Tipi di ciliegie

Il ciliegio

Il ciliegio è una pianta appartenente alla famiglia delle Rosacee, diffusa in moltissimi ambienti ha una buona resistenza alle più diverse condizioni climatiche, presentando una buona resistenza anche al freddo. L'areale di distribuzione comprende gran parte dell'Europa, il Nord Africa, l'Asia con alcune popolazioni sull'Himalaya. Si tratta di un albero deciduo con una crescita che varia fra i 15 e i 32 metri di altezza non adatto come specie pioniera in quanto si sviluppa in gruppi in un'area adatta. Gli individui giovani da quelli più vecchi si distinguono per una dominanza apicale, un tronco dritto e una corona conica semisferica, che nel corso della maturazione diventa più irregolare e arrotondata. La vita massima è di circa 100 anni per gli individui nelle condizioni ottimali e soprattutto con molta luce a disposizione.
Albero di ciliegio in fiore

TAP-TRAP® - IL TAPPO TRAPPOLA - LA VERA ESCA ECOLOGICA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Il ciliegio (Cura)

Coltivazione di ciliegi Il terreno ideale per la coltivazione del ciliegio è di medio impasto, mescolato con letame o materiale di compostaggio, torba, sabbia e ghiaia, in modo da fornire le sostanze nutritive e il drenaggio delle radici. Per impiantare le piantine è bene prima di posizionarle di zappare con cura il terreno per favorire l'arieggiamento e posizionare un tutore al quale fissare il fusto per i primi tempi della crescita. Le radici dovranno essere completamente ricoperte di terriccio. Per la prima raccolta di frutti si dovranno aspettare un paio di anni, durante i quali sarà vietato concimare il terreno, che dovrà essere concimato dopo ogni raccolto. Eliminare intorno alla base del tronco tutte le erbacce che potrebbero essere veicolo di funghi che attaccherebbero la pianta.

  • Ciliegio in fiore Il ciliegio appartiene alla famiglia delle Rosacee, alla sottofamiglia delle Pruniodee, o Drupacee, ed al genere Cerasus; le specie più importanti sono il ciliegio dolce, il più coltivato, e quello ac...
  • Ciliegia della qualità In Italia, fra le ciliegie di varietà più coltivate, ve ne sono alcune che è possibile già raccogliere dalla metà di maggio in poi. Queste ciliegie iniziano a maturare con il tiepido sole di maggio e...
  • Varietà Amarena Una delle più diffuse varietà è l'Amarena, frutto del ciliegio selvatico, che si distingue per il colore rosso intenso e il gusto acidulo. La maturazione può variare perché ne esistono più varietà: ci...
  • Prunus cerasus Queste tre tipologie di ciliegie si caratterizzano per il sapore acidulo e sono prodotte dal Prunus cerasus, detto anche Amareno, Visciolo o Marasco. Questa pianta è più piccola del Prunus avium, infa...

BBQ trucioli ciliegia 1 kg Cherry GR. 3 fino a 7 mm perfetto per il barbecue a gas

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


Ciliegie (Qualità)

Esistono molteplici varietà di ciliegie e variano a seconda della grandezza e delle sfumature di colore. La maturazione avviene fra fine maggio a fine luglio. La varietà più consumata è il Durone Nero di Vignola, dal colore rosso intenso tendente al nero. Il Durone dell'Anella è molto dolce con una tonalità rosso brillante. La Bigarreaux ha un colore rosso intenso e la polpa dalla consistenza molto carnosa. La Bell'Italia è invece piccola e tenera e ha origine dal Trentino Alto Adige. Il Durone della Marca ha un colore tendente all'arancione ed è ottimo per le marmellate. La Ferrovia è molto dolciastra e di origine pugliese. La qualità del Monte invece ha la particolarità che a seconda del lato dalla quale si osserva cambia da giallo-rosato a rosso scuro.


Tipi di ciliegie: Ciliegie (Qualità)

Ciliegie Esistono tantissime tipologie molto apprezzate di ciliegie. Le Malizia presentano un colore rosso rubino con un frutto di notevoli dimensioni. La Mora di Cazzano ha una polpa croccante con un gusto dolcissimo e un lievissimo retrogusto acidulo. La Bella di Pistoia, invece, presenta una polpa rosa e croccante. La Vesseux francese mostra un colore rosso scurissimo e presenta una buccia rugosa. La Badacsony, invece, offre una polpa rossa con la buccia molto scura. Le Graffione Bianco mostrano una polpa gialla con un retrogusto amarognolo. Le Lapins, di origine canadese, presentano una buccia rosso scura punteggiata e polpa acidula color arancione. Le Napoleon sono di origine francese e presentano una buccia giallo rosso con una polpa croccantissima e molto zuccherina.


Guarda il Video
  • ciliegie varietà Il Lapins si caratterizza una delle ciliegio varietà più importanti e diffuse. Si tratta di una pianta tardive che posso
    visita : ciliegie varietà
  • tipi di ciliegie Il ciliegio è un albero molto amato, non solo per i frutti che produce, ma anche per i profumati fiori, che adornano mol
    visita : tipi di ciliegie

COMMENTI SULL' ARTICOLO