Spirea

Caratteristiche della spirea

La pianta di spirea si vede spesso nei giardini così come nelle aree verdi urbane; i vari ibridi infatti vengono coltivati per lo più a scopo ornamentale, per decorare i giardini privati e pubblici; queste piante infatti resistono bene anche in ambienti ad alto inquinamento atmosferico. La pianta di spirea appartiene alla famiglia delle Rosacee, è una pianta che si sviluppa a forma di arbusto, con fusti sottili e poco ramificati, e che può raggiungere un'altezza massima di due metri; le foglie sono solitamente ovali o lanceolate. La spirea produce dei fiori bianchi oppure rosati, di per sè piccoli ma riuniti in infiorescenze a forma di coroncine. Questi sbocciano lungo tutta la primavera e l'estate, a seconda delle specie. Pur essendo una pianta originaria dell'Asia, ormai è diffusa in tutta l'area del bacino del Mediterraneo.
Pianta di spirea

Bottiglia d'acqua termica Laken isolamento sottovuoto acciaio inossidabile bocca larga con tappo sportivo con paglia 750ml Fucsia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,95€


Spirea bianca

Spirea prunifolia Tra le varietà di spirea, ne esistono molte a fiore bianco; queste sono sicuramente le più eleganti e raffinate. Tra queste, la più conosciuta è forse la Spirea Vanhouttei, una pianta caratterizzata da una fioritura molto abbondante e che non richiede particolari esigenze di coltivazione. Anche la Spirea Prunifolia è una varietà di spirea a fiore bianco; la sua peculiarità sono i fiori, molto simili a piccole roselline. Le spirea bianche sono piante che fanno bella mostra di sè anche in posizione isolata, a decorare un angolo di giardino, ma sono ugualmente perfette se si vogliono creare delle piccole siepi fiorite. Non necessitano di particolari cure nè di terreni particolari, e generalmente si accontentano dell'acqua piovana; è però consigliabile metterle a dimora in una posizione soleggiata, per stimolare la produzione dei fiori.

  • Si stima che l'80% della popolazione femminile soffra di cellulite La cellulite estetica non è solamente un inestetismo cutaneo, ma è una vera e propria patologia caratterizzata da uno squilibrio tra circolazione venosa e linfatica che comporta una ipertrofia delle c...
  • spirea ulmaria La spirea ulmaria è una pianta che è facile trovare, sotto forma di siepi isolate, posta a elemento ornamentale di parchi e giardini. I suoi piccoli fiorellini, dalla caratteristica colorazione bianca...

Acacia Dealbata Pianta in vaso di Acacia Dealbata - 40 Piante in vaso 7x7

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63,39€


Spirea rosa

Spirea Japonica Goldflame Numerose sono anche le varietà di spirea a fiore rosa, tra queste ci sono le varie Spirea Bumalda. In queste varietà la colorazione rosa è molto accesa, tendente al rosso-fucsia. Le Bumalda, e tutte le spirea a fiore rosa in genere, fioriscono più tardi rispetto alle varietà bianche, verso giugno, e sono le piante perfette se si vuole dare un tocco di colore e allegria al proprio giardino. Tra le varie specie di Spirea Japonica, le cui colorazioni variano dal bianco al rosa acceso, vale la pena ricordare la Spirea Japonica Goldflame. Questa pianta dalla fioritura estiva rosa-fucsia, ha una caratteristica che la rende davvero unica tra le spirea: infatti, il fogliame della Goldflame assume una colorazione rosso-arancio a primavera e ramata in autunno, mentre durante tutta l'estate le foglie sono verdi e contrastano piacevolmente con il colore dei fiori.


Proprietà benefiche della spirea

Spirea Olmaria Tra le varietà di spirea, una in particolare, la Spirea Olmaria, è impiegata più per le sue proprietà benefiche che per scopi decorativi. L'olmaria è infatti un ottimo calmante, antiinfiammatorio e diuretico, e perciò spesso viene utilizzata per depurare l'organismo dalle scorie metaboliche. L'olmaria cresce spontaneamente in tutto il nord, soprattutto nelle zone montane o nei boschi, vicino ai corsi d'acqua. Le sostanze benefiche di questa pianta si trovano nei fiori, che una volta essiccati possono essere utilizzati per fare delicati infusi. Proprio dai fiori di questa pianta si ricavava in passato anche l'acido salicilico, impiegato in farmacia per le sue proprietà antipiretiche e analgesiche. La presenza di flavonoidi rende l'olmaria utile anche per il trattamento della cellulite, perchè aiutano a contrastare la ritenzione idrica.



  • spirea pianta La spirea del giappone è una pianta molto interessante per l’amante del giardinaggio. Si tratta infatti di arbusti poc
    visita : spirea pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO