Potatura olivo video

vedi anche: Potatura olivo

Come si sviluppa la pianta dell' olivo

E' importante sapere come svilupperà la pianta dell'ulivo. Questo albero è di tipo basitona, perchè i suoi germogli si trovano in prossimità del fusto. I suoi frutti si trovano quindi nella parte interna. Se l'albero dell'ulivo non è sottoposto a potatura, invece, tende a diventare cespuglioso. La pianta dell'olivo proviene dall'Asia Minore e si è sviluppata poi in tutta Europa, soprattutto a Creta e a Micene (Grecia). Attualmente, viene coltivata nelle regioni temperato-calde, nelle zone che si affacciano nel mar Mediterraneo. Inoltre, l'olivo viene messo a coltura anche nelle in America e in Australia. La pianta dell'olivo deve affrontare numerose difficoltà come le intemperie atmosferiche ed il freddo. Ma soprattutto, deve essere preseservata da un insetto molto insidioso e dannoso, la mosca olearia.
pianta dell'olivo

SEGHETTO A MANO PROFESSIONALE - Seghetto per potatura e giardinaggio con lama dentata robusta per tagli precisi. Taglia con facilità arbusti, tronchi e rami difficili - Perfetto per giardinaggio, attività all'aria aperta, campeggio, e tanto altro. Impugnatura ergonomica anti-fatica. La sua leggerezza e la sua lama resistente in acciaio pieghevole lo rendono uno strumento INDISPENSABILE. Segaccio per potatura. Sega per potatura. Attrezzi per potare. GARANZIA 100% SODDISFATTI O RIMBORSATI!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,97€
(Risparmi 10€)


Come coltivare la pianta dell'olivo

pianta ulivo pugliese Facendo una passeggiata nelle nostre campagne ci accorgiamo di come si presentino le piante dell'ulivo. Sono ampie e molto grandi, dal momento che essendo un albero tipicamente mediterraneo, necessita di luce ed aria. Spesso l'albero dell'olivo può essere coltivato anche sotto forma di cespuglio, oppure in vaso o ancora come monocono. Se la nostra pianta d'ulivo è sotto forma di cespuglio, allora non necessita di potatura per almeno 10 anni.Dobbiamo tagliare alcuni rami, per creare una forma rotondeggiante. Se l'ulivo, invece, è invasato assume le forme più disparate. Questa forma di coltura è la più utilizzata. Se, ancora, l'ulivo è monocono, la pianta assume una forma conica singola ed i rami distano tra loro più o meno 50 cm. La forma di coltura in vaso può integrare quella cespugliosa: la pianta dell'ulivo è bassa e sviluppa pochi rami, rasenti il suolo.

    TRONCARAMI PER POTATURA PROFESSIONALE - 40 cm, in acciaio - Versatile, impugnatura a due mani per tagli decisi, forbici da giardinaggio, perfetto per tagliare alberi, siepi e arbusti. Cesoie per potatura. Attrezzi per potatura - 100% soddisfatti o rimborsati!

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,19€


    Quando potare la pianta d'ulivo e in che modo

    video potatura olivo La potatura della pianta dell'ulivo avviene quando si presuppone non ci sia da raccogliere i suoi frutti. Quindi ad anni alterni.E' necessario potare la pianta d'ulivo dopo il raccolto e durante l'inverno, da ottobre a gennaio. Oppure, per motivi climatici, per le intemperie o acausa di freddo e azioni dannose da parte di insetti, si può agire con la potatura dell'albero dell'olivo persino a marzo. La potatura richiede molta esperienza e la conoscenza di varie tecniche. A voi la scelta tra strumenti manuali o tecnologici, dipende dalle dimensioni della vostra impresa agricola. Comunque, tenete presente che il costo della potatura della pianta dell'ulivo è molto esosa. Vediamo nel dettaglio quali strumenti dovremo utilizzare per rendere efficace e ben fatta la potatura dell'albero dell'olivo, senza creare danni alla nostra stupenda e bella pianta.


    Potatura olivo video: Video della potatura della pianta d'olivo

    video potatura pianta olivo Per effettuare la potatura della pianta dell'ulivo sono necessari vari strumenti, tra i quali cesoie, una scala ed uno svettatoio per eliminare i rami troppo alti. Le cesoie e le forbici, invece, servono nel caso di rami sottili. Non dimenticate il seghetto, utile per tagliare i rami con diametri più spessi. La potatura comincia nel momento in cui si eliminano le parti vecchie o danneggiate della pianta dell'olivo. Il taglio praticato deve essere netto, vicino al tronco. Inoltre, nelle ferite della pianta si deve mettere una quantità di mastice, tale da cicatrizzare e allontanare fastidiosi insetti. Vanno potati i succhioni, rami che tendono ad innalzarsi e a rovinare la chioma della pianta. Poi, si potano tutti i rami secchi o poco nutriti, in quanto privi di luce ed aria. L'ultima operazione consiste nello sfoltimento dell'intera chioma della pianta dell'olivo.Il video della potatura dell'olivo è molto dettagliato e utile per dissipare ogni eventuale dubbio ( https://www.youtube.com/watch?v=3Zxr80d8FlM).


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO