Griglie legno giardino

Griglie in legno da giardino

In vivaio o nei negozi di bricolage troviamo molti modelli di griglie in legno da giardino, che differiscono per le loro misure, ma anche per la tipologia e la qualità del legno. In genere sono costruite come pannelli modulari, in modo da poter venire utilizzate per creare uno schermo largo quanto si vuole, modellato sul nostro angolo verde. Generalmente sono costituite da una cornice esterna, che mantiene fisse delle piccole asticelle incrociate, a formare un motivo a rombi; ma esistono anche griglie senza cornice esterna, che possono venire chiuse e riaperte alla necessità. Oppure troviamo anche griglie con listelli più spessi, che impediscono il passaggio del vento e la vista dei vicini, per migliorare la privacy del giardino, proprio come fossero delle siepi. Il legno più utilizzato è in genere il pino o l'abete, che viene opportunamente trattato per sopportare le intemperie.
Griglia in legno da giardino

PERGOLA ad ARCO IN LEGNO DI PINO AUTOCLAVATO MT. 2,1X0,7 altezza 2,3 MT.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 76,9€


Il prezzo delle griglie in legno

Griglie in legno da giardino I prezzi delle griglie da giardino possono differire molto tra loro, questo perché molto dipende dalla tipologia di trattamento cui è stato sottoposto il legno. In generale non vengono prodotti grigliati con legname nobile, ma con alberi appositamente coltivati per produrre listelli e assi div aria tipologia. Ma i grigliati a basso costo in genere sono preparati con legname non trattato, o semplicemente verniciato con un prodotto idrorepellente, che non ne garantisce l'immutabilità una volta posizionato il manufatto all'esterno. Le griglie più costose oltre ad essere prodotte con legname di maggiore spessore, vengono trattate in autoclave e in seguito impregnate, in questo modo possono restare all'aperto anche per 10-20 anni, senza necessitare di manutenzione o manifestare rotture, crepe o l'attacco di muffe e funghi. Si tratta quindi di prodotti assai diversi; nel primo caso un metro quadrato di griglia può costare anche meno di 50 euro; nel secondo caso stiamo invece parlando di manufatti che possono costare 100-150 euro al metro quadrato.

    Sauvic 02475 Griglia barbecue con maniche zincato acciaio / legno 80 x 40 cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,34€


    Manutenzione delle griglie in legno

    Griglie in legno per giardino Indipendentemente dal fatto che abbiate scelto un prodotto costoso, o uno a buon mercato, una corretta manutenzione permetterà alla vostra griglia di sopportare meglio il passare degli anni: l'acqua delle piogge, la luce solare, il gelo, possono causare seri danni nel legno, che con il passare degli anni tenderà a cambiare di colore o a creparsi. Per i prodotti di minore qualità, spesso ci troviamo con del legno laccato, che tenderà a perdere la vernice di cui è ricoperto; ogni 4-5 anni è conveniente scartavetrare la griglia, e riverniciarla, possibilmente con un prodotto impregnante, che penetri a fondo all'interno del materiale. I prodotti costosi in genere vengono già trattati con sostanze impregnati, ma un nuovo passaggi, da ripetersi ogni 5-8 anni, permette di mantenere costaterete le griglie come nuove.


    Griglie legno giardino: Posizionare le griglie in legno

    Griglia con rampicanti I materiali venduti nei garden center e nei negozi di hobbistica spesso sono in kit di montaggio, che contiene anche tutto quanto è necessario per predisporre le griglie al loro posto in giardino, salvo ovviamente gli attrezzi. Esistono diversi modelli di griglie in legno per giardino, alcune dotate di piedi, altre che terminano semplicemente con una cornice, che andrà dotata di fermi o altre strutture per fissarla al muro o nel terreno. Chiaramente meglio effettuate questo lavoro, e più la vostra griglia risulterà solida e resistente: se non avete alcuna conoscenza del fai da te, rivolgetevi ad un muratore, o anche ad un giardiniere. Altrimenti potete semplicemente posizionare a dimora le vostre griglie in autonomia. Se avete acquistato griglie in legno grezzo, ricordatevi di passarle con l'impregnante prima di posizionarle, in modo da non sporcare con la vernice le piante o altre zone del giardino.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO