Caprifoglio del Giappone (Lonicera japonica)

Caprifoglio del Giappone (Lonicera japonica)

La lonicera japonica, o caprifoglio del Giappone, è tra le lonicere più diffuse: è una pianta rampicante sempreverde che si arricchisce di delicati fiori bianchi, molto decorativi. E' una pianta che si adatta anche al clima europeo e può essere coltivata all'aperto, direttamente nel giardino, per arricchirlodi un elemento verde perenne con piccoli fiori decorativi. Pur non patendo eccessivamente le rigide temperature, è una coltivazione consigliata per le zone dal clima mite. La lonicera japonica offre fiori dalla forma particolare e foglie lunghe ed affusolate, per una pianta dall'aspetto elegante ma non troppo appariscente. Con una adeguata potatura, il suo sviluppo può essere contenuto in modo tale da attribuire al rampicante la forma che meglio si adatta allo spazio nel quale viene inserito.
Caprifoglio del Giappone (Lonicera japonica)

KINET 25 GR - Antinausea per mal d'auto di cani e gatti - Fitoterapico veterinario per curare vomito, spasmi gastrici, nausea, angoscia - Cura della cinetosi negli animali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,8€
(Risparmi 3,7€)


Coltivazione

Caprifoglio del Giappone (Lonicera japonica) La lonicera japonica predilige posizioni soleggiate o a mezz'ombra, senza eccessive ore di luce diretta che rischierebbe di bruciare le foglie nella stagione più calda. Il terreno prediletto per questo tipo di pianta è ben drenato e ricco di humus e materia organica, ma allo stesso tempo ben drenante per evitare che si formino ristagni idrici. Tuttavia, le innaffiature devono essere frequenti perchè la pianta richiede un terreno costantemente umido. Regolarmente, il substrato del terreno che ospita la lonicera japonica va arricchito con del concime, per favorire il pieno sviluppo della pianta e per permettere ad essa di avere sempre a disposizione tutte le sostanze nutritive di cui ha bisogno. E' possibile ricorrere a del concime granulare, da far penetrare nel substrato, oppure posizionare dell'humus sul terreno se si prediligono metodi naturali: in ogni caso, per una chioma fitta e rigogliosa è importante contribuire alla qualità del terreno.

  • Caprifoglio (Lonicera) Al genere delle lonicere appartengono oltre 200 specie di piante dalle caratteristiche estremamente diversificate tra loro: la più nota e diffusa in Italia è il Caprifoglio, dalla struttura rampicante...
  • Pianta e fiori di Caprifoglio Chiamata comunemente Caprifoglio rampicante, la Lonicera è un genere, con più di duecento specie differenti, che appartiene alla famiglia delle Caprifoliaceae. Piante originarie dell'Asia, Europa e No...
  • Lonicera Caprifolium Il genere Lonicera comprende oltre 200 tra specie rampicanti e arbustive, tra quelle sempreverdi e quelle a foglia caduca. Le specie più stimate nei nostri giardini, sono senza dubbio le rampicanti ed...

10 semi / pacchetto di vendita caldo semi viola glicine di fiori per il giardino di casa fai da te

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,94€


Parassiti e malattie

Il fatto che la lonicera japonica sia resistente alle differenze climatiche che caratterizzano le diverse stagioni europee non significa che la pianta non sia sensibile a nessun tipo di attacco esterno: occorre proteggere la lonicera dai parassiti e dai funghi soprattutto nel periodo estivo, quando le temperature sono più elevate e l'umidità facilita la prolificazione degli organismi infestanti. Per evitare che si diffondano è possibile provvedere all'utilizzo di prodotti preventivi, tenendo poi sotto controllo la pianta: se sulle foglie compaiono delle macchie diffuse, è il caso di provvedere all'utilizzo di prodotti specifici, con i quali debellare completamente i parassiti per evitare che dopo poco tempo tornino a prolificare, sottraendo sostanze nutritive alla pianta fino a portarla alla morte.




COMMENTI SULL' ARTICOLO