Alberi per giardino

Il tiglio: alberi per giardino

I tigli hanno avuto grande diffusione in tutto il territorio europeo, sin dai tempi più remoti e sono in grado di crescere notevolmente in qualsiasi tipo di terreno, con riproduzione che avviene soprattutto mediante l'utilizzo di semi. Si tratta di alberi in grado di vivere sino a duecento anni, per quanto si è parlato in taluni casi anche di esemplari vissuti più a lungo. Sfruttati soprattutto come piante ornamentali, i tigli formano delle suggestive coperture alberate per viali e stradine, con risultati di grande effetto decorativo. Le loro chiome si sviluppano soprattutto verticalmente, mentre il tronco è in grado di fornire un legno bianco, leggero e a grana fine, impiegato soprattutto in opere scultoree. Utilissimi, soprattutto dal punto di vista medico, sono i fiori che l'albero produce ed in particolar modo l'olio di tiglio, con azione diuretica e diaforetica.
Foglie di tiglio

FORBICI DA POTATURA PROFESSIONALI - Cesoie per Potare da Giardino per la Cura di Piante, Siepi ed Alberi da Frutto, Comoda e Versatile Cesoia Manuale ideale per piccoli & grandi Lavori di Giardinaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Il castagno

Un esempare di castagnoIl castagno è un albero di grandissime dimensioni, in grado di raggiungere anche i trenta metri di altezza. Il fusto si presenta eretto con corteccia di colore bruno-rossastro (liscia, se la pianta è alquanto giovane, rugosa negli esemplari più antichi). La sua chioma è piuttosto ampia e molto ramificata; presenta foglie grandi, seghettate e lucide; la sua area di distribuzione è vastissima, ma sempre relativa alle regioni con clima temperato: sono infatti necessarie delle estati piuttosto calde per garantire la maturazione dei suoi frutti. Ne esistono varie tipologie, ma le più famose sono il castagno selvatico, utilizzato soprattutto per la fabbricazione di legname da arredamento e il castagno marrone, che è in grado di produrre frutti piuttosto grossi, arrotondati e con un ottimo sapore.

  • fagus sylvatica Il Faggio (Fagus sylvatica) è un albero molto importante per i nostri boschi in Appennino e sulle Alpi, che può raggiungere i 40 m di altezza e i 250 cm di diametro del tronco, anche se normalmente no...
  • Giardino sempreverde italiano Le latifoglie sono piante caratterizzate da fogliame largo, al contrario delle aghifoglie: queste ultime comprendono l'intera famiglia delle sempreverdi Conifere. Come distinguere le varietà sempreve...
  • albero del platano di Ippocrate Il platano comune o "platano acerifolia", appartiene alla famiglia delle platanaceae, che comprende una dozzina di specie. Il termine platano deriva dal greco "platanos", poi mutuato dal latino "platu...
  • Fiori di eucalipto Non è difficile riconoscere le piante di eucalipto che popolano i giardini e gli spazi verdi, soprattutto del centro - sud Italia.L'eucalipto appartiene alla famiglia delle Myrtaceae ed è un albero se...

Pannello Solare con 50 LED Panpany, Lungo 22 Piedi per il Giardino, Impermeabile e Decorativo, Perfetto per il Patio, Giardino, Casa, Alberi di Natale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
(Risparmi 7€)


La Betulla

Alcune foglie di betulla bianca La Betulla propriamente detta, o betulla bianca, è la cosiddetta Betulla pendula (chiamata anche verrucosa) e si tratta di un esemplare che vive soprattutto in territori montuosi, in grado di raggiungere i venti, venticinque metri di altezza. Il tronco si presenta piuttosto sottile, mentre i rami recano nella maggior parte dei casi foglie di piccole dimensioni di forma triangolare o romboidale. Il legname, spesso impiegato nell'industria dei compensati e in quella dei riscaldamenti, si presenta di colore bianco ed è alquanto leggero, rendendolo inadatto alla fabbricazione di mobili. Alquanto utile anche da un punto di vista medico (per le sue proprietà diuretiche) ed igienico-sanitario, la betulla produce il cosiddetto 'catrame di betulla' in grado di svolgere funzioni disinfettanti e antiparassitarie.


Alberi per giardino: Il frassino

Foglie di frassino Il Frassino appartiene alla sottocategoria delle Oleaceae, che a sua volta rientra nell'ambito delle Latifoglie; esso è in grado di resistere anche a temperature piuttosto basse, ma predilige le zone temperate dell'emisfero settentrionale. Una delle sue caratteristiche peculiari è senza dubbio il rapido processo di crescita, che gli consente di svilupparsi nuovamente in seguito a 'potatura'. Il tronco si presenta piuttosto spesso e di colore marrone chiaro; per la sua resistenza viene impiegato spesse volte anche nella produzione di mobili e supplementi d'arredo. Al pari della Betulla, anche il frassino è dotato di ottime proprietà mediche; in erboristeria è infatti possibile acquistare degli infusi a base di foglie dell'albero, come utile rimedio contro la renella e le coliche renali.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO