Come potare le rose

Come potare le rose.

La potatura giusta: quando e come curare le rose. La potatura delle rose in generale si dovrà iniziare con l'eliminazione delle parti morte e malate e si dovrà concludere con l'asportazione di tutti i rami deboli o di quelli chi si incrociano con gli altri. Nel caso in cui, invece, le foglie delle rose mostrano macchie scure e iniziano a cadere molto prematuramente è probabile che la pianta sia sotto attacco di un'infestazione di funghi e bisognerà intervenire tempestivamente prima che la pianta si indebolisca e, purtroppo, muoia. In ogni caso, dopo la potatura, che deve avvenire in primavera, tra metà e fine agosto sarà necessario concimare la pianta con fertilizzante indicato, per garantire un'ottimale fioritura autunnale e rafforzare la crescita delle prossime nuove gemme. Inoltre, è da tenere ben presente che le rose non vanno mai trattate durante il primo anno successivo all'impianto.
Come potare le rose eliminando i rami deboli.

Set Assortito di 4 Mini Piante Grasse Artificiali Finte Verdi con Ghiaietto Vasetto in Cemento Simil-Pietra

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,64€


Come potare le rose rampicanti.

Sistemazione e potatura rose rampicanti. Rose rampicanti: la potatura esatta dalle varietà rifiorenti a quelle non rifiorenti. Le rose rampicanti comprendono una varietà vastissima dalle rifiorenti a quelle non rifiorenti, spettacolari senza ombra di dubbio in quanto adornano ed abbelliscono ogni dove, esse per loro natura si sviluppano e si estendono "arrampicandosi" appunto. Nel caso in cui abbiamo in giardino una rosa rampicante di varietà rifiorente effettuare la potatura all'inizio del periodo primaverile. Innanzitutto bisognerà provvedere ad eliminare solamente parti secche e malate così da assicurare una fioritura splendida e uniforme. Nel momento in cui i fiori appassiranno, si dovrà tagliare i rami laterali almeno a ben 5 millimetri sopra la seconda foglia a cinque foglioline, così, infatti si favorirà la nuova fioritura più fortificata di prima. Per le rose rampicanti della varietà non rifiorenti, è opportuno sapere che dovranno essere potate allo stesso modo solo ed esclusivamente dopo la fioritura eliminando tutte le parti secche e malate ed incidendo i rami per consentire la rigenerazione e l'estensione della pianta controllata nell'orientamento che si vuol dare.

  • Fiore di Rosa Black Baccara Tra i vegetali più amati da sempre, le Rose da giardino rappresentano l'eccellenza delle piante ornamentali fiorite. Appartenenti alla famiglia delle Rosaceae si differenziano in circa centocinquanta ...
  • Lavello da giardino Per tutti gli amanti del verde, il giardino è ancor prima che decorativo un luogo da vivere appieno, nel quale trascorrere il proprio tempo libero e del quale prendersi cura. Ma prendersi cura del gia...
  • Esempio di vaso di legno fatto a mano I vasi in legno rappresentano una validissima alternativa a quelli interamente realizzati con la plastica o il cemento. Naturalmente ha delle caratteristiche diverse, ed è proprio questo che andremo a...
  • Mobili da giardino Il web si ritaglia ogni giorno spazio crescente nella quotidianità, divenendo strumento utile ed affidabile per compiere moltissime azioni differenti. Anche l’acquisto tramite il web si sta sempre più...

SEGHETTO A MANO PROFESSIONALE - Seghetto per potatura e giardinaggio con lama dentata robusta per tagli precisi. Taglia con facilità arbusti, tronchi e rami difficili - Perfetto per giardinaggio, attività all'aria aperta, campeggio, e tanto altro. Impugnatura ergonomica anti-fatica. La sua leggerezza e la sua lama resistente in acciaio pieghevole lo rendono uno strumento INDISPENSABILE. Segaccio per potatura. Sega per potatura. Attrezzi per potare. GARANZIA 100% SODDISFATTI O RIMBORSATI!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,97€
(Risparmi 10€)


Rose: consigli pratici.

Rosa rampicante in crescita sul muro. Come scegliere le rose per il proprio giardino. Per giardini situati in zone molto calde ed umide, gli ibridi della rosa tea non sono consigliati poiché hanno una bassa tolleranza al calore ed all'umidità molto elevati. Infatti, saranno certamente più indicate rose noisette, rose della Cina o le rose tea vecchio tipo che resistono a questa condizione climatica particolare. Per giardini, invece, più esposti al nord oppure alle zone di mare la scelta giusta è la rosa rugosa poiché sopporta bene il salmastro nell'aria, la siccità prolungata e le temperature bassissime. Infine, le rose rampicanti possono essere utilizzate per creare delle coperture sia del terreno che di muri e recinti a proprio piacimento, infatti, basterà fermare i rami nella posizione appropriata con picchetti e legacci di filo di ferro per il terreno ed i muretti, con un giro di spago o fil di ferro per cancellate.


Video dimostrativo su come potare le rose.

DImostrazione potatura delle rose. La potatura delle rose non è una pratica di giardinaggio molto complessa ma, per tutti gli aspiranti del pollice verde alle prime armi, ecco un video dimostrativo su come eseguire nella maniera più corretta la potatura onde evitare di arrecare danni irreversibili alla pianta stessa. Inoltre, ricordiamo che, da buon giardiniere, sarà opportuno attrezzarsi del kit base del fai da te con l'attrezzatura idonea (cesoie, secchiello, palette, innaffiatoio, etc.) e dell'abbigliamento protettivo più consono dai guanti agli stivali così da poter lavorare in tutta comodità e tranquillità. Il video mostra come eseguire la pratica di potatura in un roseto a piante rientranti nella varietà rifiorenti che abbiamo già illustrato nel paragrafo precedente.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO