Coperture per auto

Il giardino funzionale

Il giardino annesso all’abitazione è un vero dono, per tantissimi motivi che proveremo brevemente a descrivere, sia dal punto di vista estetico, che di utilità; eppure tante, troppe persone ancora credono che il giardino sia solo un abbellimento, un qualcosa che aumenta la qualità estetica della cada e quindi il suo valore. Ma basta farsi una domanda ben precisa ed immaginare la risposta: quante persone che hanno un giardino si limitano a guardarlo ammirati? Sono poche, pochissime persone davvero. Giusto forse quel milionario (in euro, chiaramente) che ha commissionato per intero il lavoro di costruzione ed arredo del suo giardino, giusto lui potrà permettersi di ammirarlo appena finito e compiacersene. Ma, fidatevi di noi, tutto ciò anche per questo genere di persone non durerà che qualche giorno; poi è naturale provare a ricavarci qualcosa di buono da questo giardino. Anche se ci si vuole solo giocare a bocce, o piantare qualche fiore per la compagna, oppure ritagliare un angolo all’ombra per posteggiare l’auto, già questo è organizzarsi per rendere funzionale uno spazio che sarebbe da folli non sfruttare, visto che sono in pochi a poterselo permettere. Ebbene, oggi la nuova tendenza mostra che si cerca di coniugare una giusta estetica del giardino con le doti di praticità ed utilità che altrimenti lo renderebbero soltanto inutile e dispendioso.
copertura per auto

Papillon - Gazebo In Acciaio Verniciato Grigio Antracite 300X400 Cm Per Auto Aveiro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 187,5€


Arredare con buonsenso

auto coperture.Come accennavamo sul finire dello scorso paragrafo, sia i professionisti del settore che tutti quelli che provano ad accostarsi all’arredamento fai da te del proprio giardino, recentemente stanno provando a riorganizzare progetti ed idee per riuscire a rendere piacevole alla vista il giardino di casa, unitamente però ad alcune utilità che possono davvero non farci rimpiangere altre soluzioni. Esempi? Presto fatto. Se in un giardino c’è un angolo nascosto, magari dietro ad un gazebo oppure una fettuccia di terreno che si spinge dietro l’abitazione stessa, invece di abbandonare quell’angolo, si potrebbe utilizzarlo per arredarlo con pilastrini eleganti di legno da collegare magari con dei fili metallici e fare in modo che ci si possano mettere i panni ad asciugare. O ancora, sempre in un angolo nascosto si può pensare di costituire l’angolo per la raccolta dei rifiuti, o ancora meglio l’angolo dove produrre compost, così da aiutare l’ambiente ed anche noi stessi producendo dell’ottimo concime per le piante del nostro giardino. Ma non c’è solo questo, perché la progettazione funzionale del giardino punta anche ad un’organizzazione delle entrare e delle uscite, dell’accesso a casa e della dotazione di piani d’appoggio come ripiani o qua e là un cestino per l’immondizia così da render lo spazio ancora più vivibile.

  • Sorbus aucuparia Il Sorbo degli uccellatori (Sorbus aucuparia) appartiene alla famiglia delle Rosaceae e deve il suo nome al fatto che attraendo l’avifauna con le sue bacche, veniva piantato vicino agli impianti per l...
  • Divano per esterni Il giardino è uno spazio verde non solo del quale prendersi cura, ma anche dal quale farsi accogliere per trascorrere nel confort e nel relax il proprio tempo libero, in una dimensione tranquilla e ri...
  • Tavolo da giardino in legno Per un amante degli spazi all'aria aperta, il giardino non è solo un colorato angolo decorativo che introduce all'abitazione, ma è parte integrante dell'ambiente domestico nel quale vivere la propria ...
  • Ombrellone da giardino Con una spesa contenuta e poche semplici operazioni, è possibile ricreare zone d'ombra in qualsiasi giardino e in qualsiasi momento della giornata, grazie alle infinite varietà di ombrelloni presenti ...

Cuscino Ortopedico "Non Slip", adatto ad ogni seduta, Qualità Premium, Brevetto Americano, Design Originale per ridurre i dolori a Coccige, Schiena e Sciatica, Borsa Trasporto e Copertura in REGALO, realizzato da SunrisePro - Garantito al 100%

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 53,82€)


Coperture per auto

Una delle cose che si può creare in giardino riservando un po’ di spazio ed organizzandosi con gli ingressi, è un posto auto riservato alla automobile personale; si tratta di un qualcosa di conveniente e favorevole, perché si evita di tenere l’auto per strada o troppo chiusa e difficile da tirar fuori se si ha un garage. Però è chiaro che l’auto, lasciata così all’esterno, può rovinarsi o comunque risentirne col passare del tempo, sia nelle parti meccaniche che nella vernice esterna. Ebbene, allora è qui che scatta l’idea dell’arredo funzionale del giardino: una semplice copertura per auto in giardino può risolvere sia il problema legato all’esposizione dell’auto alle intemperie che tanti altri. Perché poi si può studiare una soluzione atta a ripararci anche nel tratto dall’uscio di casa alla portiera dell’auto, in modo da non bagnarci se piove per esempio. Non solo, grazie alla copertura si può in pratica sistemare quell’angolo di giardino come un vero e proprio garage semi aperto, dove tenere tutto l’occorrente per la cura dell’auto in modo civile ed ordinato, così anche la nostra signora sarà contenta.


Materiali per coperture

Dal punto di vista estetico molte persone potrebbero criticare la scelta di una copertura perché andrebbe a “rovinare” la presenza scenica del giardino; in realtà non si deve pensare alla copertura come un qualcosa di piazzato lì in giardino, costituito da due pilastri, qualche asse e dei chiodi o dei fermi. Oggi tutto si sottopone ad un rigido esame estetico, sono le leggi del mercato globale e della moderna concorrenza: non conta cosa sai fare, ma cosa sembri di saper fare e come ti sai mostrare. Sono regole sbagliate, ma nel nostro caso potremmo utilizzarle solo per rendere più piacevole e bello alla vista un qualcosa davvero utile per noi e le nostre utilizzazioni dell’auto. In pratica vengono utilizzati dei materiali che permettono sia una progettazione più spinta e compatibile col buon gusto (cioè con resistenze elevate in modo da ridurre i punti di sostegno), e sia materiali che poi andranno ad addolcire il tutto. Ebbene, i più scelti tra i materiali sono il legno e l’acciaio: materie molto diverse e quasi agli estremi opposti tra loro, eppure così comuni per utilizzazione del genere, e molto spesso anche usati in contemporanea. Non sono rari gli esempi di struttura portante in acciaio e rivestimento in legno, che molto ben si sposa di solito col giardino stesso.


pergole e tettoie da giardino : Coperture per auto per te

Coperture per auto E’ giunta finalmente l’ora di introdurre all’interno del tuo angolo verde un nuovo elemento, il cui compito sarà quello di garantire una protezione importante per la tua vettura. Le coperture per auto, infatti, consentono di sostituire ben più ingombranti garage, facendoti guadagnare moltissimo spazio per usufruire di tutto il potenziale del giardino.

Anche un prodotto di questo tipo, a differenza di quanto solitamente si crede, può essere scisso in diverse tipologie di prodotto: a seconda delle tue esigenze, più in particolare, potrai optare per coperture in alluminio o in legno, senza mai lasciare nulla al caso e andando sempre a preservare la fondamentale coerenza stilistica. Scegli in assoluta consapevolezza.




COMMENTI SULL' ARTICOLO