Addobbi floreali per matrimoni

La scelta degli addobbi floreali per matrimoni

Il primo dubbio che sorge una volta iniziato il progetto addobbi floreali per matrimoni, è quale fiori utilizzare. Ai più potrebbe risultare una scelta estremamente difficile, per questo vogliamo aiutarvi dandovi un consiglio sulle principali tipologie dei fiori e i loro significati.La rosa simboleggia l'amore e ciascuno dei suoi colori ha un significato individuale. L'orchidea è un fiore esotico di diverse colorazioni e rappresenta bellezza e raffinatezza, così come la calla, che però è più sontuosa.Il garofano invece è monocolore e rappresenta amicizia, dolcezza e fedeltà. Diffidate invece dai girasoli, tanto belli quanto falsi.Per i matrimoni più romantici, il tulipano e la peonia sono ideali in quanto sono entrambi delicati e rappresentano rispettivamente la passione e il matrimonio felice.Meno felice è il papavero, detto il fiore della consolazione, nei matrimoni viene spesso unito a girasoli e altri fiori di campo.Per finire abbiamo l'iris che simboleggia fede e giustizia e la gardenia che esprime purezza, gioia e sincerità.
Decori floreali per ricevimento. Foto presa da bridalguide.com

Aution House 10 Pcs Real Piume di Struzzo con 10 colori ,Vari Formati , Decorazione per Matrimoni ,Ballnight , Home,Partito (40-45CM, BIANCO)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,99€


La scelta dei fiori (il bouquet)

Bouquet raffinato per una sposa in stile romantico. Foto presa da indiantraditionalflowers.com Proseguiamo con quello che dopo il vestito, è l'elemento più importante tra gli addobbi floreali per matrimoni: il bouquet. Il bouquet infatti, rappresenta il punto luce che risalta la figura della sposa, donandole armonia ed eleganza.Esistono diverse tradizioni dietro la consegna del bouquet: una fra queste dice che debba essere doppio, uno più piccolo, consegnato a casa della sposa; servirà per le classiche foto di rito. L'altro invece, viene consegnato dallo sposo prima di entrare inchiesa, per poi attendere la sposa accompagnata dal padre. Per scegliere il bouquet che possa soddisfare le nostre esigenze, occorre tenere conto delle preferenze personali, il tipo di abito e il suo colore, e come affrontato nel paragrafo precedente, del linguaggio dei fiori. Da evitare i fiori che possono emanare un odore sgradevole, come margherite o alcuni tipi di giglio. Evitare anche i fiori molto delicati, visto che il bouquet sarò spesso tenuto tra le mani ed è meglio che non sia troppo grosso, che sia facile da portare, per non affaticare la sposa; un bouquet riuscito sarà quello che non ingombra, che non nasconde la figura della sposa rovinando l’armonia.

  • bouquet matrimonio Il matrimonio è il giorno più bello della vita, perché segna il passaggio definitivo dalla giovinezza all’età adulta ed alle responsabilità della vita di coppia. Certo, oggi, con i tempi terribili che...
  • Regalare fiori Regalare fiori è un gesto semplice ma sempre gradito, che in determinate occasioni diventa tradizione quasi imprescindibile: mentre fino a pochi anni fa la distanza era un ostacolo a questo tipo di pe...
  • Bouquet di Calle bianche Il termine "calla" si origina dal greco "kallos" (bello) e fin dai tempi più remoti era ritenuto simbolo di nobiltà e raffinatezza. La calla è il tipico fiore della sposa non solo per il suo indiscuti...
  • Bouquet primaverile dai colori accesi La primavera inoltrata e gli inizi dell’estate sono i periodi migliori per organizzare le nozze. La temperatura ancora non è troppo elevata e il freddo dell’inverno oramai è alle spalle. La varietà di...

Scottish Inspired colore: avorio/rosa, motivo: fiori di cardo, Calla Lily and Daisy Cascade, motivo: Bouquet della sposa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 134,93€


La scelta del fiorista

Esempio di decorazione dei tavoli. In ogni caso è bene affidarsi ad un bravo fiorista, che possegga una vasta scelta di fiori e piante e che abbia le competenze necessarie per supportarvi nella scelta. Bisogna specificare il tema principale del matrimonio, sia esso vintage,classico, romantico o alternativo, e farsi consigliare sugli allestimenti in base ai fiori di stagione. Parlando con il vostro fiorista, potrete progettare insieme le disposizioni e i pattern più elaborati, che più soddisfano le vostre esigenze. Una volta preparate le decorazioni, è necessario verificare il lavoro concluso e concordare la metodologia di consegna e di installazione. L'ideale sarebbe riservare a ciascun tavolo degli invitati, un grosso bouquet rialzato, magari che riprenda i colori di quello dela sposa. Mentre le decorazioni e gli addobbi verranno preventivamente installate presso la chiesa e il luogo del ricevimento, il bouquet andrà ritirato possibilmente la mattina stessa, di modo che i fiori siano il più freschi possibile.


Addobbi floreali per matrimoni: Matrimoni all'aperto

Romantiche decorazioni per location esternePer chi si sposa con la bella stagione o per chi può permettersi un matrimonio in qualche posto esotico, vi è la possibilità di organizzare il ricevimento all'aperto e perchè no, addirittura celebrare la cerimonia all'esterno.In questo caso è possibile sbizzarrirsi e sfruttare la natura per rendere al meglio la location e creare l'atmosfera ideale. La location dovrà essere vasta per dare agli invitati lo spazio necessario per divertirsi senza sentirsi stretti e permettere ai bambini di giocare, magari in uno spazio adibito a loro. Esistono varie tipologie di addobbi floreali da poter installare all'esterno, primo fra tutti l'arco di nozze, il tocco simbolico e decorativo dove gli sposi suggellano il loro amore. O perché no, un bel gazebo da riempire di fiori; in questo caso sono ideali le piante rampicanti che, attorcigliate intorno alle travi, daranno un tocco naturale all'installazione. Attenzione al possibile attacco di insetti, quindi munirsi dei prodotti necessari. Non è obbligatorio che vi sia continuità tra le decorazioni floreali scelte per la chiesa e quelle per il ricevimento in quanto le due location ovviamente avranno due stili differenti.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO