Tisana alla menta

Benefici della tisana alla menta

La menta viene utilizzata per insaporire i piatti, ma grazie alle sue straordinarie proprietà curative è l'ingrediente principale di molti prodotti tra cui balsami, prodotti per l'igiene della persona, prodotti per l'igiene orale. Inoltre il suo impiego è indicato in caso di lievi disturbi che si risolvono nel giro di brevissimo tempo e che non richiedono l'intervento medico. La menta come rimedio naturale ha origini piuttosto antiche e uno dei popoli che ne fanno largo uso anche oggi sono i brasiliani. Nei piccoli villaggi del Brasile si usava somministrare la tisana alla menta preparata con la tipologia Hyptis nota per il suo potere calmante in caso di mal di testa e dolori addominali. Presso l'università di Newcastel, un gruppo di ricercatori ha scoperto che all'interno delle foglie di menta vi è una sostanza conosciuta come "indometacina" dagli effetti analgesici che viene rilasciata in maggiore quantità grazie all'acqua calda.
Benefici della tisana alla menta

Tisana Alla Menta - tisane unisce menta verde e piperita con un pizzico di citronella e spezie - Infusi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,7€


Quali disturbi si alleviano con la tisana alla menta

Quali disturbi si alleviano con la tisana alla menta La tisana alla menta ha innumerevoli proprietà e oltre ad essere impiegata per alleviare la cefalea e gli spasmi addominali, viene utilizzata per riequilibrare la flora intestinale in caso di vomito e diarrea. La tisana alla menta favorisce la naturale espulsione dei gas presenti nell'intestino diminuendo il tipico senso di "pancia gonfia". Ma non solo, bere una tazza prima di un lungo viaggio, evita la nausea causata dal mal d'auto o autobus. La tisana alla menta costituisce un ottimo antibatterico in caso di influenza stagionale con tosse e mal di gola. Bisogna ricordare che i rimedi naturali non si sostituiscono ai medicinali ma favoriscono la guarigione riducendo i fastidiosi e invalidanti sintomi. La tisana alla menta può essere utilizzata per realizzare degli impacchi per lenire eruzioni cutanee o arrossamenti che compaiono durante periodi di stress.

    Chateau Rouge - Honeybush alla Menta, Bustine di Tè Tisane Biologica di Foglia Intera

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,17€


    Quali tipi di menta utilizzare

    Quali tipi di menta utilizzare Per preparare un'ottima tisana alla menta è preferibile utilizzare le foglie della specie Hyptis dalle note proprietà benefiche oggetto di molti studi in laboratorio. Questa specie può essere facilmente reperibile in erboristeria nella forma essiccata e pronta per gli infusi. Chi non ha la possibilità di acquistare il preparato può anche provvedere ad utilizzare le foglie della menta piperita, una pianta che può essere coltivata anche sul proprio balcone e che non richiede molte cure. Ha la particolarità di resistere molto bene alle basse temperature e le foglie sono sempre verdi e pronte per le tisane. La menta piperita e la specie Hyptis hanno le stesse proprietà. Possibilmente utilizzare solo le foglie che sono quelle più ricche di elementi essenziali, ed evitare fusticini e radici che oltre a risultare indigeste conferiscono alla tisana un sapore decisamente amaro. Un'altra specie di menta è quella "carminativa" che si è dimostrata efficace contro faringiti e bronchiti. Le donne antiche la utilizzavano in caso di pelle grassa.


    Tisana alla menta: Come si prepara la tisana alla menta

    Come si prepara la tisana alla menta Per preparare una gustosa tisana alla menta non occorrono particolari doti culinarie. Basta semplicemente mettere in infusione le foglie in acqua calda. Inoltre non vi sono delle quantità indicate per la preparazione. Se si acquista il preparato già essiccato è consigliabile racchiuderlo in un filtro metallico per tisane da immergere nell'acqua calda; se si raccolgono le foglioline dalla pianta sul balcone, si devono sminuzzare con le mani. I pezzi possono essere anche grossi, in base al proprio gusto personale. Quando l'acqua inizia a bollire, trasferirla in una tazza e lasciare in infusione per 10 minuti le foglioline. Filtrare e dolcificare. Il consiglio è di utilizzare il miele, soprattutto in caso di mal di gola.La tisana alla menta per il mal di auto può essere assunta anche fredda, l'importante è iniziare a berla nei 3 giorni che precedono il viaggio. Basta anche ½ bicchiere.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO