Calicanto

Il genere di piante del Calicanto

Comunemente conosciuti con la denominazione di Calicanto, le piante arbustive Chimonanthus sono un genere che appartiene alla famiglia delle Calycanthaceae, originario della Cina. Le differenti varietÓ si suddividono tra la specie di Calycanthus floridus, dalla fioritura estiva nei diversi toni del rosso e del rosa, ed il Calycanthus praecox che produce profumati fiori gialli invernali. Il fusto Ŕ composto da ramificazioni arbustive lunghe e flessuose mentre il fogliame Ŕ di colore verde scuro, di forma ovale. In base alle differenti varietÓ i fiori possono essere pi¨ o meno odorosi, di piccole dimensioni sono di colore rosso intenso oppure gialli. Gli esemplari di Calicanto vengono impiegati ed utilizzati a scopo ornamentale come piante da giardino, se coltivati in condizioni ottimali crescono velocemente nel tempo.
VarietÓ di Calycanthus floridus Athens

Vivai Le Georgiche CALYCANTHUS PRAECOX (CALICANTO D'INVERNO)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,8€


La coltivazione della pianta di Calicanto

Fiore di Calycanthus floridus var. glaucus Piante rustiche quelle della specie di Calicanto, si adattano bene a diversi contesti ambientali. I terreni che preferiscono sono fertili e soprattutto ben drenati, se coltivati in condizioni ottimali questi arbusti possono raggiungere un diametro di due metri. Generalmente, in base alle differenti varietÓ della specie, sono piante resistenti al freddo, sopportando temperature anche al di sotto dello zero. L'esposizione deve essere luminosa e ben soleggiata, le irrigazioni sono necessarie durante l'estate e soprattutto nei periodi di siccitÓ. Le flessuose ramificazioni non hanno bisogno di potatura e basta eliminare i rami secchi o danneggiati. ╚ consigliabile somministrare periodicamente, sia in primavera che in autunno, del concime organico. Diluito nell'acqua delle annaffiature, supporta la crescita vegetativa e la fioritura degli esemplari di Calicanto.

    Vivai Le Georgiche Hibiscus Syriacus Rosalbane

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,2€


    Propagazione delle piante di Calicanto

    VarietÓ di Calycanthus praecox Le piante di Calicanto si possono riprodurre attraverso la semina abbastanza facilmente. Occorre piantare i semi in contenitori riempiti da un composto di terriccio torbato e sabbia. La stagione pi¨ adatta Ŕ la primavera e grazie alla crescita veloce del Calicanto, in breve tempo Ŕ possibile porre a dimora i nuovi esemplari. Un'altra tecnica di propagazione Ŕ tramite talea. Devono essere asportate delle cime apicali dai rami, in primavera o all'inizio della stagione estiva. Le talee ottenute vanno trattate con della polvere radicante e successivamente possono essere piantate in piccoli vasi contenitori. Nelle settimane successive devono essere protette e collocate in luoghi freschi, al riparo dalla luce diretta del sole. L'attecchimento viene confermato dall'emissione di nuove gemme fogliari.


    Le differenti varietÓ della specie di Calicanto

    Fiore di Calycanthus occidentalis Sono diverse le varietÓ che comprende la specie di piante di Calicanto. Il cosiddetto Calicanto invernale Ŕ denominato Calycanthus praecox, si caratterizza per l'intensa e profumata fioritura che si dischiude durante la stagione invernale, nei mesi di dicembre e gennaio. I fiori hanno un aspetto ceroso, sono di piccole dimensioni e di colore giallo tenue. Un'altra varietÓ Ŕ quella del Calycanthus occidentalis, abbastanza diffuso, produce infiorescenze singole nei toni del rosso scuro. Meno intensa la profumazione rispetto al Calicanto invernale, ricorda le fragranze del vino rosso. Il Calycanthus floridus Athens ha un fogliame verde lucido dalle profonde venature e in estate durante il periodo della fioritura, si dischiudono fiori di colore rosso-marronastri, anche questa varietÓ Ŕ profumata e ricca di fragranze fruttate.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO