Porticati giardino

Giardino di casa

Discorrere di quanto le persone siano disposte a fare sacrifici, a lavorare anche in orari straordinari, a darsi il classico pizzicotto sulla pancia e rinunciare a qualcosa pur di riuscire ad avere una casa di proprietà sarebbe monotono, perché questi sono argomenti di cui si parla e si discute ovunque. Più che altro oggi vogliamo analizzare una parte di questo problema, ovvero quella che ci indica la tendenza di tantissime persone a non accontentarsi (tra virgolette ovviamente) della casa di proprietà, ma di far di tutto perché vicino ad essa ci sia un giardino privato e dedicato. Questa è una tendenza del mercato e della popolazione che si verifica da qualche decennio, anche se in questo momento sta diventando sempre più difficile sia per le condizioni economiche in cui versiamo e sia per la congestione sempre più assurda delle città in cui viviamo, quasi nulle di spazi verdi pubblici e quindi figuriamoci di possibilità simili per i privati. Sta di fatto che, saranno le pubblicità cinematografiche e televisive sulla bellezza e presunta perfezione della vita con un giardino di casa, le persone ricercano sempre più questa soluzione. In effetti il giardino riesce a donare la preziosa occasione di avere un luogo privato ed inaccessibile, non tanto alle persone estranee, ma quanto ai pensieri cattivi ed allo stress che ci accompagna ogni giorno; in quella piccola nostra natura, arredata secondo i nostri pensieri, ci siamo solo noi e null’altro, riuscendoci quindi a rilassare e “staccando” davvero la spina, un toccasana per la salute mentale e fisica.
porticato in legno.

Faretto ad Energia Solare con sensore di movimento a led lampada faro lampione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,28€


Arredare un giardino

porticato esterno.Una volta che siamo riusciti a garantirci il giardino vicino casa, tocca passare a quella fase importante ma piacevole di arredarlo e renderlo identico a come lo abbiamo sempre immaginato. Sì, perché nessuno dei possessori di giardini privati può negare di averlo immaginato la notte prima di addormentarsi, praticamente progettandolo in ogni minimo particolare e quasi sentendosi già seduti al suo interno. Ebbene, la fase dell’arredamento del giardino è assolutamente la più importante, perché è lì che trasformiamo un piccolo appezzamento di terreno nel luogo in cui trascorreremo dei felici e rilassanti momenti con la nostra famiglia e gli amici. L’arredamento del giardino può essere sia quello iniziale, ovvero la sua costruzione, e sia quello continuo: con questo termine intendiamo descrivere quella abitudine di tutti i possessori di giardini di non smettere praticamente mai di arredare, modificare, migliorare, cambiare il loro giardino: ogni visita in un negozio, o da un amico con giardino, ci può far venire in mente un’idea nuova per il nostro giardino, ci può ispirare, e nell’animo ci spingerà una forza che non potremo arrestare nemmeno pensando che quel particolare che vogliamo modificare ha solo pochi giorni ed è stato già varie volte modificato.

  • Sorbus aucuparia Il Sorbo degli uccellatori (Sorbus aucuparia) appartiene alla famiglia delle Rosaceae e deve il suo nome al fatto che attraendo l’avifauna con le sue bacche, veniva piantato vicino agli impianti per l...
  • piscina con parquet. Possedere una piscina personale nel proprio giardino non è solo un incredibile e fantastico sogno da coltivare per il proprio futuro; moltissime volte capita che una persona desideri possedere una pis...
  • salsa e carne. Nel corso delle nostre trattazioni abbiamo più volte ricordato ed analizzato quella questione-problema che vede l’imitazione da parte delle persone di tutto ciò che viene mitizzato con scopo di lucro ...
  • creme Con la diffusione dei prodotti erboristici, la formulazione delle creme è stata arricchita da componenti di origine naturale e vegetale che hanno la stessa efficacia e le stesse proprietà di quelle in...

Giardino Artificiale Corvo Nero Arredamento Spaventapasseri Per La Caccia Decorazione Di Halloween

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 7,99€)


Porticati in giardino

I porticati sono un elemento di arredamento per giardini molto apprezzato e desiderato; si tratta in breve di costruzioni architettoniche di varia fattura e stile, solitamente con andatura a porte in successione (da qui il termine “porticato”), ispirati alle stesse strutture che si trovano nelle città di costruzione antica (tipicamente medievale) e nei chiostri delle chiese cristiane cattoliche dello stesso periodo. In realtà chiunque decida di dotare il proprio giardino di un porticato non si ispira quasi mai a questi due esempi originari dei porticati, bensì egli apprezza questa soluzione perché riesce ad arredare un angolo di giardino con una certa eleganza, fornendo anche un’utilità pratica ed estetica a piacimento. In modo particolare, i porticati sono utilizzati per separare due zone di diversa destinazione del giardino per esempio: una zona più lontana dall’abitazione può essere separata da un porticato da quella più vicina a casa, in modo anche da costituire con questa struttura un preambolo, un antipasto alla copertura che si ha poi con la casa vera e propria.


Porticati giardino: Materiali per porticati

La scelta del materiale da utilizzare per il nostro porticato è spesso legata a quella che è la funzione (pratica e/o estetica) del porticato stesso; non solo, questa scelta è dettata anche da come un materiale piuttosto che un altro riesce ad integrarsi ed intonarsi con lo stile della casa, cioè risultando un elemento di abbellimento e non un corpo estraneo e quasi da “stonare” nella vista del complesso. Facciamo degli esempi chiarificatori: una delle utilizzazioni più gettonate per il porticato è quello di costituire una sorta di anticamera per l’ingresso in casa dal giardino, con funzioni di stanza all’aperto per rilassanti caffè mattutini estivi o comunque per godersi l’aria del giardino senza prendere troppo freddo in estate; in questo caso si opta spesso per una decorazione dei pilastri con dei fiori colorati, o con delle pianti rampicanti: entrambe queste soluzioni amano e “chiamano” l’utilizzo del legno per i porticati stessi. Questo materiale offre eleganza e durata nel tempo, dando un’estetica classica ma mai superata al tutto, oltre che adattandosi bene alle piante circostanti in quanto materiale naturale. Non a caso, la stragrande maggioranza dei porticati è costruita in questo materiale.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO