Viburno

Origini e caratteristiche principali del viburno

Il viburno Ŕ un arbusto appartenente alla famiglia delle Caprifoliaceae e comprendente circa duecento differenti specie, la maggior parte delle quali sono originarie dell'Europa e dell'Asia. Esistono viburni sempreverdi e viburni a foglie caduche, accomunati da una struttura simile. L'altezza massima che pu˛ toccare l'arbusto Ŕ di circa quattro metri, generalmente raggiunta nell'arco di due o tre anni. Le foglie del viburno si presentano con un colorito verde scuro e con una forma ovale. Per quanto riguarda la fioritura, essa avviene solitamente nel periodo primaverile, ma alcune specie, soprattutto quelle sempreverdi, possono fiorire in autunno. Il viburno, in virt¨ della sua facile coltivazione e per via del suo aspetto gradevole, Ŕ un arbusto utilizzato generalmente con scopi ornamentali e come siepe.
Arbusto di viburno fiorito

Viburno Lucido Pianta in vaso di Viburno Lucido - 10 Piante in vaso 7x7

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Le pi¨ note e importanti specie di viburno

Foglie e fiori del viburno opulus Tra le centinaia di specie di viburno, alcune di esse sono pi¨ diffuse, principalmente per via dell'ottima resistenza al freddo di cui sono dotate. La specie di viburno pi¨ conosciuta Ŕ il viburno opulus, arbusto noto anche con il soprannome di 'palla di neve'. Si tratta di un arbusto deciduo, il quale presenta un'intensa fioritura, che si sviluppa generalmente durante la tarda primavera. In autunno, il viburno opulus produce dei frutti colorati di un acceso rosso. Altre specie assai comuni sono il viburno tinus e il viburno lantana. Il primo Ŕ un arbusto di tipo sempreverde. Presenta una fioritura del tutto simile a quella dell'opulus e produce dei particolari frutti di colore blu scuro. Il viburno lantana Ŕ, invece, un arbusto deciduo, noto per via delle sue eccellenti proprietÓ curative.

  • Un esemplare di Viburno in fiore Appartenente alla famiglia delle Caprifoliaceae, il Viburnum Ŕ un genere di piante che conta ben duecento specie diverse al suo interno. Provenienti dall'Europa e dall'Asia, sono una componente quasi ...
  • Fiori e bacche del viburno rosso Il viburno rosso Ŕ solo una delle tante varietÓ del viburno, un arbusto sempreverde originario di alcune zone dellĺAsia e dellĺEuropa. Si tratta di una pianta che assume un portamento eretto e che ha ...
  • Pianta di palla di neve fiorita La pianta palla di neve Ŕ a tutti gli effetti un piccolo viburno caratterizzato da foglie decidue. Solitamente non oltrepassa i 250 centimetri di altezza e cresce spontaneamente su tutto il territorio...
  • Dettaglio delle foglie diáviburno lucido Il viburno lucido per siepe Ŕ una varietÓ di arbusti sempreverde caratterizzato dalle foglie di bel verde acceso, lucide e brillanti. I fiori sono bianchi e molto profumati e compaiono tra maggio e gi...

1 PIANTA DI VIBURNO TINUS ARBUSTO SEMPREVERDE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,9€


Esposizione ottimale e innaffiatura del viburno

Frutti del viburno opulus Indipendentemente dalla specie, il viburno predilige l'esposizione al sole, ma ben si adatta alla semi-ombra. L'arbusto resiste molto bene alle temperature rigide e si presta a una semplice coltivazione, la quale pu˛ essere condotta anche da chi non possiede delle conoscenze approfondite in materia. Il viburno si nutre, fondamentalmente, dell'acqua piovana. Le operazioni di innaffiatura risultano necessarie esclusivamente durante il periodo estivo, soprattutto in caso di giornate aride. ╚ fondamentale evitare che il terreno possa presentarsi eccessivamente secco, fattore che potrebbe causare dei problemi alle radici. Periodicamente, soprattutto in autunno, si consiglia di concimare il terreno utilizzando un fertilizzante organico, il quale Ŕ in grado di completare in modo eccellente il nutrimento dell'arbusto.


Viburno: Le proprietÓ curative del viburno

Siepe realizzata con piante di viburno Oltre ad essere utilizzato come pianta ornamentale, il viburno Ŕ impiegato a livello medico, tanto da essere considerato come una pianta medicinale. Il decotto di foglie del viburno, soprattutto se ottenuto attraverso le foglie raccolte durante la primavera, ha eccellenti proprietÓ astringenti. L'estratto di corteccia dell'arbusto, soprattutto quello derivato della specie del prunifolium ha, invece, delle proprietÓ antispastiche e antiabortive e si dimostra adatto anche per combattere le coliche. L'infuso dei fiori del viburno opulus ha una forte azione purgativa, come come l'infuso ricavato dalla corteccia della stessa varietÓ dell'arbusto. Il viburno lantana si mostra un valido rimedio contro l'asma allergica ed esercita un'azione calmante sul sistema polmonare, ristabilendo la corretta attivitÓ respiratoria.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO