Siepi sempreverdi alte

Tipologia di piante per creare siepi sempreverdi alte

La necessità di avere siepi sempreverdi alte nasce non solo dall'esigenza di delimitare i confini di un giardino o di un parco, ma anche dal desiderio di non essere disturbati da sguardi indiscreti o semplicemente trovare riparo dal vento. Le piante da siepe possono raggiungere diverse altezze a seconda della tipologia e della varietà: le siepi alte possono raggiungere anche i tre metri di altezza e sono generalmente formate da piante sempreverdi idonee a garantire una copertura ottimale anche nei mesi invernali ed una buona resistenza alle basse temperature. Tra le piante migliori per creare siepi di questo tipo troviamo il cipresso, l'alloro, il tasso, il carpino ma anche il leccio o l'eucalipto. Si tratta di piante molto resistenti che si sviluppano in altezza arrivando anche a 10 metri, superano bene i rigidi inverni e formano siepi molto fitte e rigogliose.
Siepe alta sempreverde di cipresso

20 Piante Lauroceraso da giardino siepi siepe vaso 7 (20 vasi)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23€


Siepi di carpino

Siepi i carpino nel teatro di verzura nella Villa Widmann-Borletti Il Carpinus betulus, conosciuto come carpino, appartiene alla famiglia delle Betulaceae ed è una pianta sempreverde che assomiglia ad un grande arbusto. Si caratterizza da foglie piccole di colore verde chiaro e può raggiungere i 10 metri di altezza. Viene spesso utilizzato per creare siepi sempreverdi alte per il costo contenuto e la sua resa: infatti, una pianta ogni metro, è sufficiente per formare una fitta siepe. Resiste molto bene ai rigidi inverni, sopportando anche temperature sotto zero, e non necessita di particolari cure o manutenzione. La pianta del carpino cresce in modo ordinato e necessita di una sola potatura all'anno. La foglia piccola e la fitta ramificazione la rendono adatta ad essere potata con forme differenti, quadrate oppure arrotondate, apparendo sempre elegante e raffinata.

  • potatura siepe Tutti noi conosciamo l’importanza che un giardino ha per il suo proprietario; innanzitutto per esso la maggior parte delle persone fanno tantissimi sacrifici, inseguendo un desiderio spesso tenuto nel...
  • Photinia potatura La photinia è uno degli elementi verdi più diffusi nei giardini e in particolare nei piccoli spazi urbani, dove delimitare piccoli lembi di terra può essere un'esigenza che si lega a quella di creare ...
  • siepi Si vedono spesso in città, nei giardini privati e nelle zone rurali. Stiamo parlando delle siepi, interminabili filari di piante e arbusti creati sia a scopo decorativo che a scopo protettivo. Le sie...
  • Siepe di rampicanti La potatura di una siepe può essere fatta secondo due differenti modalità: la potatura "formale" e la potatura "informale". Nella potatura formale si realizzano delle sagome precise: è una potatura ch...

bordura bicolore siepe artificiale 1x3 metri esterno alta qualità privacy campeggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,6€


Siepe di alloro

Siepe alta di alloro La siepe sempreverde alta costituita da piante di alloro è probabilmente la più conosciuta ed utilizzata. L'alloro è una pianta tipicamente mediterranea, molto resistente e di facile coltivazione. Garantisce una siepe verde, fitta e rigogliosa anche nei periodi invernali, richiede poca cura e manutenzione nonché irrigazioni piuttosto scarse. Inoltre in alcuni periodi dell'anno presenta una fioritura composta da piccoli fiori bianchi, con un piacevole effetto decorativo. Adeguatamente potata per evitare una crescita incontrollata e disordinata, la siepe di alloro può durare anche molti anni raggiungendo i tre metri di altezza. La potatura deve essere fatta due volte l'anno, ad inizio estate e a ottobre ma non deve mai essere troppo aggressiva: serve principalmente per mantenere la forma ed eliminare eventuali rami secchi.


Siepi sempreverdi alte: Siepe sempreverde alta di tasso

La particolare bacca rossa del Taxus Baccata Il tasso, nella sua varietà chiamata Taxus Baccata, è una pianta ornamentale adatta a formare siepi sempreverdi alte perché può raggiungere anche i 15 metri di altezza, dotata di caratteristiche piccole bacche rosse carnose, chiamate arilli, che ricoprono il seme. Inoltre è una pianta molto resistente, sia al freddo che alle malattie. Per creare una siepe fitta le piante devono essere posizionate a circa 120 cm di distanza mentre da adulte rendono molto bene, ma devono essere potate per contenerne la crescita e mantenere la forma desiderata. Il tasso è una pianta molto utilizzata per delimitare giardini creando fitti muri verdi che riparano da sguardi indiscreti, tuttavia presenta due inconvenienti: ha una crescita molto lenta ed è velenosa in tutte le sue parti. Non è indicata quindi se ci sono animali domestici.



COMMENTI SULL' ARTICOLO