Fiori mughetto

Fiori mughetto origini e caratteristiche

I fiori di mughetto crescono su una pianta erbacea perenne il cui nome botanico è convallaria majalis. È una specie rizomatosa e, a parte il rizoma, tutte le altre parte della pianta sono velenose. Le origini del mughetto sono da rintracciare in Asia, in Europa e in America del nord; le piante sono di modeste dimensioni e arrivano a un’altezza massima di venti centimetri. Il mughetto ha radici sottili e dal portamento strisciante, formate da un lungo rizoma; le foglie sono piccole, lisce e di un colore verde chiaro. I fiori sono piccoli, a forma di una piccola campanella, sono bianchi e hanno un profumo molto intenso e piacevole. Dopo i fiori sulle piantine crescono delle piccole bacche rosse che contengono i semi. Il mughetto cresce spontaneamente su terreni soprattutto calcarei, in zone montane ma anche in zone pianeggianti, tra i cespugli e nei boschi.
Una pianta di mughetto

1 Composizione floreale in vera konservierte fiori almeno 3 anni con 3 rose rosse e un po 'Rilegatura verde - dimensioni: altezza ca. 10 cm - diametro 10 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€


Fiori mughetto coltivazione

Fiori di mughetto I fiori di mughetto vengono piantati a scopo decorativo in giardini, viali e parchi, soprattutto come pianta da bordura sotto esemplari più grandi, oppure come pianta da aiuola. In inverno, invece, vengono venduti gli esemplari in vaso; ovunque lo si pianti, il mughetto ha bisogno di terreni morbidi, sabbiosi e ricchi di humus. Le piantine devono stare in una posizione soleggiata e devono essere annaffiate in modo regolare e abbondante, tranne che in inverno, quando invece le irrigazioni vanno del tutto sospese. Se coltivata in vaso, la pianta di mughetto è adatta a decorare balconi e terrazzi e, grazie al suo gradevole profumo e alle sue fioriture abbondanti, è graziosa anche da tenere in casa, dove profumerà l’ambiente. Bisogna sapere, però, che in inverno questa specie perde le foglie perché non è una sempreverde.

    Bellissimo giglio Stargazer, Veronica, Avorio Blu Rosa e Fresia Cascade Bridal Bouquet

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 129,68€


    Fiori mughetto cure e mantenimento

    Una pianta di mughetto coltivata in vaso Quando si decide di creare, ad esempio, un aiuola di fiori di mughetto, bisogna tener presente che ogni singolo esemplare di questa specie tenderà ad espandersi e ad occupare tutto lo spazio che ha a disposizione, poiché si tratta di una pianta strisciante e tappezzante. Per questo motivo è di fondamentale importanza piantare i bulbi a una distanza di minimo venti centimetri l’uno dall’altro. Il mughetto è una pianta molto resistente, anche alle basse temperature, dunque può essere tenuta tranquillamente anche all’esterno d’inverno. I fiori di mughetto erano conosciuti anche nell’antichità: i romani, ad esempio, li usavano per creare delle acconciature in occasione dell’arrivo della primavera, oppure per regalarli alla persona amata. Nel linguaggio dei fiori, il mughetto indica la purezza, la fedeltà e la verginità.


    Fiori mughetto usi e varietà

    Un bouquet matrimoniale fatto con i fiori di mughetto I fiori di mughetto sono da sempre usati a scopo ornamentale, in diversi modi, non solo come piante da vaso. Questi fiori, infatti, sono molto adatti per i bouquet e le decorazioni matrimoniali: poiché sono campanelle piccole, sono ideali per comporre centrotavola, bomboniere o ferma posto. I fiori di mughetto vengono usati anche in cucina, ovviamente non per mangiarli perché sono velenosi, ma come ornamento per torte e dolci vari. Diffuso è anche l’uso come fiore reciso, da abbinare ad altri fiori più grandi per creare degli eleganti mazzi da mettere in vaso per adornare la casa. Di mughetto esistono diverse varietà: la convallaria transcaucasica, originaria della zona del Mar Caspio, è una delle più diffuse e ha la particolarità di avere il fiore di colore giallo o rosa chiaro; poi c’è la majuscola, originaria dell’America del nord, che ha gli steli più corti; la majalis dorien ha invece i fiori più grandi, mentre la prolificans, infine, ha una fioritura più abbondante rispetto alle altre varietà e i fiori sono color crema.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO