Passiflora rampicante

Caratteristiche principali della passiflora rampicante

La passiflora rampicante è originaria dell'America Latina e comprende una gran varietà di arbusti. Il loro nome così particolare è dovuto al fatto che i fiori presentano elementi riconducibili alla passione di Cristo. Queste piante sono state importate nel continente europeo già da qualche secolo e, grazie al clima favorevole e all'assenza di nemici naturali, alcune varietà si comportano alla stregua di piante infestanti. Nonostante l'aspetto elegante dei fiori sono piante rustiche e vigorose. Si adattano bene ad ogni tipologia di terreno e non temono le basse temperature. Le foglie cambiano forma a seconda della varietà e possono essere ovali o allungate. In comune però hanno la colorazione verde scuro e cadono al suolo solamente se le temperature permangono a lungo al di sotto degli zero gradi centigradi.
Fiore di passiflora

Passiflora (Pianta mezzo sempreverde) - Vaso 1,5 litro (Pianta rampicante - Pianta adulta) - Muri e recinzioni, Pergola, Balconi e terrazze | ClematisOnline - clematidi e rampicanti più economiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,95€


I fiori della passiflora

Fiori e frutti della passiflora I fiori sono la parte più caratteristica della pianta della passiflora. Presentano un'insolita forma piatta e le loro dimensioni variano da pochi centimetri di diametro fino ad un massimo di quindici centimetri. I petali possono essere bianchi, gialli o leggermente rosati anche se in questi ultimi anni sono state create nuove varietà con tonalità di colore diverse.I fiori sono ascellari ed ermafroditi, quasi sempre singoli. Solo in alcune varietà compaiono a coppie o raggruppati in racemi. Hanno tre brattee di forme diverse che dispongono di ghiandole nettarifere. Il calice allungato termina con cinque sepali e una corona di filamenti che danno all'infiorescenza un aspetto insolito.Gli stigmi sono portati da tre stili che possono essere profumati oppure avere un odore tutt'altro che gradevole.

  • passiflora1 E’ conosciuta ed apprezzata in erboristeria per le sue benefiche proprietà. Ma viene anche coltivata in vaso o in giardino a scopo ornamentale. Le varietà rampicanti possono addirittura servire a deco...
  • Fiore di Passiflora La passiflora appartiene alla famiglia delle Passifloracee ed al genere Passiflora, comprendente diverse specie tra cui le più importanti sono: P. edulis, la principale dal punto di vista frutticolo, ...
  • Tintura madre di passiflora La passiflora è una pianta molto diffusa nei giardini europei, per via del suo fascino e dei suoi ampi fiori di colore acceso. Si tratta di una pianta ornamentale dallo sviluppo rampicante, in grado q...

Blu (clematidi Combinazioni) - 4 Vasi 1,5 litro (Pianta rampicante - 4 Clematidi - Pianta adulta - Resistenza al freddo: Ottima) - Muri e recinzioni, Pergola, Balconi e terrazze | ClematisOnline - clematidi e rampicanti più economiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,5€


Metodo di coltivazione

Dettaglio di un bocciolo La passiflora rampicante produce dei viticci robusti che le consentono di aggrapparsi a qualsiasi supporto senza aver bisogno di sostegni artificiali o legature. Preferisce le zone ben soleggiate anche se può crescere in luoghi semi ombreggiati. tuttavia nel secondo casi i fiori prodotti non saranno numerosi e la loro colorazione sarà decisamente meno accentuata. Queste piante crescono in ogni tipo di terreno. Se il suolo che avete a disposizione è arido, arricchitelo periodicamente con del letame maturo oppure con dei granuli di concime organico a lenta cessione. Se avete intenzione di coltivare la passiflora in vaso annaffiatela non appena la superficie del terreno si presenterà secca. Potate la passiflora di tanto in tanto per contenere la sua crescita e per modellarla secondo le vostre esigenze estetiche.


Passiflora rampicante: Proprietà medicinali

Passiflora rampicante Le proprietà dei frutti della passiflora sono noti da secoli e anche oggi vengono sfruttate sia nella farmacopea ufficiale che in erboristeria. Le parti verdi sono ricche di flavonoidi ma anche di alcaloidi indolici. Vengono raccolte nel periodo che va da giugno a settembre e vengono fatte essiccare in una zona ben arieggiata. Gli infusi di passiflora hanno un effetto rilassante sull'intero sistema nervoso. Lo sciroppo che si ricava dai frutti ha proprietà sedative e antispastiche. Può curare l'insonnia così come la tachicardia. Aiutano ad avere un'attività diurna senza ottundimento.Durante la prima guerra mondiale gli estratti di passiflora venivano adoperati per curare la sindrome conosciuta col nome di angoscia di guerra.Il consumo di estratti di passiflora deve essere fatto sotto controllo medico.



COMMENTI SULL' ARTICOLO