Coperture esterne

Coperture esterne: versatilità e utilità non solo in giardino

Le coperture esterne servono per riparare zone del giardino o per creare zone d'ombra sui balconi, per realizzare una veranda o per creare una tettoia sul terrazzo. Diversi sono gli obiettivi e l'uso che si può perseguire con queste coperture e differenti sono i materiali disponibili in commercio a prezzi buoni. In un giardino le coperture possono essere usate per creare una zona per il pranzo o per adibire lo spazio coperto a zona relax. Tali coperture riparano dal sole durante i mesi caldi e dalle intemperie in inverno. Sui balconi le coperture hanno la funzione di creare zone d'ombra se si coltivano dei fiori o per stendere la biancheria visto che in città non si possiede un giardino. Le coperture sui balconi hanno lo scopo di riparare gli infissi dagli attacchi degli agenti atmosferici. Le coperture esterne sono utilizzate anche per creare delle verande se la casa è piccola e si ha bisogno di un'altra stanza. Sul terrazzo le coperture hanno la funzione di creare uno spazio coperto adibito a diversi scopi: dalle cene alla lettura, alla creazione di uno spazio lavanderia dove inserire gli elettrodomestici e altri arredi o di uno spazio verde.
copertura in legno per balconi

AmazonBasics - Copertura per tavolo da pranzo, 190 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,99€
(Risparmi 3,5€)


Coperture esterne: tipi di materiali usati

ampia tettoia in policarbonato Le coperture esterne possono essere di due tipi: mobili e rigide. Quelle mobili presentano il vantaggio di poter essere riavvolte per far filtrare maggiore luce solare. Quelle rigide sono fisse per cui creano una zona ad isolamento termico-acustico. I materiali utilizzati sono diversi. Nella lista dei materiali è presente il policarbonato che è leggero, trasparente e resistente alla combustione ed è ottimo per le verande. Le terrazze presentano spesso coperture in legno di abete trattato associato a legno massello o lamellare che ne aumenta la robustezza. L'utilizzo dell'alluminio per le coperture esterne è ottimo se associato anche ad un impianto fotovoltaico integrato che oltre a consentire il riparo dagli agenti atmosferici produce un notevole risparmio energetivo. Anche per il pvc si è registrato un aumento del suo utilizzo per coperture esterne essendo un materiale economico e versatile. Protegge dalle intemperie e respinge i raggi solari creando un ottimo isolamento termico ed acustico. Si usano anche rame e lattoneria per coperture a basso costo.

    KING DO WAY 308x138x89cm Copertura per Mobili da Giardino, Coperture Rettangolare con Corda da Corte, Telo Protettivo per Tavola/Sedia da Esterno

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,98€
    (Risparmi 20,98€)


    I vari tipi di coperture esterne da giardino

    ombrelloni da giardino con pilastro in legno Il giardino è la parte della casa dove si possono creare spazi dedicati agli hobby. Spesso sono richieste delle coperture esterne che aumentano la vivibilità di questa zona e le più note sono i gazebo, gli ombrelloni, i pergolati e le tende da sole. I gazebo, in vendita presso i centri di giardinaggio, stanno acquistando un valore estetico e decorativo crescente in quanto impreziosiscono il giardino: quelli con i pilastri in ferro battuto creano ornamenti floreali e geometrici di notevole impatto visivo. I pergolati sono coperture appositamente studiate per essere associate ai rampicanti, sono di facile installazione e hanno un buon effetto scenico. Quando non si vuole una struttura fissa si opta per gli ombrelloni che richiedono minore manutenzione visto che si conservano quando non sono utilizzati. Le tende da sole sono strutture semimobili, con appoggio a muro o su struttura metallica con chiusura manuale o motorizzata.


    Altre coperture esterne: pensiline e coperture funzionali

    balcone con pergolato ornamentale Durante la stagione invernale le pensiline presenti in giadino sono molto utili per proteggere gli infissi dagli agenti atmosferici. Se la loro dimensione è abbastanza ampia possono essere utilizzate per riparare le piante che hanno bisogno di stare all'aperto ma, che allo stesso tempo, devono essere protette da grandine e neve per evitare danni irreparabili. Le pensiline sono coperture utili per usi domestici come ad esempio stendere il bucato e ripararlo dalla pioggia. Sono prodotte con diversi materiali: quelle in cemento sono le più resistenti e hanno un muro d'appoggio e solitamente un pilastro; ci sono pensiline in policarbonato, acciaio e legno da scegliere in base ai gusti e alle disponibilità economiche. Si tratta di pensiline che hanno bisogno di manutenzione. Possono essere utili per riparare l'auto in assenza di garage. Anche il balcone può avere una copertura se esso viene adibito al giardinaggio o ad altre attività domestiche. I sistemi di copertura dei balconi sono le tettoie, le tende, i pannelli grigliati e le pergole. Le coperture esterne per balconi hanno un valore estetico e ornamentale.



    • coperture esterne Le coperture per verande sono un sistema estremamente diffuso per proteggere gli ambienti a diretto contatto con i fenom
      visita : coperture esterne
    • tettoie esterne Quante volte si rimane incantati alla vista di balconi fioriti coperti da tettoie esterne dal design particolare? Le tet
      visita : tettoie esterne

    COMMENTI SULL' ARTICOLO