Piantine di fragole

Le fragole

Chi non conosce le fragole, i deliziosi frutti rossi a forma di cuore che tra primavera ed estate allietano le nostre tavole? Succose e dissetanti, dolci e morbide, si prestano per creare dei dessert, ma anche dei primi piatti, come il risotto. Inoltre, sono ottime messe in insalata, semplicemente condite con un po' di succo di limone, o affogate in abbondante panna montata. Quella che noi chiamiamo fragola, in realtà, però, non è il frutto della pianta, ma è l'acheno, ovvero un aggregato dei frutti veri e propri, che sono i puntini gialli che di solito costellano la superficie rossa. Le fragole sono prodotte dalle piante che appartengono al genere Fragaria, della famiglia delle Rosaceae. Il genere cresce spontaneamente nei boschi europei, ma al suo interno esistono numerosissime specie diverse, provenienti da ogni parte del mondo.
Illustrazione botanica di una specie del genere Fragaria

Grande promozione 100pcs 30kinds mista per Chose SUPERBIG semi arrampicata fragola seme frutta vegetali delle piantine Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Le piantine di fragole sul balcone

Le fragole si possono comprare: ma perché non coltivarle in casa? Nel periodo primaverile, è molto facile trovare sui banchi del supermercato delle vaschette di fragole succose, da acquistare e portare a casa. Ma se si volessero coltivare delle piantine di fragole sul balcone, o nell'orto? Si tratta di una pratica molto diffusa per due motivi. Il primo, è che le piantine di fragole sono fortemente ornamentali, per via delle loro belle foglie verdi, dei fiorellini bianchi e dei bei frutti rossi che producono. Il secondo, sta nel fatto che la coltivazione delle piantine di fragole non richiede particolari doti botaniche, e si può praticare persino in vaso, quindi occupando davvero pochissimo spazio. Avere a disposizione una raccolta fresca di fragole significa poter sempre attingere alla loro riserva di proprietà nutritive: le fragole sono infatti ricche di acqua, vitamina C ed acido folico.

  • disegno botanico della fragola fragaria Le fragole sono dei frutti che appartengono al genere Fragaria. Esistono circa seicento diverse varietà di fragole, senza contare quelle selvatiche che crescono spontaneamente nei boschi. La fragola è...
  • Piatto di fragole Le fragole fanno parte della famiglia delle Rosaceae e sono una pianta perenne. Raggiungono fino a 20 centimetri di altezza, prediligono un terreno soffice e fresco e un clima temperato e ventilato. L...
  • Piantine di fragole La fragola è una pianta perenne di tipo erbaceo e fa parte della numerosa famiglia delle rosaceae. Viene comunemente coltivata per i suoi frutti falsi carnosi e zuccherini. In realtà i frutti veri e p...
  • Fragole appena servite sulla tavola. Originarie della zona alpina, le fragole fanno parte delle piante rosacee. Sono comunemente chiamati frutti, ma in realtà, l’unica parte da considerarsi frutto sono i puntini neri che s’incontrano in ...

5PCS plastica sacchi per piante piantine borse riutilizzabili fragola crescere borse per casa balcone giardino erba vegetali Whit maniglia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,12€


Come coltivare le piantine di fragole

Una piantina fiorita di fragoleSe si decide di avviare una piantagione casalinga di fragole, la prima cosa da fare è acquistare in un vivaio le piantine, effettuando la scelta più adatta alle proprie necessità. Come si diceva, infatti, le specie di Fragaria tra le quali poter scegliere sono davvero numerose. La principale differenza sta tra quelle unifere, o non rifiorenti, o quelle bifere, o rifiorenti. Le unifere producono tanti frutti una sola volta l'anno; le bifere invece producono fragole più volte l'anno. Le prime saranno più adatte a chi desidera raccogliere fragole per conservarle congelate, o per fare marmellate; le seconde per chi ama consumarle fresche. Fatta questa scelta, si preparare il terreno, che deve essere sabbioso, o comunque ben drenante, e scegliere una posizione dove ci sia molta luce solare. Il terreno deve essere preparato liberandolo dalle erbacce, e concimandolo con del compost organico, meglio se casalingo.


Piantine di fragole: Come far crescere le fragole

Piantine di fragole coltivate nell'apposito vaso Le piantine di fragole possono essere messe direttamente in terra, nell'orto o in un'aiuola, oppure si possono usare gli appositi vasi in terracotta. Se si adotta questa seconda opzione, non ci sarà bisogno di intervenire ulteriormente sul terreno. Invece, se le piantine vengono messe in terra, si deve avere cura di distanziarle di almeno 25 centimetri l'una dall'altra, e di coprire la superficie del terreno con della pacciamatura, per evitare che crescano erbacce. Il periodo migliore per effettuare queste operazioni è la primavera. Poi, si deve innaffiare al mattino presto, quando è fresco, con regolarità, perché le piantine di fragole hanno bisogno di molta acqua, intensificando l'irrigazione se fa molto caldo e la terra tende a seccarsi. Bisogna però fare attenzione a non bagnare le foglie, perché potrebbero marcire. A seconda del tipo di Fragaria acquistata, i frutti non tarderanno a venire!



COMMENTI SULL' ARTICOLO