Narcisi fiori

vedi anche: Narciso

Coltivazione dei Narcisi fiori

Per avere un balcone pieno di fiori allegri e profumati in primavera, è utile seguire alcune procedure per seminare, nel giusto periodo, i bulbi di Narcisi. Infatti, per ottenere un'abbondante fioritura con l'arrivo della bella stagione, è consigliabile piantare i bulbi a partire da settembre fino a dicembre. Devono essere mantenuti al riparo dai ristagni d'acqua invernali, troppa umidità può fare infradicire i bulbi. Un altro fattore importante per una buona germinazione è la luminosità. È meglio collocare i vasi in zone soleggiate, così facendo i bulbi cresceranno forti e rigogliosi per poi arrivare alla tipica fioritura, ricca di profumo e colorata dei Narcisi fiori. Non hanno bisogno di essere concimati ed in estate è consigliabile riparare i bulbi dal caldo e dal sole torrido. Poche e importanti attenzioni per mantenere duraturi negli anni i bulbi di Narcisi.
Esemplare di Narciso doppio

BULBI DA FIORE DI NARCISI IN CONFEZIONE DA 5 BULBI (recurvus/selvatico)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€


La fioritura dei Narcisi

Fiore di Narciso Arriva la primavera e i bulbi di Narcisi piantati in autunno riempiono di vita i vasi del balcone o le aiuole in giardino. Le piante germinano e producono foglie preparandosi alla fioritura. Sono diverse le specie di Narcisi fiori che si possono distinguere in diverse combinazioni cromatiche nei colori giallo e bianco. Singoli petali e una corona centrale compongono l'insieme dei fiori. La fioritura inizia a riempire di colore i balconi o il giardino, a partire dal mese di marzo fino a giugno. Le piante continueranno a fiorire se si avrà l'attenzione di metterli al riparo dall'arrivo del caldo. Bianchi o gialli sono disponibili tante varietà di fiori di Narciso con screziature o particolari petali doppi. Un fiore semplice ed elegante nelle sue minute forme che con facilità si può coltivare, in casa e in giardino, per apprezzarne l'estetica e l'intenso profumo.

    25 pz bulbo bulbi narcisi bianco narciso fiore vaso giardino primavera bianchi

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,5€


    Varietà dei Narcisi

    Piante di Narcisi La pianta di Narciso appartiene alla famiglia delle Amaryllidaceae, è possibile scegliere diverse varietà della specie che si caratterizzano nei colori e nelle forme dei tipici fiori. Ad esempio adatto ad essere coltivato anche all'interno di casa è la tipologia di Narciso Golden Harvest, i piccoli fiori gialli sono molto profumati. La pianta di Narciso Actaea produce fiori bianchi con corona interna gialla e screziatura rossa. Dai doppi petali e nei colori bianco e arancione i Narcisi fiori della varietà denominata Acropolis, sono molto profumati e decorativi con le loro eleganti forme. Tipico di tutto il territorio italiano il Narciso Tazetta è la varietà nostrana più diffusa, l'intenso profumo caratterizza i piccoli e delicati fiori bianchi e gialli. Comodo e adatto ad essere coltivato dentro e fuori casa l'ibrido di Narciso chiamato Bulbocodium dall'ampia corona gialla a trombetta.


    Significato e origini dei Narcisi

    Fiori di Narcisi gialli Le piante di Narcisi sono diffuse fin dall'antichità, la testimonianza più celebre e conosciuta è riportata dalla civiltà greca. Il mito racconta della storia di Narciso, un giovane bellissimo ma così superbo da rifiutare chiunque gli offra amore. Un giorno specchiandosi in un fiume, scorge in acqua per la prima volta, la propria immagine e se ne innamora. Quando scopre che quel volto è solo il suo riflesso, pentito dalla propria vanità, si uccide trafiggendosi con una spada. Il sangue caduto per terra farà nascere i primi Narcisi fiori. Per la cultura romana, invece, è il fiore legato all'aldilà che cresce nei Campi Elisi. Presente nei secoli il Narciso rappresenta uno dei fiori simbolo della bellezza e della primavera. In diverse civiltà i piccoli e profumati fiori vengono regalati come segno di buon auspicio.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO