Realizzazione giardini

Realizzazione giardini

Ciò che serve è innanzitutto un buon progetto. Nella realizzazione giardini nulla può essere lasciato al caso e lo spazio disponibile deve essere sfruttato in maniera tale da consentire un'armoniosa convivenza tra le persone e la vegetazione esistente. A tal scopo un architetto o un progettista di aree verdi sarà in grado di soddisfare qualsiasi esigenza consentendo alle famiglie di trascorrere intere giornate all'aperto, immerse nella natura e alle piante di svilupparsi al meglio e rendere il paesaggio sempre più bello e rigoglioso. L'importante è avere le idee chiare sulla destinazione d'uso del giardino e stabilire dapprincipio se esso dovrà essere un ambiente prettamente decorativo, un luogo in cui potersi divertire in compagnia o un rifugio personale.
Progetto di un giardino privato

Dal paesaggio al giardino. Idea, progetto, realizzazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,25€
(Risparmi 6,75€)


Destinazione d'uso dei giardini

Un giardino zen Sulla base delle proprie scelte e del tipo di giardino che si intende realizzare sarà possibile suddividere gli spazi da dedicare alle piante e agli alberi da mettere a dimora e le aree da destinare agli arredamenti e alle attrezzature necessarie a svolgere le attività più disparate. Disporre di uno spazio verde esterno alla propria abitazione rappresenta un'opportunità che hanno tutti i componenti di una famiglia per avvicinarsi alla natura ripristinando con essa quell'intimo e innato rapporto che i ritmi veloci ed estenuanti della modernità tendono ad affievolire. Specie durante i periodi più caldi dell'anno, quando è possibile apprezzare l'infinità di forme e tonalità attraverso le quali si manifesta la vegetazione, vivere il proprio giardino può rivelarsi un'esperienza estremamente piacevole e rilassante.

  • Armadio da giardino Gli appassionati di giardinaggio si ritrovano, presto o tardi, a fare i conti con lo stesso problema: dove riporre tutti gli attrezzi, piccoli e grandi, necessari per effettuare i lavori di manutenzio...
  • Lavandino da giardino La praticità nella cura del proprio giardino è un valore aggiunto, che può rendere più piacevole l’utilizzo e il mantenimento dello spazio verde. Che si decida di dare vita a piccoli orti o piuttosto ...
  • Pannelli frangivento Per delimitare il proprio giardino dalle proprietà confinanti o dal suolo pubblico sono disponibili svariate soluzioni, che vanno dalle basse staccionate ai più imponenti muri. Tra queste ci sono dell...
  • Ultrasuoni antizanzare I mesi estivi sono senza dubbio i migliori per godere delle lunghe ore di sole all’aria aperta: dopo il lungo inverno, riscoprire i piaceri del relax nel proprio giardino personalmente progettato è un...

Tappeti erbosi. Realizzazione, manutenzione, problematiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55,25€
(Risparmi 9,75€)


Preparazione del terreno

Compostaggio del terreno di un'aiuola La fase di realizzazione giardini può avere inizio una volta terminata la progettazione. Stabilite quali aree dedicare alle aiuole, alle fioriere, agli alberi, al prato, ad eventuali corsi d'acqua o laghetti e disegnati i sentieri e i percorsi che attraverseranno il giardino bisognerà preparare il terreno per la semina e la messa a dimora delle piante. Il terreno potrà essere arricchito attraverso opere di compostaggio, la sua acidità bilanciata con l'aggiunta di calce o zolfo, il drenaggio migliorato aggiungendo, a seconda del tipo di suolo, argilla o sabbia. Con la pacciamatura si evita infine che il giardino venga infestato dalle tanto odiate erbacce. Tutto il necessario per lo svolgimento di queste operazioni è disponibile in commercio presso i garden center di zona.


Installazione dell'impianto di irrigazione

Irrigatori in funzione Una volta modificato il suolo, secondo quanto stabilito nel progetto, la forma del giardino comincerà a delinearsi e sarà possibile procedere con l'installazione delle tubazioni dell'impianto d'irrigazione. Mentre per gli orti e i terreni da coltivazione risultano più appropriati degli impianti superficiali, che consentono la mobilità delle tubazioni, nei giardini privati è consigliabile interrare i componenti di distribuzione del sistema di irrigazione soprattutto per ragioni estetiche. Poichè questi componenti saranno situati sotto il livello superficiale del giardino, il loro assemblaggio dovrà essere molto preciso, in modo da evitarne la rimozione durante eventuali opere di manutenzione o riparazione. Per una più efficiente gestione del consumo di acqua è possibile optare per componenti di irrigazione a goccia specie per le aiuole e le fioriere.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO