Sauna a infrarossi

Utilizzo dei raggi infrarossi

La sauna è una tradizione di origini antichissime; più recente è invece la sauna a infrarossi, sviluppata in Giappone negli anni Sessanta ed originariamente considerata uno strumento medico per via dei molti benefici apportati al corpo. I raggi infrarossi sono onde elettromagnetiche invisibili che fanno parte della luce alla quale è esposto il nostro corpo tutti i giorni e rappresentano circa il 50 % dei raggi emessi dal sole e conducono il suo calore fino alla terra. Le loro proprietà benefiche sono note sin dall’antichità e all’interno della sauna a infrarossi sono sfruttati al massimo per offrire i miglior benefici al corpo nel corso di una seduta piacevole e rilassante. I raggi infrarossi sono in grado di attraversare tutti gli strati dell’epidermide garantendo l’efficacia diretta sui tessuti del corpo, ancor più che la semplice sauna finlandese basata sulla diffusione di vapore. Presenti sul mercato quali ampie strutture professionali, anche i privati possono sfruttare i benefici delle saune a infrarossi: la loro diffusione ed installazione per uso privato ha dato vita ad un crescente mercato di strutture economiche e alla portata di chi vuole fare del benessere un appuntamento quotidiano.
Sauna a infrarossi

Manici ergonomici ruekenlehne Relax fuer e cabine Sauna a infrarossi, in pregiato laubholz.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,95€


Benefici della sauna a infrarossi

Sauna a infrarossiLa sauna a infrarossi è in grado di apportare numerosi e variegati benefici a chi ne fa utilizzo, agendo a tutti i livelli sull’organismo umano. Il sistema di riscaldamento capace di agire nel profondo permette l’eliminazione di tossine e sostanze dannose attraverso la sudorazione, depurando sia i reni che la pelle, che apparirà subito più lucente e con meno impurità. Il calore provoca rilassamento anche a livello muscolare, per questo è indicato per chi ha disturbi di tale natura o per chi soffre di sciatalgie e artriti. I benefici a livello fisico si sommano inoltre a quelli di tipo mentale: il benessere si traduce in una riduzione dello stress e una piacevole sensazione di rilassatezza, utile rimedio anche contro l’insonnia. Dal punto di vista della salute, la sauna a infrarossi può essere abbinata ad una corretta alimentazione e una sana attività sportiva per la lotta contro i chili di troppo: sarà infatti un valido aiuto per bruciare calorie e rendere il corpo più tonico, mentre la perdita di sudore aiuterà a contrastare la ritenzione idrica, per un ulteriore beneficio sia dal punto di vista della salute sia da quello dell’estetica.

  • Sauna La sauna è una tradizione secolare, radicata da sempre nei paesi del Nord Europa ma presto diffusa in tutto il mondo. Delle varie tipologie più o meno recenti, quella finlandese è certamente la più tr...
  • Sauna finlandese Avere a disposizione un piccolo centro benessere direttamente a casa è il sogno di molti; non tutti sanno, però, che non è poi così difficile da realizzare. L’installazione di saune ad uso personale n...

Sauna ad infrarossi a pannelli dicarbonio per 4 persone ad angolo per interno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1749€


Differenze con la sauna finlandese

Sauna a infrarossiSe i benefici della sauna a infrarossi sono simili a quelli della sauna finlandese, diverse sono le modalità di azione e funzionamento. Il tipo di calore diffuso, infatti, varia notevolmente, a cominciare dalle temperature raggiunte: mentre la sauna finlandese raggiunge i 100°, quella a infrarossi arriva ai 60 – 80° percepiti, ed è dunque possibile sottoporsi al trattamento più a lungo. E’ possibile infatti rimanere all’interno della sauna finlandese appena dieci o quindici minuti, mentre le sedute all’interno della sauna ad infrarossi possono durare anche il doppio senza particolari effetti collaterali per l’organismo. La diffusione di calore, inoltre, è più generale all’interno della sauna per il vapore, mentre le fonti di irraggiamento dei raggi infrarossi possono essere disposti nei punti mirati per garantire la massima efficacia sulla persona. Le differenze sono notevoli anche dal punto di vista più pratico: la sauna a infrarossi occupa decisamente meno spazio, a parità di numero di persone che possono utilizzare la struttura in contemporanea, rispetto ad una sauna finlandese tradizionale, dunque può adattarsi a qualsiasi spazio e qualsiasi giardino. Se la struttura è di ottima qualità ed efficiente al massimo, la sauna a infrarossi consuma inoltre meno energia rispetto alla tradizionale sauna finlandese, garantendo ottimi benefici con un notevole risparmio in bolletta.


Sauna a infrarossi: Acquisto e posa in opera

Sauna a infrarossiLa scelta del tipo di sauna da installare nel proprio giardino deve essere compiuta con attenzione e tenendo conto del tipo di funzionamento e dei benefici. Dal momento che la sauna non è consigliabile a chiunque e che potrebbe risultare dannosa se applicata in presenza di alcune patologie, prima di effettuare l’acquisto è bene accertarsi presso il proprio medico curante di poterne fare un utilizzo frequente. Occorre poi tenere presente le caratteristiche del giardino, per poter individuare il posizionamento più pratico per l’utilizzo ma che non costituisca, allo stesso tempo, un eccessivo ingombro all’interno dello spazio verde: ricordiamo che è una struttura pensata per migliorare la qualità della vita e il tempo trascorso in totale relax. Una volta effettuato il dovuto sopralluogo e accertata la presenza di tutte le condizioni necessarie per l’installazione, in seguito all’acquisto sarà il personale incaricato dalla ditta produttrice o rivenditrice ad eseguire tutte le operazioni necessarie per l’installazione e la posa in opera, garantendo in questo modo la migliore efficienza e rimanendo al fianco del cliente anche per successive necessità legate alla manutenzione, alla pulizia e al corretto utilizzo della struttura.



COMMENTI SULL' ARTICOLO