Estratto secco titolato

Estratti secchi titolati

Gli estratti secchi sono risorse tra le più importanti in ambito fitoterapico, perché in grado di curare i più diversi sintomi e disturbi senza essere aggressivi per l'organismo e quindi con ridottissimi rischi di effetti collaterali. Gli estratti secchi sono particolarmente diffusi in erboristeria e fitoterapia perché permettono di conservare, a differenza di molti altri prodotti e sistemi di lavorazione, il fitocomplesso della pianta nella sua integrità, ovvero l'insieme di elementi attivi che caratterizzano il tipo di azione che la pianta stessa può svolgere sull'organismo che la assume. Di conseguenza, l'estratto secco titolato non avrà una funzione singola, ma l'utilità sarà variabile sulla base delle caratteristiche proprie della singola pianta dalla quale viene realizzato l'estratto secco titolato. Gli estratti secchi titolati sono portati al titolo prescritto tramite l'utilizzo di sostanze inerti appropriate, solitamente lattosio, saccarosio o amido essiccato: il prodotto finale della lavorazione conterrà ben il 95% di massa, garantendo così la più piena integrità delle caratteristiche della pianta dalla quale viene compiuta l'estrazione. Ad essere essiccate sono solitamente le parti più ricche di elementi attivi, dunque quelle più giovani e quelle aeree.
Estratto secco titolato

TARASSACO ESTRATTO SECCO TITOLATO 60 CAPSULE - Depurativo, diuretico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Preparazione

Estratto secco titolato La preparazione degli estratti secchi titolati avviene a livello industriale e ai clienti viene messo a disposizione il prodotto finito. Realizzabile a partire da qualsiasi pianta, l'estratto secco titolato si differenzia dalle normali droghe in polvere a base di materie prime vegetali in quanto non richiede l'utilizzo di solventi e non contiene dunque alcuna traccia di alcol. Il suo consumo può quindi essere effettuato da parte di tutti coloro che ne presentano la necessità, senza particolari limitazioni di età. Gli estratti secchi messi in commercio sono caratterizzati da precise percentuali di droga e di principi attivi: in questo modo, l'assunzione può essere regolata a livello medico e non comportare particolari difficoltà relativamente al dosaggio e all'assunzione controllata. Le sostanze inerti utilizzate per effettuare l'estrazione possono anche essere sostituite da un altro estratto secco ricavato dalla stessa droga vegetale sottoposta a lavorazione. Al termine di essa, non sarà presente alcol nel prodotto mentre il fitocomplesso garantirà massima integrità ed efficacia, sulla base delle caratteristiche specifiche della pianta di partenza.

  • Olio di tea tree L'olio di tea tree è un prezioso estratto di pianta arbustiva (nome botanico Melaleuca Alternifolia), ottenuto tramite distillazione a vapore delle foglie dell’arbusto: le qualità migliori vengono dis...
  • Aloe La psoriasi è una patologia epidermica di natura infiammatoria, che colpisce circa l’1% della popolazione mondiale ed è a carattere cronico. Si manifesta con la presenza, lungo tutto il corpo, di mac...
  • Sospensione integrale di pianta fresca La sospensione integrale di pianta fresca, da poco entrata in uso comune in fitoterapia e venduta prevalentemente sotto forma di crema, è una preziosa risorsa che permette di sfruttare al massimo tutt...
  • estratto secco compresse anticellulite Quella contro la cellulite è una battaglia che si ritrovano a combattere praticamente tutte le donne: anche se vine spesso considerata un semplice inestetismo nelle forme più leggere, si tratta di un ...

VALERIANA ESTRATTO SECCO TITOLATO 60 CAPSULE - Ansia, insonnia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,5€


Benefici

Estratto secco titolato Gli estratti secchi titolati possono vantare una elevata efficacia e la soddisfazione delle esigenze di che ne fa uso proprio per l'elevata possibilità di controllo della composizione che questo processo di lavorazione è in grado di garantire: la titolazione è un procedimento che permette di controllare con notevole precisione la quantità e la percentuale di un determinato principio attivo all'interno del preparato: questo permette di poterlo rendere particolarmente efficace e mirato per la tipologia di disturbo da trattare, nonchè di avere sotto costante controllo le caratteristiche specifiche del prodotto e gestirne così al meglio dosaggi e frequenza di assunzione. Percentuali e quantità devono rispondere ai parametri stabiliti dalla Farmacopea, che stabilisce le quantità minime di principi attivi che un tale prodotto deve contenere per essere immesso sul mercato sotto specifica definizione. I vantaggi relativi all'assunzione dei preparati titolati sono variabili a seconda della pianta di partenza, e dunque dei principi attivi in essa contenuti. In linea generale, come per ogni estratto secco, il principale vantaggio consiste nell'avere a disposizione un prodotto naturale e dunque di scarsa aggressività, che garantisce invece efficienza con ridotti effetti collaterali rispetto a medicinali di origine chimica complessa.


Estratto secco titolato: Prodotti in commercio

Estratto secco titolatoDal momento che le fasi di lavorazione sono strettamente regolamentate e che per l'utilizzo e la messa in vendita degli estratti secchi titolati è necessario rispettare precisi canoni legati alle quantità e alle percentuali di principi attivi, gli estratti secchi sono prodotti che devono essere acquistati e che devono riportare adeguata certificazione. Essendo in polvere, gli estratti secchi titolati possono essere acquistati più frequentemente sotto forma di pillole contenente il prodotto, da assumere per un periodo di tempo limitato e sotto controllo del medico, per non incorrere nel rischio di eccedere nei dosaggi. Gli scopi e gli utilizzi possono essere davvero variegati: si va dagli integratori, per esempio per migliorare l'apporto vitaminico o quello minerale, fino ai prodotti che fungono da antiasmatici e da rimedi contro le diverse forme di disturbi che possono colpire le vie respiratorie. L'estratto secco titolato è uno dei più preziosi strumenti per sfruttare quanto è presente in natura a favore della cura e del benessere dell'uomo, in grado di rispondere ad una varietà di esigenze estremamente ampia grazie alla varietà di effetti benefici offerti dalle singole piante.



COMMENTI SULL' ARTICOLO