Aloe per dimagrire

Aiutarsi con la natura

L’essere umano è oggettivamente uno straordinario risultato della potenza creatrice della natura e di un famoso processo naturale che viene chiamato evoluzione darwiniana dal nome dello scienziato inglese che lo intuì anche attraverso le sue frequenti visite alle isole Galapagos; purtroppo però un gran numero di esseri umani vogliono utilizzare la loro posizione dominante sulla Terra per dominare la natura stessa, cosa impensabile visto che essa ci ha creati. In realtà bisognerebbe essere un pizzico più intelligenti e non dimenticarsi di tutto quanto la natura ha fatto per noi: cosa? Beh, i primi esseri umani non avevano né negozi di abbigliamento e né supermercati, quindi il vestiario lo prendevano o da pelli di animale oppure da grosse foglie di piante, mentre il cibo aveva più o meno la stessa duplice origine. Idem per tutto ciò che ci è servito fino ad oggi, ed oggi stesso noi non facciamo che “trasformare” ciò che la natura ci mette a disposizione, mentre non creiamo assolutamente nulla. Ebbene, per fortuna molte persone ancora oggi amano utilizzare con discrezione i doni naturali che più ci possono fare bene, senza né sfruttarli per diventare ricchi e senza ovviamente distruggerli se non ci occorrono più (perché magari possono servire ad altre persone).
salute con aloe

Aloe Vera, integratore ultra potente per perdere peso e dimagrire, ripulisce ed elimina le tossine dal tratto digestivo, ripara ed idrata la pelle, 6000mg, 120 capsule

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,89€


Erboristeria

aloe in casaUna moda recente che però è totalmente apprezzabile è proprio quella che insegna a prendersi maggiore cura del proprio corpo attraverso i prodotti vegetali naturali, essa viene chiamata erboristeria ed è una disciplina che ha origini antichissime ma che si è rilanciata negli ultimi anni proprio grazie alla moda proveniente dalle alte pieghe della società nordamericana. L’erboristeria è il nome con cui si definisce globalmente il curare, guarire e migliorare la funzionalità del proprio corpo attraverso l’assunzione o in genere l’utilizzo di prodotti direttamente derivati dalla natura e poco modificati attraverso vari processi; in realtà secondo tradizioni antiche l’erboristeria è un’arte che classificava le piante e ne insegnava come conservarle per poter poi godere dei loro benefici, mentre era la fitoterapia (come si evince dalle origini della parola) a dire cosa fare e come utilizzare questa o quella pianta per curare varie sintomatologie. Oggigiorno questi due nomi sono praticamente sinonimi, ma avuto maggiore appeal mediatico “erboristeria”. Riguardo all’origine antichissima, sarà per noi molto semplice soddisfare la curiosità dei lettori: la verità è che tutta la medicina dell’uomo dagli inizi della civiltà e fino a un secolo fa non è stato altro che erboristeria, perché tutti prendevano solo parti di piante prima che fossero inventati microscopi, beker, eccetera.

  • aloe Come tutte le piante succulente anche l’aloe si presenta con foglie piuttosto spesse e carnose, lanceolate, spinose e lunghe tra 40 e 60 cm. L’aloe appartiene alle piante arbustive e il suo fusto può...
  • aloevera2 L’aloe vera, nome botanico Aloe bardadensis, è una pianta grassa o succulenta, appartenente alla famiglia delle Aloaceae. È diffusa nei paesi a clima secco e arido ed è frequente ritrovarla nelle zone...
  • gelaloe2 Il gel di aloe è una preparazione erboristica ottenuta dall’omonima pianta grassa. Viene estratto dalla polpa della foglia e lavorato con tecniche particolari per non perdere le sue benefiche propriet...
  • aloearborescens Tra tutte le specie di aloe, quella che ci accingiamo a trattare in questo articolo è sicuramente la più meritevole di attenzione, visto che da anni si trova ad alimentare un accesso dibattito sulle s...

Esi Aloe Vera Succo Integratore Alimentare - 1 l

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,44€
(Risparmi 6,06€)


Aloe per dimagrire

Una delle piante più in voga nella moderna erboristeria è di certo l’aloe: essa ha l’enorme pregio di contenere enzimi e proteine che sono adattissimi ad idratare sia i tessuti interni che quelli esterni del corpo umano, e tutti dovremmo riconoscere l’importanza di una corretta idratazione (ovvero di un corretto apporto di acqua) a tutte le parti del nostro corpo, perché l’acqua è l’elemento base della vita e pertanto non può mancare nemmeno per pochissimo. L’applicazione di questo principio è quasi un jolly, va bene in ogni caso, ma in questa sede parliamo dell’aloe per dimagrire: ricordate nei vari consigli diramati per radio e televisione cosa si ascolta più spesso? “Bere tanto per dimagrire”, e ciò non vuol dire altro che “tenere idratato il corpo”. Ovviamente l’aloe non può e non deve sostituire l’acqua, però può essere un aiuto in più per raggiungere meglio e prima i risultati che ci siamo prefissi. Infatti l’aloe, se assunta nelle giuste dosi, riesce anche ad aggiungere un ulteriore effetto positivo a quello idratante già specificato, il lassativo: essa contribuisce al corretto funzionamento dell’intestino, ovvero della nostra modalità di “scarico residui”, e se qualcuno ha interesse a dimagrire non può tenersi i rifiuti con sé!


Linea ed erbe

In generale il discorso di perdere peso di cui abbiamo appena parlato fa parte di un inquadramento più generale che attanaglia i pensieri di molte donne e che consiste nel “mantenere la linea”; uno degli effetti della società moderna è l’imposizione di modelli estetici che hanno letteralmente conquistato tutti e che quasi impongono che per essere considerati belli, attraenti o comunque desiderabili bisogna essere “come Tizia” o “somigliare fisicamente a Caio”. Non è una cosa molto giusta soprattutto quando diventa un peso psicologico per quelle persone che non sanno interpretare nel modo giusto e gestire tutto questo. Per fortuna però l’intelligenza umana riesce ad emergere in queste situazioni e tante persone, più che affidarsi a prodotti chimici e farmaci che mantengono la linea ma distruggono molto altro, decidono di mettersi nelle mani della corretta alimentazione, della attività fisica ed anche della natura. Proprio quest’ultimo punto è quello che noi abbiamo precedentemente descritto, ovvero la cura del corpo, della sua funzionalità e della persona attraverso prodotti quasi direttamente naturali, che sono stati studiati e testati e non fanno altro che migliorare lo stato del nostro corpo, come siamo certi che la natura ha sempre voluto fare.




COMMENTI SULL' ARTICOLO