Olio di rosa mosqueta

Cura del corpo con erbe

Nell’ultimo decennio si stanno diffondendo tanti stili di vita che puntano ad un approccio più naturale della vita, soprattutto per quanto riguarda il benessere del proprio organismo; ragionando un po’ sulle possibili motivazioni di tutto ciò, sembra chiaro che la società sta andando un po’ troppo verso una totale artificialità della vita, sia nel cibo, sia nel vestiario, sia nella medicina ed alcune persone hanno deciso di dire “basta” e tornare a privilegiare la natura per il loro organismo. E’ una scelta personale dettata da motivazioni giuste ma pur sempre confutabili, visto che noi, pur essendo contro la violenza sugli animali, riteniamo che mangiare carne non sia una artificialità, ed allo stesso modo bisognerebbe sapere che anche i vegetali contengono naturalmente delle tossine, visto che ogni erba ha la sua quantità tossica e per alcune non è nemmeno molto elevata. Quel che davvero sta conquistando le persone più di tutto il resto è l’approccio naturale alla cura del corpo ed al mantenimento del suo benessere: invece che utilizzare oli, creme, compresse di origine naturale ma lavorate, si punta ad assumere estratti diretti di piante, sia in forma liquida/oleosa che in forma solida, senza altri trattamenti ma in maniera naturale.
rosa mosqueta bacche

Olio di Rosa Mosqueta Puro al 100% - 60ml - Certificato BIOLOGICO - Rivitalizza pelle e capelli - Clinicamente provato - Ottenuto da pressatura a freddo, naturale e non raffinato - NON unge e viene assorbito facilmente dalla pelle - Uso quotidiano - Combatte i segni dell'età, nutre, idrata, e riduce visibilmente rughe, cicatrici, smagliature e macchie della pelle - Adatto per tutti i tipi di pelle - Eden's Semilla Essential Skin Care

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13€
(Risparmi 9€)


Erboristeria

mosqueta in vasoL’erboristeria è la disciplina che testimonia al meglio lo spostamento verso la naturalità del trattamento del proprio organismo da parte dell’uomo; essa è una scienza antichissima, oggi riconosciuta come disciplina che studia il mondo vegetale e le piante per capire quali possono essere quelle specie che più possono dare al corpo umano in termini di sostanze nutritive o enzimi che aiutano la regolazione di qualche funzione. Un tempo, alle sue origini, l’erboristeria era la medicina convenzionale, anche se allora i nostri antenati non lo sapevano perché per loro quella era l’unica medicina disponibile, non esistendo ricerca, laboratori, trattamenti chimici ed altre cose del genere. La spinta anche commerciale che ha avuto negli ultimi anni è dovuta ad una visione molto “green” e salutare che essa diffonde, in quanto si fregia di utilizzare solo prodotti vegetali e con pochissimi trattamenti, giusto quelli che servono per estrarre l’essenza oppure per ridurre in frammenti (estratto secco) le parti delle piante, senza intervento di solventi chimici e simili, in modo da non alterare né le proprietà e né la natura delle materie prime. Ciò ha davvero conquistato le persone, che hanno imparato a sostituire il sostituibile (l’erboristeria non vuole sostituire i farmaci classici perché essi sono la vera cura, soprattutto nel caso di serie patologie) con prodotti naturali.

  • Frutto di Lime Il lime, o lumia, appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie aurantifolia.È un piccolo albero di forma irregolare, alto fino a 3-5 m, con rami provvisti di spine; le rad...
  • oliessenziali Gli oli essenziali sono dei composti che vengono estratti dalle essenze delle piante aromatiche. Non comprendono tutte le essenze delle piante, che vengono dette “acque aromatiche”, ma solo una piccol...
  • Olio di tea tree L'olio di tea tree è un prezioso estratto di pianta arbustiva (nome botanico Melaleuca Alternifolia), ottenuto tramite distillazione a vapore delle foglie dell’arbusto: le qualità migliori vengono dis...
  • Girasole Il girasole è un fiore altamente ornamentale, che associa al suo fascino e all’inevitabile impatto legato alla sua mole anche importanti qualità benefiche per la cura del corpo. Dal girasole, infatti,...

Olio Vettore Rosa Mosqueta - 10ml - 100% Puro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,95€


La rosa mosqueta

La rosa mosqueta è una specie appartenente al genere Rosaceae (lo stesso della rosa classica e della rosa canina, i due più conosciuti esponenti di questo vasto gruppo vegetale) che cresce in Cile, sua terra d’origine, in maniera massiccia mentre coltivazioni più piccole, create ad hoc, si stanno diffondendo in tutte quelle zone del resto del mondo dove si può trovare un clima mite, soleggiato ma anche abbastanza piovoso. Essa si caratterizza per avere un carattere arbustivo ed una grande presenza di spine su varie parti della pianta, che attrae per bellezza e produttività grazie ai suoi fiori (sostanzialmente delle piccole roselline di colore bianco o rosa pallido) ed ai frutti che produce, delle bacche che sono molto ricche di proprietà. Diciamo che tutta la pianta di rosa mosqueta è una vera miniera di sostanze positive, dato che varie parti si fanno notare per contenuti molto interessanti: la polpa del frutto che produce (nel periodo tra ottobre e dicembre nella terra d’origine) è ricca di vitamina C purissima, molto importante nel nostro organismo, mentre foglie e petali di fiori sono normalmente essiccati per produrre tisane dalle qualità rinfrescanti ed astringenti.


Olio di rosa mosqueta

Detto delle già buone proprietà sia della polpa delle sue bacche e sia di foglie e petali di fiori essiccati, c’è una parte della rosa mosqueta che ha proprietà addirittura ottime, e si tratta dei semi contenuti in gran numero all’interno delle bacche stesse della pianta. Questi piccoli e numerosissimi elementi vengono utilizzati per produrre un olio, ovvero un estratto liquido concentrato, che presenta grandi qualità antiossidanti, grazie alla presenza di vari grassi polinsaturi ricchi di omega 3 ed omega 6, enzimi naturali protagonisti del ricambio e della rigenerazione cellulare e quindi molto utili contro l’invecchiamento dell’organismo e la perdita delle sue funzionalità. Non solo, in questo olio si possono trovare buone percentuali di altri antiossidanti come la vitamina E e i flavonoidi. Recentemente alcune aziende, per rinvigorire il loro approccio naturale, hanno sperimentato e brevettato un sistema per estrarre questo olio dai semi di rosa mosqueta senza utilizzare un complicato processo industriale che lo estraevo con calore ed aggiungendo esano; in quest’altro metodo innovativo e del tutto naturale l’estrazione è fatta con pressione a freddo, in modo da impedire al calore di annullare o comunque diminuire ampiamente la quantità di vitamine ed altri componenti importanti e caratteristici dell’olio di rosa mosqueta.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO