Piante rampicanti da terrazzo

Scelta delle piante rampicanti da terrazzo

Prima di acquistare una qualsiasi rampicante per il terrazzo, è bene tenere in considerazione alcuni fattori, al fine di una corretta crescita senza imprevisti. Innanzitutto, lo spazio a disposizione; in terrazzi molto ampi il problema non sorge, dal momento che si possono usare vasi di una certa grandezza (essenziali per molte specie con apparato radicale molto grande). Se lo spazio a disposizione è poco, bisogna optare per quelle specie che non raggiungono altezze elevate. In entrambi i casi, la potatura regolare delle rampicanti evita che si espandano troppo. L’esposizione è il secondo fattore da valutare, poiché alcune specie tollerano il sole diretto, mentre altre (come la comune edera) preferiscono posizioni ombreggiate o semi-ombreggiate. Constatato ciò, vediamo come reperire e coltivare alcune tra le più comuni specie di piante rampicanti da terrazzo.
Piccolo terrazzo con rampicanti

Relaxdays Arco da Giardino Decorazioni per Il Giardino Arco Piante Rampicanti, Metallo, 2.4 mt

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,51€
(Risparmi 3,39€)


Edera

Edera su un muro Ascritta al genere Helix, famiglia Araliaceae, l’edera è sicuramente una delle piante rampicanti più comuni in natura ed in commercio. Dotata di estrema resistenza e rusticità, l’edera rappresenta il primo passo per la coltivazione delle rampicanti, anche sul terrazzo. La sua riproduzione avviene principalmente per talea, ma è possibile acquistare in qualsiasi vivaio delle piantine di edera già avviate, da trasferire in un vaso più grande composto da terriccio universale e materiale altamente drenante come pozzolana o vermiculite. Rispetto ad altre rampicanti, l’edera preferisce una posizione ombreggiata o semi-ombreggiata, non a diretto contatto con il sole (o almeno non per molte ore di fila). Posizionandola vicino ad una ringhiera o ad una grata verticale per rampicanti, nel giro di pochi anni i suoi rami raggiungeranno una certa altezza, per questo motivo è bene potarla almeno ogni anno, in modo tale da controllarne la crescita e stimolare la produzione di foglie nuove.

  • pergola da giardino Tutti coloro che hanno la fortuna di possedere un giardino vicino o meno da casa, oppure comunque uno spazio aperto e su cui hanno piena libertà di azione e modifica, possono realizzare uno dei sogni ...
  • rampicanti Le piante rampicanti hanno la caratteristica di crescere espandendosi molto, sia in larghezza che in altezza. Il loro apparato fogliare e i rami, durante il ciclo vegetativo, si arrampicano letteralme...
  • rose-rampicanti Le rose sono una specie vegetale che comprende circa 150 diverse varietà e un numero indefinito di ibridi che sono stati creati nel corso dei secoli. Appartenenti alla famiglia delle rosaceae, le ros...
  • gelsomino1-1 Il gelsomino, nome botanico Jasminum L. comprende oltre 200 diverse specie di piante arbustive, rampicanti e sempreverdi. Quelle coltivate nei nostri giardini sono un rampicante sempreverde che serve ...

Kingfisher - Arco da giardino da assemblare per rose e piante rampicanti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€


Bougainvillea

Bougainvillea su un pergolato Le piante del genere Bougainvillea sono conosciute principalmente per i loro bellissimi fiori viola, fucsia, rossi o arancio che adornano sovente terrazzi, cancelli o pergolati in case e giardini pubblici. Di origine sudamericane, queste piante arbustive o rampicanti si prestano perfettamente alla coltivazione in vaso sul terrazzo, dal momento che molte varietà richiedono poco spazio e cure semplici. La Bougainvillea cresce bene ed in salute stando in zone esposte al sole diretto, con un terriccio drenante costantemente umido. Poiché le folte chiome di queste piante tendono a crescere molto, è bene potarle una o due volte l’anno, avendo cura di non recidere i germogli giovani. La sua rusticità è particolarmente apprezzata soprattutto in terrazzi ampi e dotati di gazebi, su cui non di rado viene fatta arrampicare. La fioritura, abbondante nel periodo estivo, regala ampie infiorescenze di vario colore a seconda della specie scelta.


Piante rampicanti da terrazzo: Gelsomino

Gelsomino Anche il gelsomino (genere Jasminum) è una pianta ricorrente in balconi e terrazzi, soprattutto in zone dove il clima invernale è troppo rigido per poterlo coltivare in giardino. il gelsomino preferisce ampi spazi soleggiati, con un’umidità media e un terriccio ben drenato e costantemente concimato (soprattutto durante i primi anni d’età). Le specie di gelsomino sono molte (si contano attualmente circa duecento specie) ed ognuna regala fioriture differenti, ma sicuramente la più comune è il Jasminum officinale, con piccoli fiori bianchi e profumati che fioriscono soprattutto nella tarda estate o in autunno. Una costante potatura è essenziale per controllare la crescita di questa pianta, dal momento che presenta un portamento molto disordinato e la sua capacità rampicante è discretamente elevata.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO