Terriccio per piante grasse

Piante grasse

Generalmente si parla di piante grasse ponendole tutte su di uno stesso piano senza alcuna differenza e, in realtà, è inappropriato definirle in tal modo. Un termine che meglio si addice è “piante succulente”, questa definizione permette di identificarle e di comprendere piante con caratteristiche simili ma che appartengono a generi e specie differenti. Per piante grasse si intendono tutte quelle piante che hanno la capacità di assorbire ed accumulare liquidi nei propri tessuti. Questi tipi di piante crescono nelle zone del deserto del Sahara e del Gobi (Asia), nei pendii delle Ande cilene e peruviane, nel deserto della Namibia e nel deserto del Messico. I loro luoghi di origine sono posti aridi con elevata umidità, piogge scarse, molta nebbia e rugiada. In virtù di quanto scritto, se vogliamo coltivare e crescere delle piantine grasse, dobbiamo creare un terreno adatto alle proprie condizioni di vita.
pianta grassa

SOLEVIVO CACTACEE TERRICCIO PER PIANTE GRASSE DA 5 LT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€


Terreno

E’ dal terreno che dipende la vita e lo stato di salute e di sviluppo della pianta. Una cosa importante da sapere è che le piante grasse non dovranno mai entrar in contatto con ristagni idrici e marciumi all’apparato radicale, rischierebbero di indebolirsi e danneggiarsi. Tutto ciò che serve per preparare il terriccio ideale per queste piantine è un buon terreno a base di torba e della sabbia di fiume. La torba contiene sostanze organiche e quindi assicura alle piante i necessari alimenti di cui hanno bisogno, mentre, la sabbia, assicura leggerezza al terriccio in modo da facilitare il deflusso dell’acqua e la traspirazione di ossigeno alle radici. Se si vuole il tutto già preparato, è possibile acquistare del terreno per piante grasse in negozi di giardinaggio (dovrebbe averlo tutti, ma meglio frequentare i più forniti).

  • Frutto di Bergamotto Il bergamotto appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie bergamia.È un piccolo albero, alto 3-4 m, con un tronco dritto a sezione rotonda e ben ramificato ed una cortecc...
  • Frutti di Asimina L’asimina appartiene alla famiglia delle Annonacee, al genere Asimina ed alla specie triloba. È una pianta originaria degli Stati Uniti, è diffusa in alcuni stati del nord e costituisce fitte boscag...
  • Frutti di Corbezzolo Il corbezzolo appartiene alla famiglia delle Ericacee, al genere Arbutus ed alla specie unedo. È un piccolo albero sempreverde a lenta crescita, alto mediamente 5-7 m, con una forte attitudine pollo...
  • Frutti di Giuggiolo Il giuggiolo appartiene alla famiglia delle Ramnacee, al genere Zizyphus ed alla specie jujuba. È un piccolo albero, alto mediamente 5 m, con un tronco contorto; ha una crescita lenta, stessa cosa p...

Compo - Cactea 5 Lt

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,5€


Terriccio per piante grasse: Preparazione

La prima cosa da fare prima di preparare il terreno per queste piante è quella di lavare e setacciare la sabbia di fiume. Per eseguire questa operazione ci serviamo di un secchio e di colini o setacci di dimensioni varie, in questo modo otterremo della sabbia pulita e di diversa granulometria. Una volta che la sabbia è stata pulita ed il terreno è stato acquistato si è pronti per la preparazione. A questo punto dividiamo gli “ingredienti” in percentuali uguali e li mescoliamo. Si consiglia di miscelare i prodotti quando la sabbia è leggermente umida in modo da poter ottenere un composto più omogeneo. Esiste un ulteriore metodo di preparazione del terreno, dovremmo procurarci ed utilizzare della pietra pomice triturata in modo fine, il lapillo vulcanico e la pozzolana. Questi tre elementi renderanno anche più veloce lo sviluppo e la crescita delle piante grasse.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO