Peperoncini messicani

Il peperoncino Serrano

Il peperoncino Serrano, o Serrano di Monte d'Oro, è una qualità di spezia che nasce e tuttora viene coltivata in Messico. Infatti questa tipologia di peperoncino può essere di colore rosso acceso oppure verde, ma solitamente si preferisce aspettare per quando ha terminato la maturazione prima di raccoglierlo, e cioè quando ha assunto la tipica colorazione rossa accesa. Ha un grado di piccantezza medio. Molto utilizzato nella cucina messicana e dell'America meridionale, ma ormai anche in quella internazionale, è specialmente usato per la preparazione di salse e marinature, oltre che fresco nelle insalate o anche nelle zuppe. Essendo uno dei tipi di peperoncini messicani più famosi e diffusi, è presente in molte ricette ed è utilizzato anche in numerosi piatti nel mondo occidentale, più spesso da secco e triturato.
Peperoncino del Serrano in maturazione

120 Semi PEPERONCINO in 12 Varieta delle Piu Piccanti e Gustose del Mondo COLLEZIONE 2 + GUIDA COLTIVAZIONE 2016: CAROLINA REAPER, BROWN BHUTLAH, HABANERO RED SAVINA, SCOTCH BONNET, HABANERO CHOCOLATE, HABANERO ORANGE, JAMAICAN HOT RED PEPPER, HABANERO BLANCO, THAY DRAGON, PETER PEPPER, JALAPENO, CHERRY BOMB PEPPER - I FRUTTI DELLA FOTO OVVIAMENTE NON SONO COMPRESI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,9€


Le varietà Habanero

La particolare forma dell'Habanero L'Habanero è il nome di una tipologia di peperoncino, che si è sviluppato ed è coltivato nella penisola dello Yucatan. Esistono più varietà di Habanero, la cui coltivazione è stata trapiantata dal Messico al Texas e alla California, per poi giungere fino in Italia. Questa tipologia di peperoncino si distingue dalle altre varietà a causa della particolare forma del frutto, che è allungata e di forma conica. Le sue dimensioni variano dai due centimetri fino agli otto di lunghezza. Inoltre può assume dei colori molto differenti, a seconda del periodo di coltivazione: dal verde quando è immaturo, al bianco, giallo, viola, al rosso. Si tratta di un peperoncino molto piccante; la sua varietà più forte, l'Habanero Red Savina, è secondo solo al tipo indiano Bhut Jolokia, il più piccante nel mondo.

    120 Semi PEPERONCINO nelle 12 Varietà Più Amate in Messico COLLEZIONE MESSICANA: HABANERO RED SAVINA, HABANERO CHOCOLATE, FATALII, HABANERO ORANGE, HABANERO MUSTARD, HABANERO WHITE GIANT, HABANERO BLANCO WHITE BULLET, CHEIRO ROXA, ROCOTO ROSSO, ACRATA, TABASCO, JALAPENO + PICCOLA GUIDA COLTIVAZIONE DEI PEPERONCINI PIU' PICCANTI DEL MONDO ED. 2016, I FRUTTI DELLA FOTO OVVIAMENTE NON SONO COMPRESI

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


    La varietà Jalapeno

    Peperoncini di varietà Japaleno Il Jalapeno, chiamato nella terra natale huachinango, o "peperoncino grasso" è una varietà di media grandezza; un esemplare è lungo in media dai cinque ai nove centimetri, e può essere raccolto sia quando ancora non è maturo che quando è giunto completamente a maturazione, ed è perciò di un colore rosso acceso. Le bacche del frutto sono piccanti e carnose, e quindi non soggette ad essiccazione naturale. Il frutto viene fatto asciugare esponendolo alla bruciatura di alcuni tipi di legno, detti Chipotle, che gli conferiscono un caratteristico profumo e aroma. I Jalapeno sono i peperoncini messicani più noti in Europa; generalmente sono consumati una volta ridotti in polvere oppure in salamoia. Il sapore è moderatamente piccante, e quindi è piuttosto utilizzato in cucina, poiché è accettato da molti palati.


    Peperoncini messicani: Altre specie di peperoncini messicani

    Vi sono anche altri tipi di peperoncini messicani: ricordiamo il poblano, un peperoncino dolce che è originario del Messico, nello stato di Puebla. Famoso per essere utilizzato nel piatto nazionale, il Chiles en Nogada, ha sapore abbastanza delicato se consumato ancora immaturo. La pianta raggiunge i 40-60 cm d'altezza e il frutto invece giunge fino a 10 centimetri di lunghezza. I frutti maturi sono quasi neri. L'Ancho è un tipo di peperoncino non molto piccante, dal gusto quasi dolce; usato nei piatti tipici messicani, come le chipotle, è lungo al massimo dieci centimetri e assume un colore molto scuro e una consistenza grinzosa. Infine il cascabel, chiamato anche "piccolo sonaglio", dalla forma che ricorda una ciliegia. Ricco di semini, ha un retrogusto affumicato e un colore abbastanza scuro.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO