Tavoli per esterni

Tavoli per esterni in legno

La scelta dei tavoli per esterni dipende naturalmente dall'utilizzo che si intende farne. A prescindere però dalla forma, dallo stile e dalla grandezza, bisogna pensare al materiale con cui sono stati realizzati. Questo deve essere resistente agli agenti atmosferici, quali acqua e raggi del sole, e deve consentire una facile manutenzione. Tra tutti i materiali disponibili il legno è indubbiamente il più versatile e adatto ai mobili da giardino. Il legno utilizzato per i tavoli da esterni viene solitamente trattato con vernici che lo rendono impermeabile e inattaccabile dai batteri o da insetti, come le tarme. Tra le tipologie di legno più usate troviamo il teak, molto duro e pregiato, così come il mogano, o specie tropicali più leggere come il banano. I tavoli da esterni in legno rappresentano senza dubbio una scelta di pregio.
Tavolo da giardino in teak

Draper 76234, Telo di copertura per tavoli da esterno, Verde, 270 x 206 x 105 cm (L x A x P)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,37€


Tavoli per esterni in metallo

Elegante tavolo da giardino in metallo Molto quotata rimane la scelta di arredare gli esterni con tavoli in metallo. Questo è dovuto al fatto che si adattano con facilità agli stili e agli ambienti più svariati, oltre ad essere decisamente solidi. Un'altra caratteristica che li rende molto versatili è il fatto che il metallo, in genere viene utilizzato il ferro, può essere lavorato in moltissimi modi ed essere facilmente abbinato ad altri materiali come il legno e la ceramica. Per quanto riguarda la manutenzione è fondamentale che siano trattati con antiruggine, mentre per la pulizia sarà necessario dotarsi di un panno morbido e di un detersivo molto delicato. Se il tavolo è stato realizzato in ferro battuto di tanto in tanto è anche consigliato lucidarlo con il petrolio. Tra le varie tipologie di tavoli da giardino in commercio realizzati in metallo, i più richiesti sono quelli in ferro battuto zincato.

    Amazon Basics - Telo protettivo rettangolare/ovale per tavolo e sedie da esterni, misura L

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,37€
    (Risparmi 0,49€)


    Tavoli per esterni in plastica

    Tavolo da giardino in plastica L'idea di acquistare un tavolo da giardino realizzato con un materiale economico come la plastica può sembrare a prima vista una soluzione di ripiego. In realtà questa scelta può avere dei vantaggi, anche alla luce del fatto che oggigiorno vengono prodotti tavoli per esterni in plastica di ottima qualità oltre che di design. Detto questo, il tavolo da giardino in plastica rappresenta la soluzione più economica e al contempo comoda e versatile. Un altro vantaggio è dato dalla leggerezza del materiale, rendendo così agevole lo spostamento del tavolo. Anche dal punto di vista della manutenzione questi tavoli non creano particolari problemi: è necessario fare attenzione nel caso vengano lasciati a lungo esposti al sole, dal momento che possono scolorirsi leggermente, mentre la pulizia non è sempre agevole, per cui è importante che non si accumuli troppa sporcizia durante in mesi di inutilizzo. Un altro piccolo svantaggio è rappresentato dal fatto che essendo leggeri possono essere facilmente spazzati via in caso di vento forte.


    Tavoli per esterni in rattan

    Tavolo da giardino in rattan Negli ultimi anni, in occidente, per la realizzazione di mobili da giardino si è diffuso molto un materiale naturale derivato dal legno, il rattan. Il rattan si ottiene dall'intreccio di fibre di bambù o altre piante tropicali a crescita veloce, come la palma, dando origine a mobili da esterno belli, leggeri e originali. Se sapientemente lavorati saranno molto resistenti alle intemperie, soprattutto se alla tipica lavorazione ad intreccio viene preferita la canna di bambù assemblata a pezzi. Sul mercato si sta diffondendo sempre di più anche il rattan sintetico, che all'effetto estetico del legno abbina la resistenza della plastica, ovviando così a quei piccoli lavori di manutenzione che un materiale naturale inevitabilmente richiede. Infine, la leggerezza del materiale rende questi tavoli per esterni facili da trasportare, consentendo di creare i propri angoli di relax nelle zone più adatte del giardino, a seconda della stagione.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO