Cancelli a libro

Ottimizzazione degli spazi

La scelta del cancello da inserire all'interno di una recinzione non è solamente estetica, ma deve tenere conto anche dei molti fattori legati alla praticità di utilizzo. Il cancello deve essere abbastanza ampio da permettere il passaggio agevole delle persone e dei mezzi, ma allo stesso non deve creare eccessivo ingombro verso l'interno o lateralmente. L'esigenza può farsi ancor più evidente nel caso di cancelli per garage o ingressi secondari, la cui apertura va ad occupare lo spazio interno. Una soluzione alternativa rispetto ai cancelli sezionali, ai cancelli scorrevoli o ai più tradizionali cancelli a battente è costituita dai cancelli a libro: le ante, ripiegandosi su se stesse, occupano da chiuse la metà dello spazio corrispondente alla loro dimensione totale. I cancelli a libro sono dunque particolarmente indicati per coloro che necessitano di una soluzione pratica e poco ingombrante, ottimizzandone l'efficienza. I cancelli a libro possono essere installati sia con doppia guida, inferiore e superiore, in caso di ingresso in luoghi chiusi, ma anche con la sola guida a terra, per cancelli all'aperto che completino la recinzione principale della zona di proprietà.
Cancelli a libro

Centrale per automazione battente ALENA ACL2 D113811 00002 per motori 230V

Prezzo: in offerta su Amazon a: 164,8€


Cancelli a libro automatici

Cancello a libroLa massima ottimizzazione degli spazi si può accompagnare anche alla massima efficienza della struttura, che può essere acquistata sotto forma di cancello automatico. In questo modo l'apertura e la chiusura potranno essere gestite attraverso l'apposito telecomando, a disposizione di coloro che ne fanno frequentemente utilizzo, per la massima sicurezza. All'apertura automatica è comunque possibile abbinare anche quella manuale, in modo tale che in caso di guasti il cancello a libro sia comunque utilizzabile. In alternativa, se il cancello è già presente, è possibile provvedere alla disposizione di un sistema di funzionamento elettrico anche in seguito all'acquisto, tramite un intervento su misura per il cancello stesso. La maggiore funzionalità non corrisponde necessariamente a maggiori attenzioni dal punto di vista della pulizia e della manutenzione: i cancelli a libro richiedono una periodica pulizia della guida, per evitare che piccoli ostacoli si depositino e provochino l'inceppamento del cancello o eventuali malfunzionamenti. Periodicamente, è bene verificare anche la pulizia della serratura in caso di funzionamento manuale, in modo tale da evitare che con il passare del tempo eccessivi depositi di sporco o polvere possano essere causa di problemi. Tali precauzioni sono utili soprattutto in caso di scarso o sporadico utilizzo.

  • Recinzione Delimitare gli spazi può essere un modo per rendere più personale il proprio giardino; altre volte invece si tratta di una vera necessità, legata a questioni di privacy e sicurezza. Qualunque sia la r...
  • Cancello in ferro Ogni spazio recintato necessita di ingressi, che possono essere lasciati liberi o delimitati con cancelli che vanno a completare il risultato finale. Acquistati contemporaneamente o separatamente al r...
  • Cancello in ferro I cancelli in ferro sono strutture che possono trovare spazio in qualsiasi tipo di giardino o di proprietà grazie alla varietà di modelli presenti sul mercato: le caratteristiche principali da tenere ...
  • Recinzione in ferro Definire gli spazi e i confini del proprio terreno è un’esigenza da sempre diffusa: si può desiderare di avere a propria disposizione una barriera che precluda la vista e protegga da eventuali intrusi...

LE Cavo Tubo luminoso 10m 240 LED, Semi-Impermeabile trasparente Attacco spina elettrica Bianco caldo ROSATO Luce magica fatata per Balconi Terrazzi Interni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,99€
(Risparmi 35€)


Due o quattro ante

Cancello a libroI cancelli a libro possono avere realizzazione diversa, offrendo soluzioni idonee a qualsiasi esigenza di spazio e di dimensioni. Ogni singola anta può ripiegarsi una o più volte, permettendo nello stesso spazio di dare vita ad un cancello dalla notevole apertura. In alternativa, è possibile optare per cancelli a libro a doppia anta: la scelta va valutata sulla base delle caratteristiche specifiche del luogo di inserimento e dei materiali utilizzati, che possono essere più o meno pesanti e dunque richiedere differente supporto. I cancelli a libro offrono una buona varietà anche dal punto di vista estetico, garantendo la possibilità di rivestimenti e realizzazione in diversi materiali, dall'acciaio al legno, per adattarsi a qualsiasi spazio e inserirsi in esso in modo armonico. Le possibilità decorative inoltre sono ampie e variegate, in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi acquirente, in base anche alla malleabilità dei materiali scelti per la lavorazione, da valutare sia dal punto di vista estetico sia dal punto di vista della manutenzione, che differisce da materiale a materiale.


Materiali ed acquisto

Cancello a libroI cancelli a libro vengono spesso realizzati in acciaio o alluminio, in quanto materiali in grado di offrire leggerezza e massima solidità. L'acciaio e l'alluminio non sono soggetti a particolari danni nonostante la continua esposizione agli agenti atmosferici e agli sbalzi termici. Di simili prestazioni anche il ferro e il ferro battuto, che devono essere accuratamente trattati per proteggerli dalla ruggine. I trattamenti sono già effettuati, solitamente, sui cancelli in vendita, che possono soddisfare ogni esigenza decorativa in quanto estremamente malleabili in fase di lavorazione. I cancelli a libro possono presentare anche struttura portante in metallo e rivestimenti in legno, per meglio adattarli all'ambiente circostante. Dal momento che si tratta di strutture relativamente complesse, è bene affidarsi agli operai specializzati, incaricati dal punto vendita o dall'azienda produttrice, per la posa in opera del cancello. In questo modo si avrà la certezza dell'accuratezza delle operazioni e si potrà sfruttare il cancello in poco tempo e senza sforzo. I costi relativi alle operazioni di consegna e di posa in opera possono variare da azienda ad azienda, pertanto è bene informarsi e tenerli in considerazione nel momento della scelta del punto vendita presso il quale effettuare l'acquisto. E' importante anche valutare le condizioni di assistenza e garanzia, per essere certi di avere un valido supporto al proprio fianco in caso di necessità.




COMMENTI SULL' ARTICOLO