Bromelia

Una pianta in casa

Non si commette un grande errore se si afferma che “tutti hanno una pianta in casa”; forse in una città metropolitana come Roma, Milano o Napoli ci può essere una casa in cui davvero non c’è nemmeno una pianta, ma noi riteniamo che praticamente ogni persona gradisca di avere quel tocco di natura in casa. Ed effettivamente il perché di questo gradimento così generalizzato è stato oggetto di studio per lunghi anni (lo è ancora, ma non come prima, anche perché la soluzione è stata trovata): si è scoperto che è proprio dal punto di vista genetico che l’uomo ha un legame particolare con la natura, essa infatti lo ha praticamente creato così com’è e gli ha dato tutti gli strumenti ed i mezzi per evolversi fino al punto attuale, proteggendolo quando era debole e vulnerabile rispetto alle altre forze della natura. Ecco perché noi ora amiamo la natura, ci sentiamo bene quando ci immergiamo in essa (come una passeggiata nel parco) e desideriamo che anche la nostra dimora quotidiana abbia un tocco di naturalità che spesso è testimoniato da una o più piante al balcone, oppure dal desiderio forte di avere un giardino da curare.
grossa bromelia

100 / bag Bromelia semi misti piante cactus colore per il giardino Crescere ananas semi di frutta bonsai fioriera semi Tropical Farm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Piante da appartamento

bellissima bromeliaDato l’enorme e forte desiderio diffuso di avere delle piante anche in casa (soprattutto per coloro che non possono permettersi un giardino e non possono riempire il balcone di vegetali), il mercato e la scienza si sono uniti per “selezionare” quelle specie che presentano le caratteristiche più adatte ad una vita in appartamento. La cosa che più differenzia la vita all’aria aperta da quella in appartamento è la qualità dell’aria; del resto, è lo stesso motivo per cui anche i medici ci consigliano di fare delle lunghe passeggiate in natura ogni tanto, in modo da respirare aria sana. L’aria “interna” ha una temperatura pressoché costante (ed è una cosa buona), ma ha anche un alto tasso di umidità dovuto ai nostri respiri, alle attività di cucina ed all’ambiente in generale più chiuso. Non solo, la cosa che più disturba le piante è la poca circolazione d’aria, il poco ricambio d’aria fresca. Ecco quindi che è stato creato un gruppo, non dal punto di vista scientifico ma puramente commerciale, chiamato “piante da appartamento”: sono piante che per motivi a volte di fortuna ed a volte genetici, riescono a sopravvivere bene in appartamento e pertanto sono molto utilizzate, in quanto riescono ad essere longeve ed a svilupparsi spesso anche con i fiori.

  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco è una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data più di 4000 anni di storia. Da lì si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...
  • Fiori di Pesco Il pesco è originario della Cina, dove tutt’ora lo si può ancora rinvenire allo stato spontaneo. Alessandro Magno, in seguito alle sue spedizioni contro i Persiani, portò il pesco in Grecia, mentre i ...
  • Pianta di Susino con frutti Il susino appartiene alla famiglia delle Rosacee, alla sottofamiglia delle Pruniodee, o Drupacee, ed al genere Prunus; le specie più importanti sono il susino europeo e quello giapponese.Il susino e...
  • Piantina di Fragola con frutti La fragola appartiene alla famiglia delle Rosacee ed al genere Fragaria, il quale comprende diverse specie: la fragolina di bosco (Fragaria vesca), Fragaria virdis, adatta in terreni calcarei, Fragari...

Best-vendita di 100pcs / lot Bromelia semi Mini Cactus Rare Seed Mini Pianta grassa Bonsai per la frutta e Orto Guarda

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Bromelia

Una delle piante da appartamento più famose e diffuse è la Bromelia; questa pianta è così amata, per la forma quasi artificiale e per quei colori talmente vivi da sembrare finti (ma è tutta vera!), che facendo un giro sul web è facilissimo trovare più di un sito, blog e forum interamente dedicati ad essa, frequentati da persone entusiaste di avere questa pianta in casa e di venire positivamente influenzati dalla sua colorazione sempre viva e sgargiante. La Bromelia è una pianta di origine tropicale, e precisamente delle zone dell’America Centrale e dell’America Meridionale; in questi habitat vige un clima sempre molto caldo ed umido, quindi il tutto non sarà molto differente da quanto la pianta potrebbe trovare nei nostri appartamenti: ecco perché ci vive così bene! La Bromelia è una pianta che, nei nostri climi, può vivere solo ed esclusivamente in appartamento, in quanto riuscirebbe pur a resistere alla stagione estiva ma non potrebbe mai farcela contro le temperature invernali, pur se miti come sulla costa sud della Sicilia. In effetti il tasso d’umidità per la Bromelia non è così importante (anche se bisogna controllarlo), lo sono maggiormente l’esposizione al sole e, appunto, la temperatura ambiente.


Condizioni di vita

In modo specifico la Bromelia non sopporta una temperatura che scende al di sotto dei quindici gradi centigradi; a ben vedere, è una temperatura molto alta per i nostri inverni, quindi è ovvio che nella stagione invernale la pianta di Bromelia non può nemmeno sostare nei pressi di finestre e ante di balconi. Non solo, se in casa abbiamo un clima secco (ad esempio, quando accendiamo i riscaldamenti), sarà buona norma vaporizzare con un getto d’acqua demineralizzata e tiepida la chioma della pianta, ricreando almeno nel suo intorno un micro-clima abbastanza umido. Dicevamo dell’importanza dell’esposizione solare: la Bromelia non ammette (quasi) assolutamente di essere esposta ai raggi diretti del Sole. Questo si può comprendere facilmente ripensando alla sua origine: essa è una pianta di altezza massima pari a trenta centimetri, cresciuta in una delle più grandi foreste tropicali del mondo, ovvero sovrastata da piante dalla chioma folta ed alta anche più di venti metri: il Sole, nella sua evoluzione, non l’ha mai visto, pertanto non ha mezzi per contrastare la sua presenza sulle sue foglie. Nel periodo estivo, quando la temperatura atmosferica lo permette, possiamo portare all’esterno la Bromelia, ma al massimo possiamo esporla a mezz’ombra, ovvero sempre coperta ai raggi solari tranne piccoli “spicchi” al mattino e/o al tramonto, in modo da non bruciarla e garantirle la sopravvivenza anche per più stagioni.



Guarda il Video
  • bromelia Le bromeliacee sono piante di origine tropicale, molto coltivate come piante da appartamento; si tratta di piante sempre
    visita : bromelia
  • pianta bromelia Il genere Cryptanthus comprende circa 20 specie di piante sempreverdi originarie delle foreste asciutte del Brasile, tut
    visita : pianta bromelia

COMMENTI SULL' ARTICOLO