Coltivare canne di bambu

Canne di bamboo

Il bambł č un genere di piante che appartiene alla famiglia delle Poaceae e in particolare alla sottofamiglia delle Bambusoideae. I bambł sono piante a carattere sempreverde e possono mostrare varietą molto diverse con altezze variabili tra pochi centimetri fino a 40 metri di altezza con tronchi del diametro di 30 centimetri. Le radici hanno caratteristiche rizomatose, con una consistenza carnosa, ma a seconda della specie possono svilupparsi in modo esteso in orizzontale o in verticale oppure rimanere contenute intorno al fusto con carattere cespitoso. Il fusto ha una conformazione cilindrica, mostra degli internodi cavi e dei nodi, molto visibili, dai quali crescono le foglie che sono sottili e hanno una forma lanceolata. Le canne di bambł sono generalmente originarie dell'Asia e dell'America, anche se si possono trovare specie spontanee anche in Africa, in Oceania e in Europa.
Canne di bambł

1,2 m Yuzet Garden canne di bambù graticcio pisello fagiolo rete

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,08€


Canne di bamboo

Bambł Le canne di bamboo sono piante diffuse in moltissime zone, infatti ne esistono specie tropicali che prediligono un clima caldo, oppure tipologie che hanno origine sull'Himalaya che sono in grado di sopportare anche temperature rigide e prolungate. Le specie pił largamente coltivate sono quelle rustiche, quindi in grado di resistere bene a temperature elevate in estate e a temperature abbastanza fredde in inverno, anche in presenza di neve e gelate. Per alcune specie pił delicate si potrebbe assistere a un disseccamento in inverno con temperature eccessivamente basse. Perņ in questo caso si rovinerebbe solamente la parte aerea, ma rimanendo intatte le radici, la pianta rigermoglierebbe non appena le temperature siano leggermente pił calde. Il bambł č una pianta che predilige delle esposizioni soleggiate o semi ombreggiate.

  • Cannella in fiore La cannella č una spezia esotica ottenuta dalla corteccia di due specie vegetali da ascrivere alla famiglia delle Lauracee ed al genere Cinnamon, infatti l’albero č detto anche cinnamono. Il Cinnamo...
  • canna del nicaragua Originaria dell’America meridionale, La Canna fiorifera appartiene alla famiglia delle Cannaceae. Questa pianta produce delle foglie di forma ovale ed allungata e di colore verde scuro molto particola...
  • fiori cannella La Cannella, originaria dello Sri Lanka, č un alberello sempreverde dal quale viene ricavata una spezia particolarmente diffusa in Europa ed in Asia. La pianta prende anche il nome di “cinnamomo” fin ...
  • infuso di cannella Esistono molti tipi di cannella, poiché sono diversi gli alberi da cui si puņ estrarre, ma la pił pregiata arriva dallo Sry Lanka ed č quella ricavata dall'albero del Cinnamomo. Spezia dal colore marr...

1,5 m Yuzet Garden canne di bambù graticcio pisello fagiolo rete

Prezzo: in offerta su Amazon a: 60,95€


Coltivazione del bambł

Piante di bambł Il terreno ideale per la coltivazione del bambł dovrebbe essere leggermente acido, anche se potrebbe svilupparsi in presenza di terreni alcalini. Il terreno dovrebbe essere assolutamente ben drenato dal momento che in presenza di ristagni d'acqua le radici potrebbero essere colpite da funghi o da muffe. Il bambł potrebbe essere coltivato in piena terra oppure in vaso, ma non dimenticando mai che lo sviluppo orizzontale potrebbe essere considerevole. Essendo piante abbastanza rustiche sopportano periodi di siccitą, anche se sarebbe opportuno provvedere ad irrigazioni frequenti soprattutto per gli esemplari appena messi a dimora. Il bambł potrebbe essere potato senza problemi in primavera per garantire un migliore sviluppare delle foglie. La potatura del bambł rende la pianta pił vigorosa e con una vegetazione pił compatta.


Coltivare canne di bambu: Cura del bambł

Foresta di bambł La coltivazione del bambł richiede la conoscenza approfondita della pianta, dal momento che molte specie possono essere infestanti, soprattutto quelle con rizomi striscianti. Queste tipologie di bambł infatti potrebbero con il tempo colonizzare il terreno circostante, creando quindi moltissimi problemi ad altre coltivazioni. Solitamente infatti per contenere lo sviluppo del bambł si dovrebbe posizionare una barriera contenitiva o scavare un fossato. La barriera dovrebbe essere posta ad una profonditą tale che le radici non riescano a superarla. Il bambł presenta delle infiorescenze di colore verde o giallo, ma molto sporadiche, in periodi casuali e con intervalli non definiti che potrebbero richiedere svariati anni. Infatti alcune specie potrebbero avere cicli di fioritura anche di 120 anni. Fioriture massicce potrebbero perņ provocare la morte della pianta.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO