Caltha palustris

Caratteristiche

Per rendere i laghetti artificiali davvero decorativi ed integrati con lo spazio verde circostante, inserire al loro interno o nei loro pressi diverse specie vegetative sarà molto efficace. In questo modo si potrà ricreare l'illusione di uno spazio naturale , seppur progettato, e creare l'atmosfera desiderata attraverso la cura di ogni dettaglio. Una pianta di particolare impatto è la caltha palustris, con il suo folto fogliame e i fiori gialli di piccole dimensioni. La caltha non teme il freddo perché è originaria delle zone boreali dal clima rigido. La caltha palustris cresce sulle rive degli stagni e dei laghetti e si trova ormai anche come vegetazione spontanea in alcune aree dell'Italia. La pianta cresce con fusti robusti e raggiunge un'altezza di circa 50 centimetri, con foglie a forma di cuore e piccoli fiori di colore acceso che si sviluppano da marzo a giugno.
Caltha palustris

Sogno moderna da giardino lampada da parete in ferro battuto – Marsilea, bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 482€


Coltivazione

Caltha palustris La caltha palustris è una pianta resistente, che si è adatta a crescere anche in modo spontaneo in alcune aree d'Italia. Non teme il freddo e gli inverni rigidi, ma essendo una pianta palustre necessita di poter avere accesso a grandi quantità d'acqua e deve essere posizionata sufficientemente vicina allo specchio d'acqua, in modo tale da poterlo raggiungere con le proprie radici. La fioritura sarà più abbondante se la caltha palustris verrà esposta in un ambiente luminoso e con ore di esposizione diretta ai raggi solari. L'annaffiatura dovrà essere regolata sulla base del clima e sulle caratteristiche ambientali del luogo nel quale la piantina viene coltivata: in linea generale, l'acqua necessaria sarà maggiore nel caso di clima caldo e nei mesi estivi, mentre le annaffiature potranno, in alcuni casi, perfino venire sospese se gli inverni non sono particolarmente rigidi.

  • Piante-Ossigenanti Il laghetto è l’elemento acquatico ideale per decorare il giardino e per arricchire lo scenario naturale esterno. Il laghetto, detto anche specchio d’acqua, ospita sovente delle piante acquatiche e d...
  • Costruire un laghetto artificiale Per rendere affascinante il giardino e creare un'atmosfera romantica fiabesca, oppure per dare vita a uno spazio dal sapore zen, non c'è niente di meglio della realizzazione di un laghetto, che potrà ...
  • Scegliere e piantare le piante acquatiche Creare un piccolo laghetto, una fontana o uno specchio d'acqua artificiale significa conferire al giardino tutto il fascino di uno spazio studiato in modo inaspettato e originale, che ricalchi il più ...
  • Vendita piante acquatiche Le piante acquatiche sono estremamente decorative e chi possiede anche sono un piccolo specchio d'acqua difficilmente sa resistere alla tentazione di renderlo vivo grazie alla presenza di specie veget...

Solare Fontana Pompa , 4 Ugelli 1.4W Solare Fontana Pompa Sommersa Circolare per Bird Bath, Fish Tank , Laghetto, decorazione del Giardino - M • SY

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,77€
(Risparmi 4,18€)


Caltha palustris: Terreno e messa a dimora

Caltha palustrisLa caltha palustris è una pianta palustre: come tale, il suo posizionamento nel terreno deve essere valutato sulla base della vicinanza all'acqua. Il terreno deve essere pesante e costantemente umido, soprattutto nei primi periodi di messa a dimora, mentre nel periodo di maggior sviluppo e di fioritura della pianta si provvederà anche alla concimazione, nel periodo compreso tra marzo e giugno, per favorire lo sviluppo. La riproduzione della caltha palustris può avvenire con facilità dividendo le radici rizomatose, nel periodo di inizio primavera: in tal caso le piantine così ottenute dovranno essere posizionate in un vaso, in un luogo riparato, fino a quando le radici non avranno attecchito e la nuova piantina non avrà iniziato a crescere. Dopo qualche settimana, quindi, la nuova piantina potrà essere posizionata nel terreno e potrà essere coltivata nel rispetto delle esigenze di un qualsiasi esemplare adulto.



COMMENTI SULL' ARTICOLO