Pianta grassa a forma di cuore

Pianta grassa a forma di cuore: la specie

La pianta a forma di cuore fa parte della specie delle HOYA. Questa è una famiglia di piante che comprende più di 200 specie, diffuse in Asia, Australia, Nuova Zelanda e Polinesia. Hanno questo nome grazie al botanico Robert Brown, che le chiamò così in onore dell'amico Thomas Hoy. Sembrano, per via della carnosità delle sue foglie, a piante grasse, ma non sono tali. Molte specie quando fioriscono producono fiori di particolare bellezza, di forma stellata e apparenza cerata. Sono piante quasi tutte rampicanti, di tipo arbustivo, che possono arrivare a dieci metri di altura. Di questa specie due piante sono diventate molto famose: Una la Hoya Bella (per via dei suoi fiori unici e stupenti). La seconda è la Hoya Kerii ( per via delle sue foglie a forma di cuore).
Fiori di Hoya Bella

Baozengry Cuscino Per Divani Cuscini Cuscini Cuscino Futon Pad Cuscino Cintura Anima Cilindrica,38*38*6Cm,Allie Polvere (Cuscinetto Di Grasso)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55€


Pianta grassa a forma di cuore: le piante

Pianta di Ceropegia WoodiiL' Hoya Kerry è una specie di Hoya, tipica del sud-est dell'Asia. Precisamente delle aree del sud della Cina, del Vietnam, del Laos, de la Cambogia e della Thailandia. Fù introdotta in Europa dal botanico collezionista inglese Arthur Francis George Kerr, e da allora diventò in tutto il Regno Unito il regalo perfetto per il giorno di San Valentino. Può diventare alta fino ai quattro metri di altezza, e le foglie a forma di cuore possono essere larghe fino ai sei centimetri, e spesse fino a cinque millimetri. Per via di queste foglie carnose tutti la scambiano per una pianta grassa, cosa che però non è totalmente esatta. Altra pianta con le foglie a forma di cuore è la Ceropegia Woodii, una pianta strisciante e tappezzante originaria delle Isole Canarie, Isole Asiatiche e Africa.

    PIANTE GRASSE VERE RARE Trichocereus Candicans VASO COLTIVAZIONE

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,9€


    Pianta grassa a forma di cuore: come curarla

    Hoya kerriiLe piante della famiglia delle Hoye non richiedono particolari accorgimenti di cura. Anche se non sono piante grasse, sono facili da curare come se lo fossero. Probabilmente questa è un'altra motivazione per molti si confondono pensando che facciano parte della famiglia dei cactus. Le hoya amano il caldo. Possono resistere a temperature fino ai 35° centigradi, ma mai devono essere esposte ad una temperatura inferiore ai 5°. Il freddo risulterebbe letale alla pianta. Per questo in inverno, è consigliabile porle all'interno, esposte alla luce, ma non direttamente ai raggi solari. Infatti non sono piante autonome, ma rampicanti, quindi ne loro habitat vivono in penombra. Non temono parassiti e malattie particolari. Il terreno dev'essre ben drenato, ma irrigato continuamente. La terra non deve mai risultare secca.


    Pianta grassa a forma di cuore: semina e riproduzione

    Fiori di Hoya Kerrii Per quanto riguarda la Ceropegia, il modo migliore per riprodurla è attraverso la tecnica della talea. Infatti un ramo spezzato di questa pianta, se interrato mette radici e ne crea una nuova. Altro modo è la riproduzione attraverso il bulbo. Infatti i rami che toccano il terreno producono radici. Queste ultime si annodano e creano dei bulbi, che se trapiantati danno vita ad una nuova pianta. Per quanto riguarda la Hoya kerrii, è possibile anch'essa riprodurla per talea o per semina. La semina però risulta al quanto difficile, i fiori non sempre producono semi, e quando li producono non sempre sono fertili. Inoltre se si possiede la fortuna di avere un seme fertile, le condizioni di riproduzione della pianta, sono abbastanza complicate e difficili da riprodurre in cattività.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO