Potatura olivo ornamentale

vedi anche: Potatura olivo

Caratteristiche essenziali e potatura olivo ornamentale

L’olivo fa parte della famiglia delle "Oleacee", che comprende, a sua volta, piante caratteristiche delle zone calde. È una pianta sempreverde e se il clima glielo permette, non rallenta la sua crescita. In base alla tipologia e allo stato del terreno e dell'ambiente circostante, bisogna aspettare almeno 5 anni prima dell'avvio della fruttificazione e almeno 20 affinché riesca a raggiungere caratteristiche ornamentali. Le sue foglie hanno una sagoma oblunga e sono molto resistenti. È un albero molto longevo e in grado di resistere ai periodi di siccità. La potatura è un procedimento indispensabile per perfezionare lo sviluppo degli alberi e viene eseguita anche sugli alberi da frutto, coltivati per intenti sia produttivi che ornamentali: l'olivo può infatti essere coltivato per i suoi frutti, le olive, che generano l'olio di oliva, componente della dieta mediterranea.
Magnifico esemplare di olivo

Rose potatura polsino forature. giardinaggio e guanti da lavoro, fino al gomito estesa lungo Dimensioni per proteggere le braccia, utile giardinaggio guanti per donne uomini, potatura, raccolta, taglio yard lavoro e così via (hct01-u)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,9€


Consigli di potatura: olivo giovane e adulto

Esemplare di olivo in vaso La potatura olivo "ornamentale" non deve essere selvaggia ma ben bilanciata. Comunque, quando la pianta è ancora giovane è sempre opportuno contenere i tagli per non intaccare il suo naturale sviluppo, per permettere che essa cresca nel miglior modo possibile e acquisti una forma regolare. È indispensabile tagliare i rami che si trovano sul fusto della pianta, "fino all'altezza di 50cm" da terra ed eventualmente sfoltire un po' la chioma, in modo da bilanciare la parte superiore e quella inferiore dell'albero. Con le potature seguenti, si dovranno rimuovere i rami che sono cresciuti vicino alla cima per agevolare la crescita di quest'ultima e dei 3-4 rami ai lati. Le piante di olivo adulte necessitano invece di una potatura moderata per eliminare solo i rami secchi o indeboliti, sollecitando la crescita di nuovi.

  • Pianta di Albicocco con frutti L'albicocco è una pianta originaria della Cina nord-orientale al confine con la Russia; la sua presenza data più di 4000 anni di storia. Da lì si estese lentamente verso ovest attraverso l'Asia centra...
  • Frutto di Bergamotto Il bergamotto appartiene alla famiglia delle Rutacee, al genere Citrus ed alla specie bergamia.È un piccolo albero, alto 3-4 m, con un tronco dritto a sezione rotonda e ben ramificato ed una cortecc...
  • Ramo di Ulivo L’olivo appartiene alla famiglia delle Oleaceae comprendente circa 30 generi, tra cui Fraxinus, Jasminum, Phillyrea Syringa, Ligustrum ed Olea. La specie Olea europaea presenta diversi aspetti morfolo...
  • Vite con uva La vite europea (Vitis vinifera sativa) appartiene al genere Vitis, famiglia delle Vitaceae, che è distinto in due sottogeneri: Muscadinia (comprendente le specie Vitis rotundifolia, Vitis munsoniana ...

TRONCARAMI PER POTATURA PROFESSIONALE - 40 cm, in acciaio - Versatile, impugnatura a due mani per tagli decisi, forbici da giardinaggio, perfetto per tagliare alberi, siepi e arbusti. Cesoie per potatura. Attrezzi per potatura - 100% soddisfatti o rimborsati!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,78€


Altre caratteristiche dell'olivo e consigli di coltivazione

I frutti dell'olivo: le olive Come abbiamo visto, la potatura olivo "ornamentale" è una pratica indispensabile come per qualsiasi altro tipo di "albero da frutto". Da non trascurare anche, l'irrigazione: non è un albero molto esigente anche se ha necessità di essere innaffiato con una certa frequenza quando è ancora giovane. Per quanto riguarda la concimazione, è necessario somministrare abbastanza spesso alla pianta dell'azoto nella prima fase del suo sviluppo; quando la pianta è adulta, è sufficiente un "concime complesso" ("NPK contenete azoto fosforo e potassio"), durante il periodo primaverile. Per difendere e proteggere un olivo ornamentale dai funghi, sono necessari pochi trattamenti con "prodotti rameici" ("idrossido, ossicloruro o poltiglia bordolese"). Si adatta ai terreni poco "calcarei" e "rocciosi" ma non su quelli umidi. Nonostante sia una pianta proveniente dalle zone del Mediterraneo, può vivere anche al di fuori di esse, principalmente se si utilizza per fini ornamentali; si rigenera velocemente ed è in grado di rinnovare la sua chioma, se colpita dal gelo.


Potatura olivo ornamentale: Caratteristiche e proprietà dell'olio extravergine di oliva

Olio extravergine di oliva L'Italia, insieme alla Spagna, è la maggior produttrice di olio extravergine di oliva che rappresenta l'alimento base della nostra dieta quotidiana, purché sia consumato in quantità limitate. Meglio conosciuto come "l'oro liquido", ha proprietà antiossidanti riconosciute perché contiene polifenoli, è una vera e propria fonte di sali minerali e vitamine infatti, contiene Potassio, Magnesio e Vitamine A, D, E. Visto il suo potere anti-età, l'olio extravergine di oliva, viene utilizzato per la preparazione di creme anti-invecchiamento per il trattamento della pelle di viso e del corpo. Applicato puro, prima dello shampoo, rappresenta una vera panacea per rinforzare e rinvigorire una capigliatura sfibrata e indebolita, massaggiato su mani e unghie, ha un effetto nutriente ed elasticizzante sulla pelle, e rinforzante sulle unghie soprattutto deboli e che si sfaldano.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO