Piccolo edera

Piccolo edera caratteristiche

L'Hedera helix è probabilmente tra le più comuni edera europee, le foglie sono di un verde scuro con venature e macchie più chiare. L'Hedera preferisce proliferare in una posizione leggermente fresca, con un terreno uniformemente umido e va fertilizzata almeno una volta al mese. Le piante che abbiamo estratto per sovraffollamento, possono essere rinvasate durante la primavera e l'estate. Per ottenere risultati migliori, le piante dovrebbero crescere in una mistura composta da: una parte di suolo, una parte con muschio torboso e un concime equilibrato, magari granulare a lenta cessione, Come pianta di copertura del terreno, l'edera ha un valore inestimabile grazie alla sua capacità di scoraggiare l'erosione del suolo. Crescendo la pianta di piccolo edera prolificherà convincendoci che abbiamo il pollice verde e aggiungerà una fresca bellezza alla nostra casa sia dentro che fuori.
piccolo edera in vaso

serafinum piccola lampada Grab con edera – Storia/marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 296€


Caratteristiche di piccolo edera sue prerogative

parete con piccolo edera L'Hedera che cresce nel pieno sole, ha la tendenza invece a bruciare in inverno, così è particolarmente importante averla piantata nel luogo giusto. Poiché la vite edera cresce, imposta le sue radici nel terreno profondamente e densamente, e crea una rete di radici che si legano al suolo, contribuendo a prevenire l'erosione e lo slittamento in pendenza. Il piccolo edera ha la capacità di scalare qualsiasi superficie verticale, aggrappandosi mediante radici aeree. Piante di piccolo edera una volta stabilite saranno in grado di coprire rapidamente qualsiasi muro o recinzione con un lussureggianteiante fogliame sempreverde. È importante per essere sicuri della riuscita, che la pianta ed il suolo siano stati annaffiati bene prima di interrare l'edera. Se la pianta deve crescere su di un muro, la si deve collocare più vicino possibile alla parete.

    Wildlife World Roosting, Confezione 6 nidi per uccelli

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,24€


    Propagazione del piccolo edera

    pianta piccolo edera L'Hedera necessita di potature regolari almeno due o tre volte l'anno, esse promuoveranno la crescita robusta della pianta. L'edera può essere propagata per talea, facendo attenzione nella sua potatura, si dovranno prelevare delle porzioni di pianta giovane in primavera o in estate, le piantine saranno conservate in un composto molto leggero di sabbia e perlite e tenute ben inumidite, in questo modo saremo sicuri che cresceranno rapidamente. Come la maggior parte delle piante perenni, è possibile dividere il ciuffo di edera tagliando attraverso la massa con un coltello affilato, o semplicemente tirando la radice con le mani. È bene rimuovere qualsiasi parte morta o malata. Se avete intenzione di mantenere la pianta nella stessa area generale, potrete scegliere di sovrapporre i gambi semplicemente appuntando lo stelo al suolo.


    Possibili infestazioni al piccolo edera

    infestazione da afidi Gli afidi sono dei piccoli insetti, che si posizionano in corrispondenza dell'asse della foglia. Una grave infestazione si può presentare a cappotto, sulle foglie con una forma appiccicosa e melata, che in seguito potrà causare delle macchie di colore scuro. Gli afidi possono essere di colore verde, bianco, rosa o nero, e sono spesso accompagnati da formiche che li coltivano. L'afide può essere facilmente controllato coltivando delle erbacee che con il loro odore allontanano gli ospiti indesiderati come " l'erba cipollina e l'aglio" queste piante sono le più efficaci contro afidi e cocciniglie. Le Cocciniglie sono solitamente di colore marrone chiaro. Hanno gusci duri e si attaccano agli steli o alla parte inferiore delle foglie. Gli spray di solito non sono efficaci in quanto il guscio offre protezione agli insetti. Le piante pesantemente infestate devono essere eliminate immediatamente.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO