Sedie per esterno

Le sedie da esterno e le loro caratteristiche

Le sedie da esterno possono essere realizzate in vari stili (classico oppure moderno, fisse oppure pieghevoli) ed in diversi materiali: in ogni caso, sono sempre elementi fondamentali per l'arredamento degli ambienti esterni, soprattutto se vengono abbinate a tavoli complementari oppure ad altri componenti ornamentali e decorativi (magari nel loro stesso stile). In questo modo, si creano angoli live caratterizzati dalla comodità e dall'essere usufruibili da soli oppure in compagnia, per avere momenti di relax oppure per un pomeriggio od una serata tra amici. Qualunque sia il materiale di cui sono fatte, comunque, è necessario che abbia le caratteristiche di resistenza e durata nel tempo, in quanto le sedie da esterno sono esposte all'escursione termica ed alle diverse temperature. Infatti, le sedie da esterno devono poter durare anni senza essere danneggiate dalle condizioni esterne, e quindi senza dover essere sostituite.
Sedie da giardino

EBS 3 Piece Set mobili da giardino in rattan per esterni in rattan svendita Tavolino + 2 sedie bianco cuscini – Nero PE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,99€


I materiali: le sedie da esterno in rattan sintetico

Sedie in rattan I materiali con cui sono realizzate le sedie da esterno sono di importanza fondamentale per la loro durata; la stessa cosa vale anche per i loro rivestimenti. Sul mercato si trovano sedie da esterno impilabili realizzate in polietilene intrecciato e dotate di zampe di alluminio. Altri modelli prevedono sedie da esterno in rattan sintetico oppure in fibre con lavorazione a mano. Si tratta di arredi eleganti e molto confortevoli, ma anche molto resistenti, in quanto necessitano soltanto della canonica manutenzione annuale. Il rattan sintetico, chiamato anche polyrattan, riproduce il rattan naturale, e può essere intrecciato in vari modi, ottenendo una trama molto fine oppure abbastanza larga. Sono estremamente funzionali e facilissime da pulire: basta passarvi sopra una pezzuola con acqua e detergente (il rattan sintetico non assorbe affatto l'umidità).

  • In rattan tinteggiato di bianco: di grande fascino! Con l'approssimarsi della bella stagione, non pensiamo ad altro che sistemare, in giardino, tavolo e sedie, poltroncine e credenze, se lo spazio ce lo permette e qualora non siano già rimasti all'este...
  • Sorbus aucuparia Il Sorbo degli uccellatori (Sorbus aucuparia) appartiene alla famiglia delle Rosaceae e deve il suo nome al fatto che attraendo l’avifauna con le sue bacche, veniva piantato vicino agli impianti per l...
  • Divano per esterni Il giardino è uno spazio verde non solo del quale prendersi cura, ma anche dal quale farsi accogliere per trascorrere nel confort e nel relax il proprio tempo libero, in una dimensione tranquilla e ri...
  • Tavolo da giardino in legno Per un amante degli spazi all'aria aperta, il giardino non è solo un colorato angolo decorativo che introduce all'abitazione, ma è parte integrante dell'ambiente domestico nel quale vivere la propria ...

Sedia in resina polipropilene effetto rattan impilabile anti urto antracite Bistrot S6380Y

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,99€


Le sedie da giardino in legno e la loro manutenzione

Sedie in legno Le sedie da esterno sono quelle più classiche e più apprezzate. Il materiale con cui sono realizzate, tuttavia, fa in modo che necessitino di interventi di manutenzione particolati e più approfonditi. In genere, le sedie da esterno in legno sono fatte con il legno teak, in quanto molto solido e resistente, anche per quanto riguarda l'azione della salsedine, degli agenti atmosferici, delle alte e basse temperature, del sole e dell’umidità. Infatti, sopporta bene temperature fino a 70 gradi. Inoltre, il teak non si altera e deforma a causa dell'uso di viti (proprio per questo il teak è impiegato anche per la costruzione dei ponti sulle navi). Se le sedie da esterno sono costruite in teak, gli interventi di manutenzione sono molto ridotti rispetto a quelli per le sedie realizzate con altri tipi di legno. Basta applicare sulle sedie da esterno una mano di olio protettivo alla fine dell'estate.


Sedie per esterno: Le sedie da esterno realizzate in PVC

Sedie in plastica Le sedie da esterno più pratiche ed economiche sono quelle realizzate in PVC, materiale plastico sempre più impiegato negli ultimi anni per l'arredamento esterno. Infatti, è praticamente immune all'escursione termica, alle alte e basse temperature ed all'usura, oltre ad essere un materiale molto flessibile e resistente alla luce ed agli agenti atmosferici. Inoltre, si tratta di un materiale riciclato, cosa che lo rende particolarmente adatto ai fautori dell’ecosostenibilità degli arredi. Le sedie da esterno in PVC sono anche molto comode e pratiche, e necessitano di pochissima manutenzione. Basta solo pulirle con acqua e detergente sgrassante, quindi asciugarle utilizzando una pelle di daino. Non si danneggiano se rimangono all'aperto tutto l'anno, ma, se si vuole riporle, si può semplicemente coprirle usando teli di plastica.



COMMENTI SULL' ARTICOLO