Recinzioni per cani

Recinzioni per cani

Cani di grandi dimensioni o che comunque non possono essere tenuti all’interno dell’abitazione, possono trovare un comodo angolo per il riposo diurno e notturno anche nello spazio aperto del giardino. Sia i cani degli allevamenti sia i cani delle famiglie private necessitano però di cure ed attenzioni, in particolare per il periodo invernale. E’ necessario che il cane abbia a disposizione uno spazio interamente a lui dedicato, per potersi muovere in autonomia ma anche trovare riparo in caso di intemperie. Per questo, è molto diffusa anche tra privati la disposizione di recinti per cani, entro i quali possono trovare spazio uno o più animali a seconda delle dimensioni. Le recinzioni per cani devono garantire all’animale un’area sufficiente per muoversi liberamente e per collocare una o più cucce che proteggano gli animali nel periodo invernale. L’area interna alla recinzione non sarà l’unico spazio a disposizione del cane, che deve comunque poter godere di momenti totalmente all’aperto. Le recinzioni sono strutture a carattere modulare che possono essere adattate a qualsiasi spazio e dimensione richiesta, a seconda della conformazione del giardino e del numero e della stazza dei cani che dovrà ospitare.
Recinzioni per cani

ZOOMUNDO Recinto per Cani Recinzione Box Cani Conigli Animali di Ferro Cucciolo Gabbia - 8 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 77,99€


Recinzioni per cuccioli

Recinzioni per caniUn discorso a parte meritano le recinzioni per cuccioli: la loro utilità è ancor maggiore per impedire che i cani appena nati si perdano in quello che per loro sarebbe uno spazio troppo ampio, e per poterne mantenere il controllo. Le recinzioni per cuccioli hanno dimensioni più contenute, in modo tale che essi possano imparare gradualmente a conoscere lo spazio circostante, e possono essere collocate sia all’esterno sia all’interno dell’abitazione o, se le temperature sono idonee, in garage. Le recinzioni verranno in questo caso utilizzate finchè l’animale non sarà sufficientemente grande da potersi muovere liberamente nella casa o nel giardino, passando eventualmente all’utilizzo di una recinzione regolarmente fissata nel terreno. Solitamente, le recinzioni per cuccioli hanno dimensioni contenute e non necessitano di ancoraggio a terra, dunque possono essere spostate e collocate dove viene ritenuto più idoneo. E’ importante, se la recinzione viene posta in uno spazio esterno, che i cuccioli abbiano a disposizione anche un riparo per la pioggia, il freddo o il caldo eccessivo: all’interno della recinzione si può prevedere lo spazio destinato ad una cuccia, se altre forme di riparo non sono presenti. Le recinzioni per cuccioli sono modulari e possono dunque essere facilmente smontate e spostate, oppure riposte in luoghi riparato dove occuperanno pochissimo spazio.

  • Recinzione Delimitare gli spazi può essere un modo per rendere più personale il proprio giardino; altre volte invece si tratta di una vera necessità, legata a questioni di privacy e sicurezza. Qualunque sia la r...
  • Cancello in ferro Ogni spazio recintato necessita di ingressi, che possono essere lasciati liberi o delimitati con cancelli che vanno a completare il risultato finale. Acquistati contemporaneamente o separatamente al r...
  • Recinzioni da giardino in legno Le recinzioni in legno sono da sempre diffuse per delimitare gli spazi privati o per creare barriere protettive che possano impedire intrusioni da parte di estranei. Oggi come secoli fa, le recinzioni...
  • Cancello in ferro I cancelli in ferro sono strutture che possono trovare spazio in qualsiasi tipo di giardino o di proprietà grazie alla varietà di modelli presenti sul mercato: le caratteristiche principali da tenere ...

Corsa Cane Recinto per Cani Gatti Cuccioli Roditori Recinzione Rete Gabbia Corsa Di Polli - DOG RUN 01 IT

Prezzo: in offerta su Amazon a: 264,99€


Tetti e pavimenti

Recinzioni per caniLe recinzioni per cani possono essere fissate direttamente sul terreno, oppure su una pavimentazione appositamente realizzata. Essa sarà particolarmente utile in caso di temperature rigide e per animali che patiscono il freddo, in quanto permetterà di ottenere un discreto isolamento rispetto al freddo del terreno. Ancor più importante, per la salute dell’animale, è la presenza di tetti o cucce coibentate: in particolare, la presenza di un tetto di copertura permetterà al cane di potersi riparare dalla pioggia o dal sole troppo caldo dell’estate rimanendo comunque all’aria aperta. La presenza di un tetto è importante anche per creare una protezione per la zona delle ciotole dell’acqua e del cibo, che così non si rovinerà a causa dell’esposizione al caldo cocente oppure alle intemperie. All’interno della recinzione possono poi essere posizionati ulteriori complementi utili per migliorare la qualità della vita dell’animale, come delle lampade di calore che creeranno un clima meno rigido nell’area di riposo del cane.


L'acquisto e il posizionamento

Recinzioni per cani Le recinzioni per cani sono realizzati con metalli resistenti all’esposizione esterna e agli urti; in particolare, se si possiede un cane di notevoli dimensioni occorre essere certi che la recinzione possa resistere anche ai suoi eventuali tentativi di uscire quando lasciato solo. Cani di grossa taglia richiederanno anche una recinzione di maggiori dimensioni, in modo tale da poter correre e potersi muovere liberamente senza sentirsi intrappolati. Per questo prima dell’acquisto occorre misurare attentamente l’area che si vuole riservare al proprio amico a quattro zampe e provvedere a comprare il giusto numero di pannelli modulari per creare una struttura proporzionata. Le dimensioni del recinto per cuccioli devono essere valutate sulla base delle dimensioni e delle prospettive di crescita dell’animale. Se sono presenti più cani, è possibile creare recinzioni con divisori, in modo tale che ogni animale abbia a disposizione uno spazio tutto per sé, con cuccia e cibo autonomi. Sarà poi il proprietario del cane a valutare l’acquisto di una recinzione dotata di tetto o l’aggiunta di ulteriori elementi che possano migliorare la vita dell’animale all’interno dello spazio recintato, sulla base delle caratteristiche e delle esigenze del singolo cane, in linea con quanto consigliato dal proprio veterinario di fiducia, che saprà indicare le condizioni più idonee per ogni singolo esemplare.




COMMENTI SULL' ARTICOLO