Armadi per esterno

Armadi per esterno: la scelta

Gli spazi all’aperto, piccoli o grandi che siano, sono sempre piacevoli da vivere ed abitare se puliti, pratici e ben organizzati: con gli armadi per esterno è facile trovare la soluzione più adatta al proprio ambiente e alle proprie necessità vista l’ampia scelta di prodotti in commercio. Gli armadi per esterno solitamente vengono prodotti in materiali capaci di resistere all’usura degli agenti atmosferici (pioggia, vento, sole, sbalzi di temperatura) come plastica, metallo e legno in modo da garantire una lunga durata nel tempo e proteggere il contenuto. La scelta dell’armadio più adatto alle proprie necessità va fatta prima di tutto individuando lo spazio libero a disposizione, valutare se è sufficientemente riparato dagli agenti atmosferici e qual è il tipo di materiali che dovrà contenere al suo interno. Solitamente gli armadi per esterno si trovano in commercio in pratiche soluzioni in kit fai da te che possono essere montate in poche e semplici mosse e poi, eventualmente, fissati al muro per garantire maggiore stabilità. Robusti, solidi e resistenti sono la soluzione ideale per riordinare e proteggere ogni tipo di materiale.
armadio per esterno

Terry Jline 368 Armadio Alto in Plastica Portascope, Grigio/Nero, 68 x 37.5 x 163.5 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,9€


Quale materiale per gli armadi per esterno?

Armadi per esterno multifunzione Gli armadi per esterno sono pensati, progettati e realizzati per proteggere ogni tipo di materiale dall’usura derivata dall’azione degli agenti atmosferici come pioggia, vento, sole e sbalzi di temperatura e per sfruttare al meglio tutto lo spazio all’aperto. I materiali con cui vengono prodotti gli armadi per esterno devono garantire massima robustezza e resistenza: in commercio si trovano per lo più armadi in plastica, metallo e legno. La prima valutazione da fare prima di acquistare un armadio per esterno è individuare lo spazio in cui collocarlo e verificare se è completamente riparato, se lo è solo parzialmente o se non lo è del tutto. La scelta tra un armadio per esterno in plastica, metallo o legno si basa prima di tutto sull’aspetto resistenza agli agenti atmosferici, in seconda battuta sul tempo di manutenzione da dedicare al prodotto e infine si può considerare anche il gusto estetico. Il legno è un materiale robusto e, se opportunamente trattato, resistente all’acqua e ai raggi UV e con il suo aspetto naturale si adatta benissimo a grandi spazi all’aperto in campagna. Plastica e metallo sono versatili e facilmente posizionabili anche in piccoli spazi outdoor in zone urbane e garantiscono un efficiente durata nel tempo.

  • Armadio da esterno multifunzione Lo spazio all’aperto è uno spazio piacevole da vivere se ben sfruttato: gli attrezzi e i materiali che servono per prendersi cura di terrazze, giardini e balconi sono molti per cui diventa fondamental...
  • Arredamenti per esterni in piccoli spazi Nella scelta degli arredamenti per esterni è di fondamentale importanza equilibrare bene gli spazi tra la zona verde e la zona da dedicare all’area relax o alla zona pranzo perciò bisogna trovare il g...
  • Cucina outdoor con barbecue Organizzare al meglio il proprio spazio aperto in modo funzionale non è facile. Una cucina da esterno può risolvere il problema per due diverse ragioni: un mobilio di design, a seconda dello stile, pu...
  • Esempio di mobili da giardino in plastica Arredare uno spazio all’aperto significa trovare la giusta soluzione che unisca praticità, robustezza e durata nel tempo e i mobili da giardino in plastica rappresentano un’ottima soluzione proprio pe...

Art Plast E101/B Armadio in Plastica, Basso, Tre Ante, Economico, Grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,06€
(Risparmi 2,92€)


Gli armadi per esterno: soluzioni multifunzione

Armadio per esterno con vano portascope Che si tratti di piccoli terrazzi o di enormi giardini i materiali da organizzare e sistemare per la loro manutenzione sono sempre numerosi: gli armadi per esterno sono la soluzione ideale per tenere tutto il necessario a portata di mano e, soprattutto, al riparo dagli agenti atmosferici. Nella categoria degli armadi per esterno oggi sono presenti sul mercato numerose soluzioni adatte a qualsiasi necessità: dai piccoli bauli/cassapanca perfetti per essere sistemati sotto i balconi ad i grandi armadi che possono contenere oggetti anche molto voluminosi. Una volta individuato lo spazio in cui posizionare l’armadio, è opportuno focalizzarsi sugli oggetti che questo dovrà contenere per ottimizzare al meglio lo spazio. Se si stratta di piccoli oggetti (come vasi per i fiori, forbici, guanti…) la soluzione ideale potrebbe essere un piccolo armadietto organizzato con diversi ripiani, mentre se si tratta di attrezzi voluminosi bisogna necessariamente focalizzarsi su un armadio di ampie dimensioni, anche calpestabile all’ interno. Per la cura degli spazi verdi si utilizzano molto spesso oggetti piuttosto lunghi come scope, rastrelli e badili, e in questo caso è preferibile orientarsi su un armadio con un vano portascope sviluppato in altezza.


Design e colore negli armadi per esterno

Armadio per esterno finitura rattan Individuato lo spazio e l’utilizzo degli armadi per esterno è il momento di concentrarsi sulla scelta dello stile, del colore e della forma. In commercio sono presenti oggigiorno numerose soluzioni adatte sia ad ambienti di campagna che a spazi urbani: gli armadi per esterno sono prodotti versatili in grado di adattarsi perfettamente al luogo in cui vengono posizionati. Il legno di per sé ha un sapore più naturale ed è pertanto più adatto a grandi spazi all’aperto in zone rurali: le sue infinite possibilità di utilizzo hanno permesso negli anni di sviluppare modelli sempre più ricercati anche dal punto di vista estetico. Il legno inoltre, proprio per la naturalità del materiale, può essere anche verniciato a piacere per renderlo omogeneo al contesto in cui è inserito o, anche, con un colore a contrasto per renderlo anche un elemento di stile oltre che di "servizio". Gli armadi per esterno in plastica e metallo, così come un po’ tutto l’arredamento da giardino, hanno subito un’evoluzione importante negli ultimi anni e si trovano infinite combinazioni di colori e texture che sdoganano i classici mobili da giardino bianco o verde bosco.




COMMENTI SULL' ARTICOLO