Piscine a sfioro

La piscina in casa

Ammirare una piscina nel proprio giardino è un privilegio molto raro, soprattutto se non siamo abituati a frequentare posti come Bel Air o Beverly Hills, dove ci sono solo stramiliardari in megaville sul mare. Nel mondo comune, che ci teniamo a ricordare che è il nostro mondo quotidiano, una villa con piscina annessa in giardino è una cosa piuttosto rara, ed è molto facile capire perché. Le condizioni necessarie per potersi permettere una piscina sono varie e non facili da adempiere, infatti si caratterizzano come problemi di spazio e di disponibilità economiche. Lo spazio necessario, ovvero il giardino nella maggior parte dei casi, deve essere abbastanza ampio ed indicativamente decisamente più grande della superficie della piscina stessa. Quest’ultimo ovviamente non è un obbligo, ma un consiglio, perché bisogna garantire una certa possibilità di movimento libero intorno alla piscina, in modo da non passare sempre vicino ai bordi, cosa che può risultare pericolosa quando trasportiamo per esempio la spesa o se a passare a bordo piscina sono dei bambini o degli anziani. L’altra condizione, quella economica, vuol dire che il denaro necessario a commissionare tutti i lavori per una piscina sono ingenti ed importanti, soprattutto se parliamo delle piscine a sfioro, oggetto della nostra discussione di oggi.
piscina con bordo.

ASTRAL - 1ml GRIGLIA PER BORDO SFIORO PISCINA IN ABS BIANCO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,1€


Le piscine a sfioro

piscina interna.Abbiamo tanto parlato nelle nostre sezioni ed in tutti gli articoli di questo sito delle grandi differenze che intercorrono tra le piscine in costruzione e modulari e le piscine gonfiabili e con struttura a vista, anche se si tratta sempre di piscine ed il loro utilizzo risulta pressoché lo stesso. Non solo si fa un discorso di lavori definitivi, perché è chiaro che le piscine incavate sono difficilmente spostabili, ma anche di quantità di denaro spesa, per nulla trascurabile. Ecco che quindi perveniamo al tema centrale di oggi, ovvero quanto costa in più una piscina a sfioro rispetto alle soluzioni più abbordabili già esaminate in altri articoli (piscine gonfiabili e con struttura a vista). Diciamo immediatamente che le piscine a sfioro hanno un enorme pregio, quello di trasformare il giardino e l’aspetto di tutta la cosa, rendendoli esclusivi e lussuosi, belli da vedere e quasi desiderosi di farsi possedere. Questo è uno degli effetti che più ricercano coloro i quali commissionano la costruzione di una piscina a sfioro, in quanto la componente psicologica di sentirsi soddisfatti materialmente è molto importante, oltre che piacevole risulta essere quella di sentirsi fare i complimenti da tutte le persone che ammirano la nostra proprietà.

  • rosa per uomo Molte persone non ci fanno caso, ma nella società moderna in cui viviamo ogni cosa che facciamo, ogni occasione che viviamo è un regalo: sarà che siamo un po’ spinti dalle pubblicità o che è effettiva...
  • fiori melo Molto diffusa la loro coltivazione, i Meli sono piante da frutto appartenente alla famiglia delle Rosaceae. Sono alberi decidui con un’altezza pari ai 5 - 12 metri, radici superficiali e una chioma es...
  • mimose in vaso Oggigiorno i regali sono una delle componenti fondamentali della società; sembra strano dirlo così, perché in effetti non è che una cosa del genere può essere la base della cultura e della popolazione...
  • fiori colorati Il linguaggio dei fiori, come già detto precedentemente, è influito anche dalla colorazione del singolo bocciolo nonostante faccia parte di un’intera specie.Regalare un fiore al giorno d’oggi, come ne...

CEPEX - Valvola Di Ritegno Elettrica Per Piscine A Sfioro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 675,92€


I modelli di piscine

Le piscine a sfioro si caratterizzano per il loro carattere definitivo; infatti vediamo come impossibile che un proprietario di una piscina interrata decida di commissionare dei lavori per farla rimuovere o anche solo spostare o modificare in qualche parte fondamentale, lavori che sarebbero molto più costosi ed ingenti rispetto addirittura a quelli iniziali. Certo, essendo uno sceicco o un petroliere si potrebbe anche fare, ma lo riteniamo comunque molto difficile. Ecco perché quando di costruisce un qualcosa del genere si cerca di ottenere il massimo, in bellezza ed attrezzature di confort, proprio per evitare ripensamenti e lavori distruttivi. In generale comunque le piscine a sfioro si dividono in piscine modulari e piscine costruite in muratura. Le prime sono delle vasche prefabbricate che vengono opportunamente sistemate in scavi nel terreno e fissate, in modo da unire l’aspetto e la funzionalità di una classica piscina con il vantaggio della prefabbricazione, in termini sia economici che di tempo necessario alle operazioni. Invece, le piscine costruite in muratura sono le rinomate piscine, le prime costruite ed attualmente ancora le più diffuse: vengono costruite da zero, facendo uno scavo nel terreno del giardino ed apportando tutti quei materiali che devono poi garantire il sostegno strutturale alla piscina e l’isolamento dal terreno (cemento, piastrelle, travi eccetera).


Piscine a sfioro: Tempi e costi

Dalle descrizioni che abbiamo fatto nel precedente paragrafo, brevi ma complete (trattazioni più ampie si possono trovare in articoli dedicati sempre sul nostro sito), si può facilmente capire che le piscine modulari richiedono molto meno tempo e meno denaro rispetto alle piscine costruite in muratura. Ciò è effettivamente molto semplice da comprendere, se si riesce a pensare con il concetto del “prefabbricato”, molto conosciuto in ambito edile. Se un qualsiasi componente viene fabbricato a mano, singolarmente, su commissione è ovvio che presenti un costo decisamente molto più alto rispetto ad un componente costruito in serie, industrialmente o comunque con un processo a stadi, in anticipo sulle richieste e quindi con magazzino. Questo fatto, trasportato alle piscine, ci fa anche sorgere il dubbio legittimo di “in quali forme e dimensioni verranno prodotte le piscine modulari?”. E’ questa l’unica nota negativa delle piscine modulari, la standardizzazione che per molte persone è quasi un reato, un oltraggio alla creatività ed alla unicità di un qualcosa che si possiede, da bilanciare però con l’effettivo risparmio in tempo e denaro ottenuto.



COMMENTI SULL' ARTICOLO