Fiori in vaso

I fiori in vaso e tutte le cure da riservargli

I fiori in vaso hanno bisogno di particolari cure per restare sempre freschi e vivaci. L'importante è sapere, a tal fine, che il loro terriccio tende ad impoverirsi molto velocemente: sarà necessario, quindi, effettuare un rinnovo periodico del terriccio, magari con prodotti in vendita dai vari fioristi che aiutano la pianta nell'assorbimento delle sostanze nutritive di cui ha bisogno. Man mano che la pianta cresce, poi, bisogna rinvasarla in un contenitore adatto alle sue dimensioni, per darle lo spazio adeguato per svilupparsi. Questa operazione, però, non va mai compiuta quando la pianta è in fiore, poichè è il periodo in cui essa è maggiormente delicata ed il cambiamento repentino delle condizioni vitali potrebbe farla appassire. Ovviamente, altra condizione basilare per far crescere bene la pianta è assicurarle tanta luce ed acqua in base alle sue esigenze.
Una pianta fiorita in vaso

Emsa 512668 - Vaso di fiori "Siena" da giardino in polipropilene, 26 cm, bianco perla

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€
(Risparmi 10,81€)


I fiori in vaso da esterno

Alcuni fiori in vaso da esterno Per abbellire lo spazio esterno della nostra casa, converrà scegliere sia piante in vaso a fiore che a foglia verde. Infatti le più resistenti sono sicuramente le sempreverdi, ma anche dei piccoli arbusti e delle rampicanti potrebbero farvi fare bella figura con poche cure. Anche se tantissimi tipi di piante da vaso si adattano all'aria aperta del balcone, pur costrette in spazi limitati quali quelli dei vasi, è bene limitare la scelta tra quelle che meno soffrono questa condizione. Se il balcone/terrazzo è esposto a nord, i fiori in vaso più congeniali saranno quelli che amano le posizioni ombreggiate; se esso è esposto a sud, invece, le piante più adatte saranno quelle maggiormente resistenti al sole ed alla siccità. Se invece scegliete delle perenni, dovete tenere in conto che queste saranno capaci di sopportare anche le temperature basse, ma non il gelo; inoltre, non ci sarà bisogno dei rinvasi annuali di cui necessitano invece le altre tipologie di piante a fiori.

    Vasi di Fiori, RIOGOO Giardino Vasi Appesi Benne Hanging Planter, Fiore del Metallo Vasi di Piante Vasi Home Decor - Gancio Rimovibile (8 PCS)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€


    Fiori recisi in vaso

    Fiori recisi da mettere in vaso Per quanto riguarda i fiori recisi, invece, bisognerà adottare metodi particolari di cura per non farli appassire troppo velocemente. Innanzitutto scegliere un vaso abbastanza ampio, per accogliere abbastanza acqua da compensre quella che i fiori perdono per traspirazione; non bisogna poi ammassare i fiori nel vaso, in modo da dare spazio ai boccioli di schiudersi e prendere aria a sufficienza. Non deve mai mancare l'acqua nel vaso e non deve essere troppa, in modo da non ristagnare e rimanere pulita. Gli steli possono essere tagliati di un paio di centimetri ogni 2 o 3 giorni, per essere più assorbenti; il vaso deve preferibilmente essere di argento e comunque mai di metallo. Può aiutare anche aggiungere qualche cucchiaino di zucchero all'acqua, per apportare nutrimento.


    Fiori in vaso: i più resistenti all'esterno

    Piante fiorite da esternoTra i fiori più resistenti all'esterno ci sono tutti quelli che ben sopportano gli sbalzi di temperature. La primula è uno di questi, con una pianta che produce fiori a grappolo o ombrello, spesso bicolori. Possono esserci sfumature che vanno dal giallo, al bianco, al rosso fino al viola; la fioritura inizia a febbraio e continua fino a primavera inoltrata, se il terriccio è ben drenato ed abbastanza acido. La temperatura ideale per le primule è attorno ai 15 gradi. C'è poi la viola, che ama i luoghi ombreggiati e ben areati, con i suoi fiori di colore appunto viola e molto molto profumati. Il terriccio deve essere drenato abbastanza ma non eccessivamente, perchè soffre molto il ristagno d'acqua di irrigazione. Più delicato è invece il tulipano, che ama le temperature miti ed il sole, ma mai l'esposizione diretta ai raggi solari, che altrimenti lo farebbero appassire. L'importante è non tenerlo mai scoperto quando gela, poichè appassirebbe ed i fiori si avvizzirebbero velocemente.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO