Pervinca fiore

Quanto irrigare la pervinca fiore

La pervinca, fiore diffuso soprattutto nei boschi in modo spontaneo, viene coltivata frequentemente in Italia come bordura nei giardini o sui balconi. La quantità di acqua da somministrare alla pervinca e le tempistiche di irrigazione sono le medesime sia per le piante in piena terra sia in vaso. La pianta sopporta bene il caldo e non teme particolarmente la siccità, ma andrà comunque innaffiata con regolarità nei periodi caldi, evitando che il terriccio rimanga arido a lungo. Il periodo in cui prestare maggior attenzione per le irrigazioni della pervinca è da Maggio ad Agosto, ogni 15/20 giorni potrete aggiungere all'acqua del fertilizzante se vedrete la pianta sofferente per le temperature. Non si dovrà mai permettere che ci siano ristagni idrici nel terreno, molto dannosi per la pianta; nel periodo invernale invece le irrigazioni andranno molto ridotte. La pervinca è un fiore che ama l'umidità e per questo si consiglia di nebulizzare le foglie, non i fiori, durante i pomeriggi e le sere calde anche più volte così da reidratarla. Per le piante in vaso si può fare la stessa cosa oppure tenere il pavimento circostante bagnato.
Fiore pervinca

15+ ROSE HELLEBORUS Natale Rose semi di fiore/fioritura invernale PERENNIAL

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,38€


come coltivare la pervinca

Pervinca fiori La pervinca è un fiore semplice da coltivare in Italia, sia in vaso che in piena terra. Sono però importanti l'esposizione e l'umidità ambientale. L'esposizione adatta alla pervinca è di semi-ombra ma anche le zone soleggiate vanno bene, purché riparate da forti venti e con umidità adeguata. Nel periodo estivo meglio non esporre le piante di pervinca al di sotto dei 15°C, se coltivate in piena terra potrete coprirle con del tessuto non tessuto apposito, se invece coltivate in vaso basterà ritirare le piante in zone più calde. Il terreno ideale è umido, soffice, ben drenato e ricco di sostanze nutritive. Si consiglia l'aggiunta di fertilizzanti liquidi nel periodo estivo, oppure l'utilizzo di humus di lombrico da cospargere sulla superficie del terreno, o ancora l'uso di concimi a lento rilascio. Le irrigazioni sono importanti ma non devono creare ristagni idrici. La pervinca è un fiore che si propaga per seme, talea dei fusti o con divisione dei cespi. La semina è quella più in uso e si effettua in primavera. La pervinca non necessita di cure particolari, andranno eliminate le parti secche ed i fiori appassiti oltre alle altre operazioni di routine descritte.

  • Fiori di pervinca La Vinca è un genere di piante che appartengono alla famiglia delle Apocynaceae che è originario dell'Europa e delle aree tropicali. La specie è formata da piante erbacee perenni, erette oppure strisc...
  • Illustrazione botanica della Vinca rosea I fiori di pervinca sono molto belli da vedere: le piante che li producono appartengono al genere Vinca, della famiglia della Apocynaceae. Il nome botanico Vinca probabilmente viene dal verbo latino v...
  • Fiori di vinca major La vinca major (vinca major variegata) si caratterizza perché i fusti più giovani hanno un portamento eretto, mentre quelli più maturi sono striscianti, nodosi e tipicamente legnosi. Le foglie sono pe...
  • Pianta di pervinca La pervinca raggruppa diverse specie di piante affini, di cui solo la specie Vinca Major è adatta alla coltivazione in vaso. Il suo aspetto consiste in un cespuglio alto 20-30 centimetri, con lunghi f...

Vendita calda 6 Colore Categorie disponibili Astilbe Chinensis Semi Balcone Giardino vaso cinese Astilbe semi di fiore 100PCS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,64€


Quanto concimare la pianta

Fiori pervinca La pervinca necessita di un terreno concimato con stallatico maturo o humus di lombrico al momento della semina o piantagione. Se fosse stata piantata in terreno non concimato si provvederà durante il primo anno vegetativo a fornire fertilizzante o concime adeguato, in forma liquida, a lento rilascio, o humus. La concimazione può essere effettuata ogni 15/20 giorni durante l'estate, ogni 2 mesi se si userà un fertilizzante a lento rilascio. È meglio scegliere un concime ricco di potassio, di microelementi come ferro, zinco e manganese, necessari per il corretto sviluppo vegetativo. La concimazione poi è necessaria ogni volta che si travaserà la pervinca, si provvederà a cambiare vaso e a cambiare il terriccio che sarà miscelato a stallatico maturo o humus di lombrico. Fertilizzanti alternativi, naturali e casalinghi possono essere utilizzati tranquillamente. Ad esempio i fondi di caffè da spargere sulla superficie del terriccio, oppure i gusci d'uovo che andranno tritati ed uniti al terriccio.


Pervinca fiore: Malattie e cure

Pervinche piante La pervinca è un fiore molto resistente alle malattie, ma colpito da parassiti ed insetti se coltivato in modo adeguato e nelle condizioni migliori. Infatti in caso di ristagni idrici o innaffiature eccessive gli attacchi di parassiti o funghi come l'oidio o botrite sono quasi certi. I ristagni idrici inoltre possono causare marciumi radicali frequenti e conseguente morte della pianta. Allo stesso modo la mancanza d'acqua può creare problemi: foglie ingiallite e fiori che cadono sono i segnali. La pervinca viene attaccata facilmente dai parassiti e dagli insetti quando è coltivata all'interno o in serre. Gli attacchi principali sono di afidi, ragnetto rosso, mosca bianca, e tripidi. Per combatterli si consiglia l'uso di fitofarmaci specifici, quindi prodotti medicinali ma totalmente naturali.


  • pervinca fiore E' stato il fiore prediletto di Jean Jacques Rosseau. Essa cresce spontaneamente quasi in tutta l'Europa. Presso i Cel
    visita : pervinca fiore

COMMENTI SULL' ARTICOLO