Forme delle foglie

La forma del lembo

Le foglie possono distinguersi in base alla forma del lembo, ossia quella parte della foglia con cui il picciolo è attaccato al ramo. In base al lembo la foglia si distingue in: acinaciforme, aciculare, aghiforme,alata, angolata, astata, bicarenata, carenata, carnosa, cilindrica e piena, cocleariforme,compressa, convessa, convoluta, cordata, coriacea, cuneiforme, cuoriforme, deltoide, depressa, ellittica, ensiforme, falciforme, filiforme, fistolosa, flabellata, gibbosa, gracile, lanceolata, lesiniforme, lineare, linguiforme, obcordata, oblanceolata, oblunga, obovata, orbicolare, ovata, ovato-obliqua, panduriforme, parabolica, pieghettata, quadrilatera, reniforme, rigida, romboidale, rotonda, rugosa, sagittata, scagliosa, scutata, setacea, spatolata, squamosa, triangolare, trigona, tubulosa.
Tabella forma lembo

Set di 3 pezzi a forma di ramo con foglie per esterni da giardino con luci LED a luce solare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,24€


La forma del margine

tipi di foglie La forme delle foglie si può suddividere anche in base al margine che può presentare delle incisioni; esse si classificano inoltre anche in base alla profondità delle incisioni. Se le incisioni sul margine non sono molto profonde possiamo definire la foglia: crenata, doppiamente crenata, dentata, dentellata, erosa, festonata, seghettata, sinuosa o ondulata. Se invece queste incisioni al margine sono assai vistose e dunque ben delineate abbiamo una foglia: bilobata, fessa o lobata, fida, lacerata, lacinata, lirata, lobata, multipartita, partita, pennatifida, pennatopartita, pentalobata, roncinata, setta, squarrosa, stipolata, sublobata, trifida, trilobata, tripartita.Indipendentemente dalla profondità delle incisioni rispetto al margine abbiamo la foglia repanda, revoluta, involuta, marginata, tronca o liscia.

  • Foglia di forma ellittica La foglia svolge funzioni di vitale importanza per una pianta, è la principale sede degli scambi gassosi con l'esterno e della fotosintesi clorofilliana, la foglia è il polmone e la centrale energetic...

Lovely – regalo di San Valentino romantico Sweetheart Pianta in vaso di ceramica, Hoya kerrii – A forma di cuore Foglie – Unico e originale regalo per lui e lei – Coppia o singolo set in rosso, bianco o entrambi.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,32€


Forma del lembo superiore ed inferiore

tipi di foglie vere Se vogliamo classificare una foglia in maniera completa e precisa dobbiamo osservare come si presenta il lembo.Il lembo, presente sia nella parte finale che iniziale della foglia, può a volte presentare un'apice nella parte superiore, ossia una sommità con una forma caratteristica. In base alla forma del lembo superiore la foglia può essere; apiculata, acuta, ottusa, tronca, retusa, smarginata, acuminata, mucronata, mucronulata o tridentata. Se invece prendiamo in considerazione la parte inferiore del lembo, cioè quella posta alla base della foglia, in corrispondenza con l'inizio del picciolo, la foglia può ancora classificarsi in: cuoriforme, cordata, obcordata, ovata, attenuata, cuneata, rotonda, tronca, truncata, asimmetrica, oblunga, obliqua, ottusa, obtusata, auriculata, perfoliata, sagittata, saettiforme, astata, stipulata, ocreata o ombelicata.


Forme delle foglie: Classificazione foglie e tronco

Tabella portamento foglie Per una classificazione completa dobbiamo considerare anche la disposizione delle foglie nel fusto. Queste ultime vengono definite: seminali, primordiali, bratteali, basali ed infine caulinari. A seconda della loro disposizione lungo il tronco possono essere: avvicinate, embricinate, fascicolate, gemelle, trine oppure quine. E' utile inoltre notare come si presenta il portamento del tronco e la direzione che questo impone alle foglie. In base a questa osservazione abbiamo foglie: erette o appressate, eretto-patenti, patenti, ricurve, riflesse, risorgenti, inflesse, oblique, verticali, resupinate.Ancora rispetto al numero di foglie che si dipartono dal picciolo: unifogliata, bifogliata, trifogliata, plurifogliata.Se la foglia si presenta plurifogliata è bene inoltre distinguire tra: pennata, imparipennata, paripennata, tripennata, pettinata, palmata, digitata, pedata.


Guarda il Video
  • foglia cuoriforme Le foglie nelle piante rappresentano l’organo addetto alla fotosintesi clorofilliana. Per poter attuare in modo efficien
    visita : foglia cuoriforme
  • forma foglie La foglia svolge funzioni di vitale importanza per una pianta, è la principale sede degli scambi gassosi con l'esterno e
    visita : forma foglie

COMMENTI SULL' ARTICOLO