Composizioni floreali

Come realizzare composizioni floreali

Per creare composizioni floreali durature e dal piacevole effetto estetico bisogna in primo luogo scegliere fiori di stagione, il più possibile integri nell'aspetto. Va inoltre aggiunta, in proporzione ai fiori, la giusta quantità di verde, costituita da foglie, rametti o spighe, per dare alla nostra composizione più varietà e dinamismo. La scelta dei fiori va inoltre fatta tenendo conto delle caratteristiche dell'ambiente in cui andremo a collocare la nostra composizione: che sia un salotto, un soggiorno o una cucina, è molto importante valutare il colore delle pareti o quello dominante negli elementi di arredo, scegliendo i nostri fiori di conseguenza. Anche il vaso non è da trascurare: che sia lungo e stretto o più basso e ampio dipende dalla lunghezza degli steli e dal tipo di fiori.
Composizione floreale

Fiori - Composizione floreale in tre Eterna-Rose Rose contiene tre vera Premium Champagne konservierte - nostro esclusivo Baskets - Fiore viene realizzato a mano e con amore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


La conservazione dei fiori freschi

Fiori recisi Una composizione di fiori freschi ha purtroppo lo svantaggio di non durare molto a lungo: esistono però piccoli segreti per fare in modo che i fiori appassiscano meno in fretta, ad esempio tagliare obliquamente l'ultimo pezzo del gambo, usando un coltello dalla lama affilata; dopo pratichiamo un taglietto verticale di un centimetro circa, sempre nella parte terminale del gambo: a questo punto i nostri fiori sono pronti per essere sistemati nel vaso. L'acqua, a temperatura ambiente, va cambiata ogni giorno, possibilmente con l'aggiunta di un cucchiaio di zucchero di canna e uno di aceto: la quantità d'acqua non deve mai essere eccessiva e coprire lo stelo solo per una metà. Bisogna inoltre garantire ai fiori un buon ricambio d'aria e tenerli il più lontano possibile da lampade e caloriferi, così come da un'esposizione solare troppo prolungata.

  • addobbi rose colorate Un fiore è un dono, un dono della natura che colora il mondo e lo dipinge di significati unici. Il mondo dei fiori è un mondo fatto di colori, profumi intensi e gradevoli, in cui è possibile dare estr...
  • quando realizzare composizioni floreali fai da te E' piuttosto semplice realizzare composizioni floreali fai da te, anche per chi è alle prime armi con forbici e nastrini. L'importante è avere un'idea di base che può essere anche copiata da qualche i...
  • Materiali naturali e fiori per le decorazioni Apparecchiare una tavola è più complicato di quanto si possa pensare. Una serie di regole di galateo andrebbero seguite, soprattutto se si tratta di banchetti sontuosi. I tavoli di un banchetto di noz...

Closer Natura D027 PDG - composizione floreale artificiale con a forma di bicchiere di martini cristallo, 65 cm, la progettazione di rosa, rosso e viola

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79,42€
(Risparmi 0,45€)


Composizioni di fiori secchi

Composizione di fiori secchi L'alternativa all'appassimento, purtroppo inevitabile, dei fiori freschi, è rappresentato dalle composizioni di fiori secchi, anch'esse di sicuro effetto e facili da realizzare. Meglio puntare su fiori non troppo ricchi di linfa, da raccogliere nelle giornate calde: lavanda, viole, rose, mughetti sono da prediligere perché contengono poca acqua e sono poco soggetti a sviluppare muffe. Il processo di essiccazione è piuttosto semplice, soprattutto se si svolge in uno spazio completamente privo di umidità e sottoposto a correnti d'aria: i fiori vanno posizionati su un tavolo coperto da carta di giornale, lasciati lì e girati dopo un paio di giorni; si può anche appenderli, in giardino o sul balcone, capovolti e tenuti insieme in mazzolini. Quando l'essiccazione è completa una leggera spruzzata di lacca per capelli dovrebbe garantire più brillantezza e una migliore conservazione dei colori.


Composizioni floreali per ogni ricorrenza

Composizione floreale natalizia Ogni ricorrenza importante può essere celebrata con la giusta composizione floreale: a Natale la tradizionale stella abbinata a rametti di abete o alle bacche rosse è sempre d'effetto, oltre a costituire un graditissimo regalo. Il rosso, colore natalizio per eccellenza, è molto indicato anche per festeggiare un traguardo importante come la laurea, sebbene non sia affatto obbligatorio: per scaramanzia è meglio realizzare il bouquet con fiori in numero dispari; rose, tulipani, margherite sono quasi immancabili in una composizione per una laurea, così come l'alloro, tradizionale simbolo di saggezza e conoscenza. Inutile sottolineare che in occasione di un matrimonio i fiori sono protagonisti; pensiamo solo al bouquet della sposa e alla decorazione di chiesa e ristorante: la scelta dei fiori dipende molto anche dalla stagione ma rose bianche, calle, mughetti, margherite, orchidee, fresie sono tra le specie floreali più usate durante le nozze.




COMMENTI SULL' ARTICOLO