Portavasi

Portavasi per balconi

Gli amanti del verde non possono resistere al trasformare anche i balconi in piccoli giardini verdi e fioriti. Se lo spazio a disposizione è ridotto, non significa che tale operazione risulti per forza impossibile: per un allegro tocco di colore e di natura è sufficiente ricorrere a dei portavasi da balcone, strutture che permettono di appendere fioriere di piccole o medie dimensioni direttamente al bordo superiore della ringhiera, dando vita a un mini giardino sospeso. I portavasi da balcone sono solitamente realizzati in ferro o legno, ma possono essere trovati anche in una infinita varietà di forme e materiali pronti a stupire e colpire l’occhio di chi guarda. All’interno dei portavasi verranno collocati i vasi o le piccole fioriere con terra e piantine: sono disponibili sul mercato portavasi di diverse dimensioni che possono reggere un diverso quantitativo di peso. Per una maggiore sicurezza, si consiglia di posizionare i portavasi in modo tale che le fioriere restino all’interno del balcone: questo permetterà di evitare incidenti anche in caso di maltempo e raffiche di vento, che potrebbero rovesciare il vaso facendolo cadere pericolosamente al di sotto del balcone stesso. I portavasi hanno solitamente forma rotonda o rettangolare, anche se non è raro trovare anche varianti più fantasiose, pronte a soddisfare qualsiasi gusto ed esigenza estetica.
Portavasi

Haku Möbel, Portavasi , Argento (Chrom)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,66€
(Risparmi 18,81€)


Portavasi per esterni

PortavasiI portavasi per esterni possono presentare aspetto e dimensioni estremamente variegati, dunque è possibile individuare quelli che per stile e struttura meglio si addicono alle caratteristiche del proprio giardino. I portavasi da esterno possono essere pensato per un solo vaso, e dunque avere forma tonda o rettangolare da appoggiare per terra o su un punto che catturi la vista oppure sospesi, magari per decorare un portico e valorizzare l’ingresso dell’abitazione. Nei giardini più classici, non possono mancare i portavasi a forma di colonna, che donano un ulteriore tocco di eleganza allo spazio circostante e mettono in risalto i fiori come elementi decorativi dello spazio arredato. Non mancano, però, strutture più ampie, che permettono di dare vita a piccole zone colorate che impreziosiranno l’intero giardino. Si tratta in questo caso di strutture a più piani, che possono ospitare un numero variabile di vasi e fioriere e permettono di sfruttare un modo funzionale anche piccoli angoli o porzioni altrimenti inutilizzate dello spazio esterno. Ancora meno ingombranti, ma altamente decorativi, sono le strutture portavasi che si sviluppano verticalmente intorno ad una colonna portante.

  • Fioriera con grigliato Il giardino è uno spazio da sempre dedicato al relax e al tempo trascorso in serenità, per il quale si desidera il massimo del confort e della riservatezza. A questa duplice funzione rispondono i grig...
  • Panchina in legno Tra i materiali più diffusi nel campo dell'arredamento per esterni spicca il legno: la sua vastissima diffusione lo rende elemento di decoro per eccellenza degli spazi esterni e delle aree naturali. Q...
  • Casa in legno All’interno del giardino gli elementi naturali e quelli artificiali devono potersi fondere in maniera armoniosa, per dare vita ad uno spazio elegante e piacevole da vivere e da ammirare. Per questo oc...
  • Grigliati frangivento in legno Delimitare il proprio giardino può essere un’esigenza legata non solo ad esigenze di sicurezza e di segnalazione dei confini della proprietà ma anche legata alla protezione della propria privacy: i gr...

TecTake FIORIERA PORTAVASI GIARDINO A 3 PIANI IN FERRO DECORATIVA ca. 60x60x60cm - portata massima: ca. 30 kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€


Portavasi per interni

PortavasiAnche all’interno della casa, posizionare dei vasi con dei fiori o delle piante è un modo estremamente funzionale di decorare ed impreziosire lo spazio, rendendolo più personale ed originale. Posizionare dei vasi all’interno delle abitazioni, però, non è sempre facile, sia per questioni di spazio sia per questioni di praticità: il timore è che i vasi creino ingombro oppure che sporchino in modo eccessivo. Anche in questo caso i portavasi vengono in soccorso: i portavasi per interni si distinguono per la particolare attenzione al design, che permette alla struttura di trovare collocazione all’interno di ogni spazio arredato impreziosendolo e costituendo un ulteriore arricchimento visivo. Per l’utilizzo interno all’abitazione sono molto diffusi i portavasi per vaso singolo, a forma di colonna oppure da appendere, per vasi sospesi che decorano senza creare ingombro. I portavasi da interno possono anche assumere la forma di piantane, in grado di ospitare più piantine. Per i portavasi destinati alla collocazione negli ambienti interni della casa è particolarmente diffuso, accanto ai più tradizionali legno e ferro, l’utilizzo di materiali sintetici come la resina, che garantisce massima resistenza e durata nel tempo e può assumere le forme più varie e fantasiose.


L'acquisto

PortavasiA seconda del tipo di portavasi che si desidera acquistare, è possibile dirigersi verso diversi punti vendita: i più semplici ed economici possono essere acquistati presso ben forniti supermercati o presso centri dedicati all’arredamento per esterni, al giardinaggio e al fai da te. Di contro, elementi più di design e dal gusto più ricercato andranno individuati presso punti vendita specializzati nell’arredamento degli spazi esterni. Al momento dell’acquisto, ad ogni modo, è fondamentale avere già un’idea della futura collocazione, in modo tale da comprare portavasi che rispettino le dimensioni dello spazio a disposizione. Se già si è deciso quale tipo di coltivazione far crescere al loro interno, occorrerà inoltre tenere conto delle dimensioni del vaso e della quantità di terra necessarie al germoglio per svilupparsi e crescere, in concomitanza con lo spazio a disposizione per la fioriera e il portavaso all’interno dello spazio preposto. Per quanto riguarda i costi, invece, essi possono variare notevolmente a seconda del modello che si desidera acquistare, delle sue dimensioni e anche delle sue caratteristiche: ricercati prodotti di design presenteranno costi più elevati, a fronte di un impatto visivo di sicuro effetto.




COMMENTI SULL' ARTICOLO