Aloe per i capelli

Le cure alle erbe

Tutti sanno e non si può negare che la nostra società è dominata dal consumismo, o meglio da quelle continue mode per metà imposte da una pubblicità a volte subdola e per metà frutto della nostra mente che crede e continua a diffondere certe mode pur senza capirle e spesso senza nemmeno condividerle, solo in quanto mode. Per nostra fortuna ci sono “mode e mode”, modificando un noto modo di dire, nel senso che ci sono le mode dannose, totalmente inutili e senza un fine (tipo fumare, oppure alcune stravaganti per abbigliamento, capigliature eccetera), e le mode che vengono lanciate e diffuse come tali, quindi sempre con modalità subdole, però che almeno si basano su principi sani. Una di queste è per esempio l’hobby del giardinaggio, che è un fenomeno mediatico mondiale (cavalcato ormai da siti internet e televisioni, con tutorial, informazioni e tante altre cose), però è comunque un’attività all’aperto ed a contatto con la natura, che ne insegna i meccanismi ed a rispettarla, oltre a garantire movimento fisico e scarico di stress. Un’altra moda positiva è la cura d’erboristeria per il corpo: diffusasi negli ultimi anni, ha raggiunto milioni di persone, convinte dalla naturalità dei prodotti e dall’efficacia.
pianta di aloe

Artnaturals argan oil Hair Mask – Deep conditioner – 100% organico jojoba, aloe vera e cheratina – aiuta a riparare secchi, danneggiati o colore capelli trattati dopo shampoo – per tutti i tipi di capelli – Sulfate free – 236 ml.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,95€


L'aloe vera

aloe particolare Il mondo dell’erboristeria è vario e variegato, perché nel corso del tempo l’uomo ha riscoperto tante specie vegetali che se utilizzate nel modo giusto possono garantire un efficace effetto su tante funzionalità del corpo umano, sia come miglioramento delle prestazioni e sia come piccola cura per certe disfunzioni. Ebbene, una delle specie più utilizzate ed apprezzate in erboristeria è l’aloe vera; essa è una pianta del gruppo delle succulente (lo stesso dei cactus e delle piante grasse in generale) che cresce nelle zone tropicali con bassa piovosità, o comunque con piovosità contenuta in un solo breve periodo di tempo. Infatti essa ha i tessuti interni capaci di immagazzinare liquidi preziosi, che l’essere umano ha imparato ad estrarre ed ha notato essere incredibilmente positivi per il nostro corpo. A differenza delle altre piante utilizzate in erboristeria, l’aloe vera è disponibilissima a “cedere” le sue preziosità, in quanto basta spezzare le grosse e turgide foglie per veder colare letteralmente una linfa densa, verde e leggermente trasparente, dal sapore naturale non molto gradevole ma dalla enorme quantità di enzimi, vitamine, proteine vegetali e tante altri microelementi che fanno molto bene al nostro organismo. Già conosciuta nell’antichità sia dal nostro lato dell’Atlantico che dall’altro, si è tramandata da sempre come pianta officinale.

  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco è una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data più di 4000 anni di storia. Da lì si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...
  • Fiori di Pesco Il pesco è originario della Cina, dove tutt’ora lo si può ancora rinvenire allo stato spontaneo. Alessandro Magno, in seguito alle sue spedizioni contro i Persiani, portò il pesco in Grecia, mentre i ...
  • Pianta di Susino con frutti Il susino appartiene alla famiglia delle Rosacee, alla sottofamiglia delle Pruniodee, o Drupacee, ed al genere Prunus; le specie più importanti sono il susino europeo e quello giapponese.Il susino e...
  • Piantina di Fragola con frutti La fragola appartiene alla famiglia delle Rosacee ed al genere Fragaria, il quale comprende diverse specie: la fragolina di bosco (Fragaria vesca), Fragaria virdis, adatta in terreni calcarei, Fragari...

Maschera Natura Aloe capelli per tutti i tipi di capelli, 1er Pack (1 x 150 ml)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,61€


Aloe per i capelli

L’aloe ha tantissime applicazioni, per analizzarle tutte ci vorrebbe molto più di un articolo; in questo caso ci concentriamo su un aspetto che può essere un problema per molte persone, ovvero i capelli: la nostra capigliatura, messa in ginocchio dalla genetica e dallo stress, tende sempre più a scomparire, diradarsi, scolorirsi e ad apparire non curata anche se dedichiamo ai capelli più di un’ora al giorno. In questo caso interviene per noi l’aloe che, col suo famosissimo potere idratante (sfruttato anche per la pelle, prima applicazione), riesce sia a ristabilire un equilibrio nel cuoio capelluto e sia a rendere il capello stesso migliore. In effetti accade che gli enzimi contenuti nell’estratto di aloe riescono a convogliare acqua e sostanze nutritive dove vengono assorbiti, quindi se distribuiti sul cuoi capelluto permetteranno di idratarlo e l’idratazione vuol dire semplicemente più salute. Un esempio pratico potrebbe essere l’applicazione di una crema appena dopo la doccia e lo shampoo, una sorta di gelatina da applicare sui capelli umidi e poi da distribuire bene con un pettine per aiutare anche il cuoio capelluto più profondo. L’effetto è garantito, e consigliato sia a uomini che a donne.


Effetti e modalità di applicazione

L’idratazione del cuoio capelluto e dei capelli con aloe vera e prodotti che le contengono può agire su più fronti, vediamo quali; innanzitutto, il problema principale che salta alla mente quando sia parla dell’idratazione dei capelli è sicuramente la forfora. Essa affligge un gran numero di uomini e donne (anche se i maschietti sono leggermente svantaggiati per via dei capelli solitamente più corti) e soprattutto dal punto di vista psicologico e di insicurezza personale è grave; però la aloe vera è in grado di ristabilire ed almeno migliorare l’equilibrio dei liquidi nel cuoio capelluto, in modo da ridurre quell’effetto squamante tanto fastidioso. Ma non solo, l’aloe vera è consigliata anche per fortificare il capello e renderlo meno fragile ed incline alla caduta, come spesso accade sia a uomini che a donne quando l’età comincia ad avanzare. In questo caso la forma di assunzione più gettonata è di certo quella con compresse di estratto di aloe da ingerire, perché il fortificare il capello deve partire dal fortificare le strutture interne che generano e sorreggono il capello stesso, non la sua parte esterna facilmente raggiungibile dall’esterno. Queste compresse spesso integrano l’aloe con altri prodotti vegetali specifici per i capelli.




COMMENTI SULL' ARTICOLO