Significato fiori rosa

Il significato della rosa rossa

Il significato generale della rosa, indipendentemente dal suo colore, è quello della segretezza, delle cose che devono essere svelate delicatamente perché fragili; i petali che aprono il bocciolo rappresentano la donna che si sveste della sua purezza per scoprire i suoi segreti, e le spine ne arricchiscono il significato, proteggendo la sua delicatezza dalla profanazione. Nello specifico, la rosa rossa, la colorazione senza dubbio più amata, è da sempre simbolo dell'amore passionale, perché il rosso è il colore della vita, dell'amore che sopravvive alla morte, della passione, del sangue e del fuoco. Per questo va regalata alla donna che si ama, per esprimerle amore eterno e passionale, desiderio inequivocabile e travolgente. Una variante di questo messaggio d'amore lo si può comunicare con la rosa rosa, che, per la sua tonalità più dolce, rappresenta invece l'amore romantico, quello puro e ancora casto. In passato, essendo conosciute solo le rose bianche, la variante rossa diede luogo ad una leggenda, secondo la quale la dea Venere, inciampando in un cespuglio di rose bianche, ne tinse di rosso i petali con il suo sangue; di qui il soprannome della rosa rossa in rosa di Venere.
Vellutati petali di rosa rossa

Piante e fiori nella Bibbia. Visioni e significati

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,5€
(Risparmi 1,5€)


Qual è il messaggio della rosa bianca

Rosa bianca con gocce di rugiadaIl bianco è da sempre il simbolo della purezza e del candore, e per coerenza, anche la rosa bianca esprime lo stesso significato. Rappresentazione di castità e verginità, regalare una rosa bianca comunica un sentimento puro e spirituale, che rifugge la passione terrena e la lussuria del corpo e si eleva ad un amore più alto. Non a caso, le rose bianche sono spesso cornice di altari nelle chiese e nei matrimoni; è lei, nel colore della purezza e della castità, che viene scelta come offerta alla Madonna e ai Santi. La rosa bianca è il simbolo del Cristianesimo per eccellenza, tant'è che si narra che quando la Vergine Maria si elevò al cielo, lasciò cadere sulla terra una miriade di rose bianche e gigli. Il significato di fragilità già insito in questo fiore, raggiunge l'apice con i petali bianchi, caricandosi ulteriormente di significati vicini alla purezza, alla tenerezza, all'amore puro e senza carnalità, all'amore infantile, ingenuo e spirituale, per cui può essere un bel messaggio d'amore verso la propria mamma, verso la propria figlia o come offerta d'amore a Dio in chiesa.

    Tulipani gialli

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


    Il simbolo della rosa Blu

    Rosa blu dalle sfumature degradéLa rosa blu non è una rosa naturale ma ottenuta artificialmente mediante colorazione posticcia di una rosa bianca, perché è stato dimostrato che non esiste in natura il gene responsabile della colorazione blu in questa incantevole famiglia di fiori. Il suo significato più profondo è il segreto.Dotata di estrema eleganza e bellezza per la sua particolarità, la rosa blu racchiude in sè anche il simbolo della fedeltà, della calma e della pace, dell'introspezione e della spiritualità, ma anche della saggezza, della verità e dell'intelletto. Regalare una rosa blu è esclusivamente una questione di gusto personale, poiché, nonostante rimanga sempre il fiore più romantico per eccellenza, questa colorazione non ne accentua il messaggio, ma lo svia verso percorsi differenti e, se vogliamo, più vicini a quelli della rosa bianca. Oggetto anche di una famosa canzone, la rosa blu può essere un messaggio di rarità o di qualcosa di irraggiungibile perché non esistente, un messaggio di qualcosa che sfugge e non si riesce a trattenere, che vola via come vento tra le dita, perché frutto di desiderio e fantasie non corrispondenti alla realtà.


    Significato fiori rosa: Gli altri colori delle rose

    Rose di vario coloreLe rose presenti attualmente sul mercato possono spaziare dalle colorazioni classiche alle più svariate novità, ma quelle presenti in natura, racchiudono quel gruppo di rose definite "antiche" o autentiche. Sono rose dai colori originari, non ottenute mediante incroci di genetica botanica o colorazione artificiale, e sono rosse, bianche, rosa, gialle, pesco, arancio, corallo e viola. Le colorazioni ottenute successivamente tramite ibridazioni, includono invece le rose lilla, verdi, azzurre, blu e nere. Ultimamente è possibile trovare sul mercato anche rose dalla colorazione mista, con petalo interno bianco ed esterno rosso, o screziate rosso-arancio, con sfumature che vanno dal blu intenso dei bordi ad un azzurro più tenue lungo il petalo. Accanto alle rose classiche, troviamo inoltre le roselline selvatiche, che crescono spontaneamente ai bordi delle strade di campagna e nei prati, le quali possono essere regalate col tenero significato di innocenza, perché raccolte personalmente. Infine esistono poi le rose canine, appartenenti alla famiglia della rose selvatiche, che crescono nei dirupi e nei boschi, coprendoli di un delicato mantello bianco-rosato.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO