Balle funghi

Balle di fughi: dove acquistarle

Le più comuni specie di funghi mangerecci sono in commercio in balle composte di fieno, terriccio e letame contenenti le spore. Si possono acquistare nei vivai oppure via internet rivolgendosi ad Aziende Agricole Micologiche che in pochi giorni recapiteranno a domicilio la balla di funghi ordinata. Sono disponibili in varie dimensioni secondo l'esigenza. Il prezzo può variare sia per la tipologia del fungo sia per la sua produzione. In commercio possiamo trovarne di varie specie: Pioppino, Pleurotus, Prataiolo o Champignon. Le balle di funghi arrivano a destinazione con un numero di lotto, per il controllo qualità, una scheda tecnica di istruzioni per la corretta esecuzione della loro cura e manutenzione. L'acquisto di più unità è sicuramente più conveniente rispetto ad una sola balla potendo così creare anche un ciclo di rotazione nella maturazione del prodotto.
Balla di funghi

Jago Serra da giardino serra piante per esterno serra orto trasparente base ca. 13,25 m²

Prezzo: in offerta su Amazon a: 383,95€


Consigli per la coltivazione

Pleurotus coltivato Per chi si accinge per la prima volta a coltivare funghi in balle di fieno, è importante rispettare alcune piccole regole fondamentali. Così come nel bosco, il fungo ha bisogno di un'umidità costante, di una posizione ombreggiata e di una temperatura compresa tra i 10 e i 25 gradi centigradi. Durante l'incubazione è consigliabile mantenere umido il composto. Invece di innaffiare direttamente è buona cosa bagnarlo con un nebulizzatore a spruzzo, evitando in questo modo, ristagni d'acqua che potrebbero inficiare il nostro raccolto. Tra la quinta e la settima settimana dall'istallazione, potremo finalmente veder spuntare dai fori del film di plastica che riveste la balla, i cespi del fungo. Il ciclo riproduttivo è sempre legato alla specie che abbiamo coltivato. Alcune tipologie possono arrivare a produrre dalle 3 alle 5 raccolte.

  • Balla funghi pleurotus Le coltivazioni di balle di funghi, sono sempre state un difficile scoglio da portare nelle nostre case. L'eccitante voglia di andare per boschi, che non sempre sono vicini alla nostra casa, non perme...
  • Esemplari in natura di fungo cardoncello Per tutti coloro che amano i funghi, la possibilità di averne un raccolto fresco costantemente a disposizione è sicuramente molto interessante. Realizzare una fungaia è molto semplice, acquistando le ...
  • Pianta di melo con frutti La storia del melo è molto antica; sembra che il suo centro d’origine sia localizzato in unaregione montagnosa del Sud-Est della Cina dove, tramite la propagazione delle specie Malus Sieversii, si s...
  • Albero di Pero Il pero appartiene alla famiglia delle Rosaceae, alla sottofamiglia delle Pomoidee ed al genere Pyrus, comprendente una trentina di specie diffuse in tutto il mondo. La specie Pyrus communis è tipica ...

6 m x 3 m serra a tunnel "il più robusto nel suo genere". Una struttura completamente zincata con più sostegni interni di qualsiasi struttura simile presente sul mercato! Tunnel per piante | serra | Tunnel in polietilene | serra per giardinaggio | serra per sementi e piante | Serra da Giardino.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 270€


Il valore nutrizionale dei funghi

Fungo prataiolo I funghi sono apprezzati in cucina per il loro sapore ma ancora non sono considerati un vero e proprio alimento per la mancanza della giusta informazione riguardo le sue proprietà. Il fungo deve essere considerato un alimento importante in quanto ha un alto contenuto di sali minerali quali fosforo, manganese, potassio, ferro, calcio, vitamina C e vitamina B. Le proteine contenute nel fungo sono equivalenti a quelle dei legumi e superiori a quelle di tutte le altre verdure. La sua alta digeribilità lo rende un'alimento ideale per bambini ed anziani. Molti attribuiscono al fungo proprietà medicinali. Il Pleurotus ostreatus, ad esempio, abbassa il livello del colesterolo e dei trigliceridi, ha proprietà antitumorali, antiinfiammatorie e antivirali. Il Prataiolo contiene fibre ed enzimi, inibisce l'assorbimento intestinale dei grassi favorendo il controllo del peso.


Balle funghi: E per aprire una fungaia?

Fungaia Coltivare funghi per passione può anche diventare un'attività al pari di tante altre che può anche essere redditizia. Innanzitutto bisognerà documentarsi. Sarà poi necessario il supporto di un tecnico specializzato in questo tipo di colture, Questo tipo di attività si può iniziare con una cifra modesta. Per avviare la nostra piccola fungaia potremmo preventivare una cifra che va dai 15.000 ai 20.000 euro, che saranno investiti per la costruzione di serre attrezzate e per acquisto di balle di funghi. Il ciclo di produzione varia dai dieci ai venti giorni a secondo la tipologia del fungo e l'ambiente adeguato che si è andato a creare. Dopo le due o tre raccolte successive i substrati che non saranno più produttivi, potranno essere utilizzati come concime per l’orto, per il giardino o rivenduti per lo stesso scopo. Il tipo di attività è abbastanza semplice ma ovviamente avrà bisogno di essere commercializzata inizialmente a piccoli negozi o verso il consumatore finale. Una buona iniziativa potrebbe essere quella di aprire un piccolo spaccio aziendale dove rivendere i nostri prodotti.



COMMENTI SULL' ARTICOLO