Motocoltivatore Grillo

Motocoltivatori Grillo

I motocoltivatori Grillo sono dei compagni di lavoro affidabili e sicuri, costruiti con l'esperienza di un'azienda che opera da molti anni nel settore della meccanizzazione agricola. Sono nati per la fresatura del terreno che rimane il loro principale lavoro, ma oggi non è più l'unico: con i tanti accessori a disposizione queste macchine sono in grado di trasformarsi in molte altre. In questo modo i motocoltivatori trovano impiego in tutte le stagioni: per preparare il terreno alla semina in primavera, per tenere sotto controllo le infestanti durante l'estate, per sminuzzare e seppellire i resti della vegetazione in autunno e per tutte le operazioni invernali, dalla scopatura delle foglie secche allo sgombero della neve. Dieci serie di mezzi per accontentare veramente tutti, dal principiante all'esperto.
I molteplici impieghi di un motocoltivatore

Dolmar motosega a benzina, PS32 – 35 CX

Prezzo: in offerta su Amazon a: 201,89€


Motocoltivatore Grillo

Un motocoltivatore all'opera Il motocoltivatore Grillo viene da lontano, dall'esperienza che le Officine Pinza prima (si chiamava così in origine) e la Grillo poi, hanno maturato nella costruzione di queste macchine. Un'esperienza che oggi permette ai tecnici della divisione ricerca e sviluppo di concepire macchine comode e sicure. Esperienza è anche sinonimo di conoscenza, la Grillo è consapevole che va mantenuta aggiornata e ogni mezzo viene testato per rilevarne l'effettiva capacità di lavoro e la facilità d'uso. Una filosofia aziendale evidente nell'operato del settore controllo qualità, il quale verifica che il prodotto sia concepito e costruito seguendo le specifiche direttive europee di settore. Infine, la macchina viene costruita in stabilimenti dotati di modernissime catene di produzione.

  • Un motocoltivatore BCS al lavoro Cos'è un motocoltivatore? I più pensano ad una macchina agricola con connessa una fresa nella parte posteriore, eventualmente anche un aratro. Oggi, però, le cose sono molto diverse, nella sua essenza...

Telo di protezione per grandi rasaerba o trattorini 250x110x110 H cm .

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,11€


Il piccolino

Un fedele aiutante nell'orto Se dovete preparare il terreno per il vostro orto il motocoltivatore Grillo G 45 è la macchina giusta: è dotato di una fresa controrotante che, per chi non lo sapesse, è una fresa il cui l'albero rotante gira con un moto inverso a quello del senso di marcia. Per farla breve, quando il mezzo va avanti la fresa gira "indietro", al contrario. Questo accorgimento crea due vantaggi: permette di lavorare bene anche in quei terreni duri che oppongono resistenza alla lavorazione e dà una maggiore stabilità al mezzo, anche in queste condizioni; quando un'assetto di marcia tradizionale potrebbe metterlo in difficoltà. Maggiore stabilità significa facilità d'uso anche per chi si avvicina per la prima volta all'impiego di queste macchine, potendole utilizzare in sicurezza nonostante la ancor poca dimestichezza.


La squadra al completo

Il trasformismo di un motocoltivatore Anche il G 52, il G 55 e il G 84 sono mezzi per l'hobbista, con caratteristiche simili al piccolino di casa Grillo. Con la serie G 85, soprattutto con la G 85D, si entra un pò più nello specifico e la tecnica è più evidente, per esempio nella presenza del differenziale, molto utile quando le caratteristiche del terreno non permettono buona aderenza. Potersi avvalere dell'accensione elettrica è un'altra comodità: niente fatica, il semplice gesto di ruotare una chiave e il motocoltivatore è bell'e pronto per lavorare. Anche le motorizzazioni sono più ricche, potendo scegliere fra motori alimentati a benzina o a gasolio. Cambio con 2 marce per senso di avanzamento, per maggiore praticità.Le serie G 107D, G 108, G 110, G 131 sono più specialistiche arrivando, con la G 131, ad orientarsi verso un'utenza esclusivamente fatta di professionisti con motori più potenti e numerose attrezzature.




COMMENTI SULL' ARTICOLO