Pianta orchidea

Piante Orchidea

Le piante di Orchidea fanno parte della famiglia delle Orchidaceae, in natura originarie di Cina, Giappone, India, Australia, America Subtropicale ed Europa. La loro particolarità sta nei fiori, molto ornamentali e dai colori variopinti, che spesso vengono recisi data la lunga durata. La maggior parte delle Orchidee di origine orientale sono epifite, ovvero piante che vivono da parassiti traendo nutrimento dagli alberi che li ospitano; inoltre quasi tutte hanno pseudobulbi che servono alla pianta per accumulare riserve. Le piante di Orchidee di origini Europee, invece, sono per la maggior parte terrestri ed hanno un apparato radicale formato da un rizoma. Il prezzo delle piante di Orchidee varia in base a molti fattori, solitamente al tipo di Orchidea che si va ad acquistare ( se più o meno pregiata ) e al numero di steli fioriti.
Fiori Phalaenopsis Blu ( colorati artificialmente )

G2Plus 100 pezzi Pianta Orchidea clip fiore Spike Clip il regalo ideale per orchidee Grower

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,01€


Pianta Orchidea, consigli generali sulla cura

Pianta di Orchidea in natura La maggior parte delle Orchidee ama luoghi molto luminosi, ma non a contatto diretto coi raggi solari, che garantiscono anche un buon ricircolo dell'aria. In appartamento, i luoghi più usuali dove posizionarle sono finestre o davanzali. Non gradiscono le correnti fredde e gli sbalzi di temperatura improvvisi; si trovano molto bene con temperature che vanno dai 15°C ai 25°C. Soprattutto le specie di origine orientale amano un alto tasso di umidità. Le innaffiature delle Orchidee devono essere regolari soprattutto nei periodi estivi, cercando di mantenere il substrato e quindi le radici sempre umide ma mai inzuppate. Nei periodi invernali invece, le innaffiature devono essere meno frequenti, circa una volta ogni settimana-quindici giorni. Non amano i ristagni idrici, che portano a marciume radicale; è quindi buona norma controllare che non si accumuli acqua nei sottovasi. Gradiscono, ove possibile, nebulizzazioni fogliari con acqua tiepida e non calcarea.

  • Clivia Gli amanti dei colori caldi e dei più accesi arancioni non potranno che innamorarsi della clivia, pianta d'appartamento dalle dimensioni contenute ma dalla vivace fioritura, che costituisce un element...
  • Dracena marginata La dracena è una pianta che sviluppa una chioma caratteristica e molto decorativa, ma che non richiede moltissimo spazio per crescere e il suo sviluppo può essere facilmente contenuto: per queste ragi...
  • Gerbera Difficile non cedere al fascino delle gerbere: i fiori dalle ampie dimensioni e dalla forma molto semplice, simile a quella della margherita e della comune prataiola, si accompagnano all'allegria sgar...
  • Ipomea Gli amanti dei colori accesi non potranno non cedere al fascino dell'ipomea, pianta tropicale che sa coniugare tutta l'attrazione del colore con l'eleganza e la poesia della forma dei delicati fiori. ...

Haws - Nebulizzatore in ottone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,68€


Piante di Orchidea più comuni e particolari

Orchidea Vanda Partiamo dalla Phalaenopsis, sicuramente una delle più comuni, dai fiori molto grandi e colorati e dalle foglie corpose. La Phalaenopsis è un tipo di Orchidea molto "economica" il cui prezzo varia principalmente in base agli steli di cui è fornita ( di solito una pianta a 2-3 steli ha un costo intorno ai 20 euro ). Salendo un pò, troviamo l'Orchidea Paphiopedilum ( o scarpetta di venere ) alquanto particolare e il cui prezzo si aggira attorno ai 25 euro ( solitamente piante ad uno stelo ), così come l'Oncidium, dai fiori più piccoli rispetto ad altre Orchidee ma sicuramente particolari e la Cambria, anch'essa dai fiori molto particolari. Un pò più in alto troviamo l'Orchidea Cymbidium, sicuramente molto famosa e dalle fioriture molto vistose. Il prezzo di una pianta di Cymbidium si aggira intorno ai 30-35 euro ( sempre in relazione agli steli ). Per finire questa breve lista, citiamo la particolarissima Orchidea Vanda, sicuramente molto ambita ma poco comune. Il prezzo di una Vanda si aggira solitamente intorno ai 50 euro, essendo comunque più "rara" rispetto alle altre.


Pianta orchidea: Orchidee, consigli sugli acquisti

Orchidea Paphiopedilum Fermo restando che i prezzi riportati nel precedente paragrafo sono puramente indicativi, le Orchidee, come anche altre piante, possono essere acquistate a prezzi inferiori se si seguono dei piccoli ragionamenti e dei semplici consigli. Sicuramente è buona norma acquistare una qualsiasi pianta in un periodo non festivo, quando i prezzi sono portati "alla normalità". Altra cosa che influisce spesso sul prezzo di un'Orchidea è il numero di steli di cui la pianta è fornita al momento della vendita. Se ci fermiamo un secondo però, notiamo che possiamo acquistare un'Orchidea ad uno stelo ad un prezzo molto inferiore rispetto ad Orchidee a due o più steli, e riflettendoci le Orchidee emettono nuovi steli circa una volta l'anno. Quindi se stiamo acquistando un'Orchidea per "uso personale", possiamo benissimo abbattere il prezzo acquistandone una ad uno stelo, che comunque produrrà da sè nuovi steli. Un'altro piccolo consiglio ma che non sempre è possibile seguire è quello di acquistare Orchidee sfiorite, che avranno un prezzo sicuramente molto inferiore e che, ricordiamo, fioriranno l'anno prossimo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO